Opel: entro il 2024 ogni modello sarà elettrificato

18 Dicembre 2017 0

Il costruttore tedesco Opel traccia un bilancio di questo 2017, uno degli anni più proficui nella storia del marchio: dal lancio di un'elettrica rivoluzionaria, all'acquisizione da parte del nuovo proprietario Groupe PSA, al lancio della più grande offensiva di modelli. Ma già si pensa al futuro.

Grandland X ibrido plug-in e Corsa elettrica in arrivo

Dopo aver lanciato ufficialmente sui principati mercati del mondo la Ampera-e, MPV elettrica con un'autonomia ai vertici del segmento e un prezzo allineato a quello delle attuali concorrenti, il costruttore di Russelsheim ha ufficializzato un impegno non da poco: entro il 2024 ogni modello della gamma sarà ibrido plug-in o completamente elettrico, ma continueranno ad essere commercializzate anche le versioni a combustione interna, sebbene migliorate nell'efficienza.

Da qui al 2020, Opel/Vauxhall avrà quattro modelli elettrici sul mercato, tra cui Grandland X PHEV e la versione elettrica a della prossima generazione di Corsa, un progetto realizzato a quattro mani con la prossima Peugeot 208.

7 in 17: novità con la X maiuscola

La gamma del costruttore tedesco si è letteralmente trasformata nel corso degli ultimi 12 mesi: a partire da Ginevra, quando è stata presentata l'ammiraglia del marchio Insignia (nelle versioni Grand Sport e Sports Tourer) insieme al SUV compatto Crossland X, passando per Francoforte, dove hanno debuttato il SUV medio Grandland X e le versioni GSi e Country Tourer di Insignia, senza dimenticare il lancio commerciale del multispazio Vivaro e della citycar-crossover Karl Rocks.

Un anno di novità con la X maiuscola: in un anno si è passati dal solo Mokka X ad una vera e propria gamma di crossover e SUV, dal crossover urbano Crossland X (primo modello sviluppato in collaborazione con PSA) al SUV medio Grandland X (a sua volta "cugino" di Peugeot 3008). Tutti modelli di grande successo: 75.000 ordini per Crossland X, 50.000 per Grandland X e ben 90.000 per l'ammiraglia Insignia (che presto vedrete nel nostro HDTest).

80 anni di grandi berline

Si guarda al futuro, senza dimenticarsi di un passato ricco di storia: con Insignia Opel rinnova una tradizione di grandi berline, una delle quali ha festeggiato proprio nel 2017 un importante anniversario: nel 1937 usciva infatti dalle linee di Russelsheim la prima Opel Admiral.

Un futuro ben definito, quello di Opel, come ha ricordato il CEO Michael Lohscheller a Francoforte:

Insieme a Groupe PSA stiamo creando un grande gruppo europeo. Daremo il nostro contributo continuando a realizzare tecnologia ‘made in Germany’ accessibile per il maggior numero di clienti possibile, in linea con la promessa del nostro marchio: "il futuro appartiene a tutti".


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE