Renault Clio 5 e la guida autonoma: prova su strada degli ADAS di Livello 2

21 Dicembre 2019 139

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Renault Clio 5 è una delle carte della nuova generazione francese, la base di nuovo Captur (provato in anteprima) e alternativa per chi ancora preferisce la guida a ruota bassa. Con la nuova segmento B, Renault ha aperto le danze sia dal punto di vista delle nuove motorizzazioni, inclusa la strategia d'ibridazione con tecnologia E-Tech, sia per quanto riguarda infotainment e ADAS

Anche il segmento B dei francesi abbraccia la guida autonoma di Livello 2 (qui lo speciale che spiega le differenze) con 20 ADAS che hanno contribuito a raggiungere le 5 stelle EuroNCAP e si dividono in tre macro categorie:

  • sicurezza: mantenimento di corsia, frenata automatica e via dicendo;
  • assistenza alla guida guida: Cruise Control Adattivo, centra l'auto in corsia;
  • parcheggio automatico: individua gli spazi adatti ed effettua le manovre.
UN PASSO NEL FUTURO: VERSO IL 2022

Prima di parlare degli ADAS di Clio V, fermiamoci un attimo sui piani a breve termine con l'obiettivo del 2022 che è stato inaugurato proprio da nuova Clio 2020 e nuovo Captur. Nei prossimi (pochi) anni, infatti, la gamma di Renault sarà 100% connessa alla rete (sia per l'infotainment che per gli aggiornamenti) e ci saranno 8 auto elettriche e 12 auto elettrificate (ibride), oltre a 15 veicoli con guida autonoma di Livello 2 o Livello 3.

Per il Livello 3 va specificato che è la burocrazia e la legislazione a fare da tappo: celebre è il recente caso di Tesla costretta a castrare il suo AutoPilot in Europa proprio a causa delle norme in essere. Renault è pronta con il LVL 3 e ha già mostrato, marciante e su strada, il prototipo di Livello 4, Renault Symbioz anticipata a Francoforte.

A differenza delle prime dichiarazioni del 2017, infatti, Renault ha confermato oggi che Symbioz sarà pronta per il 2023 con il LVL 4...almeno sulla carta e ammesso che ci sia l'auspicata accelerazione normativa da parte dell'Unione Europea che ha sì reso obbligatori gli ADAS dal 2022 ma non è ancora unita nella guida autonoma..

ADAS: LA TECNICA PER IL LIVELLO 2

Nascosti e integrati nella scocca di nuova Renault Clio ci sono vari sensori e le unità di elaborazione, un sistema hardware dove la parte di radar, sensoristica e centraline è fornita da Continental:

  • radar anteriore: frenata automatica d'emergenza e cruise adattivo;
  • 2 radar posteriori: monitoraggio angolo cieco e traffico in retromarcia.

Valeo si è occupata invece delle videocamere, una frontale per gli ADAS e quattro che si occupano di ricostruire la scena a 360 gradi intorno all'auto


Renault Clio propone di serie il sistema AEB (franata automatica d'emergenza) con riconoscimento di pedoni e ciclisti e il mantenimento dell'auto in corsia (LDW con Lane Keep Assist), l'avviso distanza di sicurezza  e il Cruise Control (non adattivo)

Le funzioni più evolute, come il Cruise Control Adattivo (ACC) con Stop&Go e l'Highway and Traffic Jam Companion che centra l'auto in corsia sono optional. 

Per approfondire la tecnica vi consiglio lo speciale realizzato l'anno scorso sulle più grandi di casa, utile per scoprire tutti i dettagli dell'evoluzione ADAS (GEN 1 e GEN 2) di Renault e per rendersi conto in quanto (poco) tempo sia stato necessario per portare la guida autonoma di Livello 2 dalla parte alta della gamma al segmento B.

SERBELLONI MAZZANTI LIVELLO QUASI 3

Highway and Traffic Jam Companion rappresenta il massimo della guida autonoma attualmente disponibile a livello legislativo e - quasi - a livello tecnologico. Se è vero che sul sistema di Renault mancano molte finezze che il mondo premium ha già (come l'integrazione con il navigatore e la cartografia per gestire la velocità ad esempio), è altrettanto vero che si tratta di un LVL 2 in grado potenzialmente di guidare l'auto da sola in molte situazioni. 

La coppia di sterzo automatica è buona, in configurazione "Traffic Jam" a velocità ridotte riesce a gestire bene la maggior parte delle situazioni ed è un validissimo ausilio per scaricare stress dal conducente, richiedendogli solamente in cambio l'attenzione alla strada (concedendo microscopiche distrazioni) e le mani sul volante. Funziona con due logiche:

  • da 0 a 160 km/h se c'è un'auto davanti a noi da "agganciare": in questo caso attiva ACC e usa il Lane Centering;
  • da 60 km/h se viaggiamo a strada libera.

A conti fatti, il sistema di Renault è un (quasi) Livello 3 perché, in quel minuto in cui l'auto continua a ricordarci di tenere le mani sul volante, il sistema guida in completa autonomia accelerando, frenando e gestendo cambio e sterzo. Peccato solo per la scelta (strategica e di marketing) di non aggiungere funzioni ma solamente di aggiornare quelle esistenti (ottimizzandole eventualmente) tramite OTA.


Lane Centering resta attivo anche intervenendo manualmente sul gasACC cambia comportamento in base alla mappatura...
Non potranno essere aggiungente funzionalità...ma non tiene conto dei dati delle mappe (GPS)
PREZZI

Il sistema di guida semi-autonoma è disponibile su Clio TCe 130 EDC, costringendo quindi ad scegliere la top di gamma per il motore (di serie il doppia frizione) che è disponibile solo dall'allestimento Intens. Il Pack Guida Autonoma è quello da acquistare per accedere alle funzionalità di Livello 2. A 1.300€, il pacchetto include:

  • retrovisore interno fotocromatico;
  • sedile passeggero regolabile in altezza e bracciolo anteriore;
  • freno elettrico con Auto-Hold;
  • monitoraggio angolo cieco;
  • Cruise Control Adattivo;
  • Sedili anteriori riscaldati e volante riscaldato;
  • Highway and Traffic Jam Companion.

Configuratore online nuova Renault Clio

Considerati quindi i vari vincoli, per avere Renault Clio con le funzionalità di ADAS evoluti si spendono 23.000€ nell'allestimento minimo, prezzo che include gli accessori che vincolano la scelta del Pack Guida Autonoma e il pacchetto stesso con quanto riportato sopra.

Si tratta di una versione di gamma medio/alta, con tanti accessori estetici esterni e interni, incluso volante in pelle e sedili misto pelle, strumentazione digitale e infotainment EASY LINK da 7", retrocamera, fari LED, fendinebbia, keyless, retrovisori riscaldati e ripiegabili, sensori anteriori e posteriori e clima automatico.

VIDEO


139

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

già e le maniglie che se ne vengono? o le guarnizioni degli sportelli? Non è possibile andare dal carrozziere ogni 3x2 (4 amici con la tipo e tutti hanno avuto di sti problemi)

Account Anniversario

ho provato sia il TJet II da 120CV sia il 1.4 Benzina da 120CV. Dei polmoni. Sarà che sono abituato con la W210, ma l'ho trovato persino meno scattante e "pronto" del 1.4 della 206 di 20 anni fa...

"I motori Fiat ti fanno 300000km e il meccanico lo vedi solo per il cambio olio." quelli di una volta. i nuovi no. non è il primo Doblò o la prima 500 che vedo sul carro attrezzi o che spaccano il motore in strada... ed ho anche un video dashcam nel quale un doblo si spacca in diretta

Massimo

Mi sa che tutto hai provato tranne il turbo benzina o il turbo diesel. I motori della tipo, anche i più chiodi come dici tu sono 1000 volte meglio dei frullini a 3 cilindri che fanno ora con 1000 di cilindrata e 850cavalli. I motori Fiat ti fanno 300000km e il meccanico lo vedi solo per il cambio olio.

Account Anniversario

la tipo ha motori che non vanno. provato il 120CV, un chiodo allucinante.

Alessandro Riperi

Ho preso un'auto da circa 18.000€ (usata ma con due anni di vita, e già deprezzata di 10.000€ più o meno) con l'intenzione di tenerla vent'anni come la precedente Golf IV del 2000 che ancora marcia bene come seconda macchina da città. Facendo due conti mi costa 1000€ l'anno, più altrettanti di assicurazione (che andranno a scendere nel tempo), 250€ di bollo e 400€ di tagliando circa solo per le spese ordinarie (da aggiungere benza ed eventuali problemi sgrat sgrat). In pratica circa uno stipendio l'anno se ne va solo per mantenere l'auto, ed è il massimo che mi sono fissato come budget. Sono combattuto anche io sul giudicare se questo abbia più o meno senso... ma per ora è così.

Fede Mc

Bene.. Di male in peggio

HellDomz

Avevo letto che di questa nuova versione non facessero la rs

Stefano Ferri

Il punto peggire sono i fari full led . Un bominio . Potendo sceglire non prenderei mai un auto con questa spada di damolcle .
Un auto di 4 anni con dannis eri alla parte anteriore si butta , se è asitica ancora peggio.
Guidare unan uto nuova senza la kasco è da folli.

Stefano Ferri

Ma vau sul 1.4 turbo gpl. Consuma meno, se fai dell' urbano non hai rotture con fap , cosa da non trascurare e come erogazione di coppia è meglio del diesel, contrariamente o quanto si pensa a parità di potenza è piu godevole il turbo benzina .

Stefano Ferri

Quando ci saranno anche le norme e gli adeguamenti delle starde alle necessità dei sistemi, specie in urbano.

ciccio35

Non per forza. Sono situazioni molto delicate, devi mettere d’accordo un sacco di entità che vivono e provengono da situazioni molto diverse e soprattutto c’è in gioco la sicurezza di centinaia di milioni di persone. Metti conto che il popolo fa casino perché bmw e volvo in America hanno le auto che guidano da sole e qui da noi invece siamo ancora costretti a tenere le mani sul volante ogni minuto e che l’Europa decida “ok, va bene. Vi diamo il contentino: prendiamo pari pari la normativa americana e la adottiamo anche qua”. Metti poi che succeda qualche incidente legato alla guida autonoma nel periodo estivo in autostrada coinvolgendo camion e diverse auto, causando feriti, morti e disagi alla viabilità in un momento normalmente critico in tutta Europa. Chi si assume le responsabilità? E soprattutto, credi che il popolo non si lamenterebbe che le cose sono state fatte troppo in fretta?
Sono cose delicate, ci vuole tempo e, per come la vedo io, è giusto andarci coi piedi di piombo

Massimo

Vai su autoscout o su subito e cerca le tipo 2018 e 2019 . Imposta i vari filtri ed è fatta. Ovviamente parlavo del benzina perché è il motore perfetto da trasformare a gpl. Il 1.6 se non vado errato l'ho visto intorno ai 16000 euro .

SimOOne

Sensata se vivi a Milano o comunque in città in cui i mezzi funzionano e il posto di lavoro è facilmente raggiungibile.. nella restante gran parte d’Italia i servizi non ci sono e se ci sono fanno schifo soprattutto nelle cittadine medio piccole..

Per ovviare alle grandi spese della macchina c’è il noleggio a lungo termine ma anche lì la convenienza è molto relativa, la rata mensile è elevata e il chilometraggio incluso nel contratto è spesso irrisorio..

SimOOne

Parli di prezzi del benzina immagino.. il diesel 1.6 ti arriva a 20k nuovo.. km0 sarà poco meno..
Per curiosità questi prezzi dove li hai visti?
Sarei intenzionato a comprare la tipo in allestimento lounge con motore Diesel 1.6 120cv..

MatitaNera

Che tristezza la Tipo...

ninuzzo

È sufficiente avere una dashcam per evitare che questo accada.

andrea55

Considera che solo toccare il paraurti può scalibrare l'allineamento del radar...

Ginomoscerino

quando arriverà qualche €€ dai costruttori tempo 1 mese e regolamentano tutto

Squak9000

anche tu hai ragione

ko93

Avevo provato a fare un preventivo con rottamazione per la intens alla fine veniva 16 mila e 500.... sempre tanto ma non 23

Ritornoalfuturo

Immagina tre corsie ...Quando stai in corsia centrale a destra fanno un superamento....molti credono che è un sorpasso .... mo hai capito ??? Se vedi su YouTube e web forse ti fai un'idea.

Ale Jordan

Grazie. Ma di solito si sta a dx... il sorpasso lo fai nelle altre 2 corsie.
Non parti da sx dove vai più veloce per rallentare

kust0r

no quello sarebbe l'interpolazione dei fotogrammi, che non ho. Io intendo proprio l'effetto budino che deforma le immagini, tipico dei sistemi automatici di stabilizzazione.

Dea1993

la macchina non e' bypassabile per tutti... ripeto tu vivi in citta' molto trafficata (cosi' hai detto) ed evidentemente non riesci a metterti nei panni di chi ha realmente bisogno di una macchina.
e se uno si compra 20k euro di auto non lo fa solo per fare il figo, ma perche' se la usi tutti i giorni per fare tanti km, c'e' differenza tra un segmento A senza optional e anche un semplice segmento B con diversi optional, per avere comodita' alla guida, assistenza per l'uso del telefono senza mani e tante altre cose piu' o meno importanti.
ma se il tuo concetto di guidare e' ristretto al solo traffico della tua citta', non puoi capire

Ritornoalfuturo

Con un automobile

Ale Jordan

Ma come fai a sorpassare a dx in autostrada ?

Squak9000

dati a caxxo... è roba testata vissuta ogni giorno.

Che poi uno abbia una passione é un'altra cosa...

Ale Jordan

È l'allineamento in corsia. Guida autonoma di livello 2.

Ale Jordan

Si ma tutti i torti non ha. C'è anche la messa in strada.

Loris Piasit Sambinelli

non discuto su questo, portare dati a caxxo non fa bene alla tua tesi tutto qui

Squak9000

beh... una casa è sempre una casa e l'affitto è una cosa un poco differente.

Visto che il mutuo non lo danno a tutti e non tutti hanno almeno 100.000 per una casa umana.

la macchina è byoassabile. Migliaia di persone vivono senza macchina.
E chi ne ha estremamente bisogno... più prenderne una che costa meno di 20.000 o prenderne una usata a 1/4 della nuova.

Insomma... la macchina meglio evitare.

Squak9000

sempre hna fregatura rimane....

Iena

fidati che anche in Germania lo fanno... e molto spesso

Loris Piasit Sambinelli

il 20% non è il 50%. inoltre l'iva dal 2013 è al 22%.
Su 20000 di prezzo finale l'iva non è 4000 ma 3,606.56.
se vuoi fare dei discorsi di economia da strada almeno la base per favore

Dea1993

a rate non la prendono solo quelli che non se la possono permettere, ma anche chi ha gia i soldi subito disponibili ma non vuole ritrovarsi immediatamente con 10-15 mila euro in meno sul conto corrente (che poi a 10 e' praticamente il minimo... anzi spendendo proprio poco poco per un'auto segmento A in offerta, parti comunque da 7-8 mila euro).
oppure anche offerte, paghi la prima meta' a rate poi la seconda meta' la paghi tutta, ecc...
oltretutto il discorso "se non puoi permettertela ma la compri allora sei un pezzente" che cavolo di senso ha? allora chi vive in affitto? sono pezzenti anche loro perche' non possono permettersi una casa? o quelli che fanno un mutuo per farsi una casa? sono pezzenti? perche' tanto in pochi riescono a farsi una casa senza mutuo.
la macchina per molte persone e' un bene fondamentale a cui non puoi fare a meno, perche' appunto ti serve per tutto, se tu stai in citta' potresti anche non capire il ragionamento, ma solo perche' vivi in citta' e non capisci le necessita' di chi vive fuori.
se vivi in citta' e magari pure molto trafficata, ci credo che pensi che l'auto sia solo un bene inutile, costoso e che fa perdere tempo, perche' in 10 minuti a piedi arrivi ovunque mentre con la macchina tra traffico e parcheggi ci metteresti molto piu', ma per chi vive fuori e' tutta un'altra cosa, come ho gia detto, oltre ad essere indispensabile per andare al lavoro, e' anche indispensabile per fare i piccoli spostamenti che servono (andare a fare la spesa per esempio), quindi anche se non te la potessi permettere pagandola tutta intera e' un investimento che sei portato a fare, perche' come la casa e' un bene a cui non puoi rinunciare

Jawdj Dijadj

Il livello 3 ad oggi non si può ancora utilizzare in italia, la prima (e forse l'unica) auto ad averlo è stata audi a8 d5 venduta dal 2018. Dopo praticamente 2 anni il taffic jam pilot non si può ancora usare, sullo stesso sito audi si legge "I sistemi di guida assistita di livello 3 saranno introdotti successivamente in base alle disposizioni della legislazione italiana."

Squak9000

la macchina a rate è un poco da pezzente peró... cioè, se una cosa non puoi permettertela...

Dea1993

non ho detto questo, ma sicuramente esteticamente e' molto piu' bella (secondo me) di una tipo, che invece trovo molto anonima, non brutta ma nemmeno bella sopratutto poi la tipo 3 volumi la trovo davvero orribile, l'altra invece e' ok ma nulla di piu'

Dea1993

appunto, molta gente non puo' fare a meno dell'auto per 1000 motivi (anche semplicemente per andare al lavoro e non sono coperti da mezzi pubblici, oppure perche' stando fuori dalla citta', ovunque vai devi prendere la macchina).
se uno poi non ha la mania di cambiare continuamente macchina, allora non gliene frega piu' di tanto se appena comprata si e' gia svalutata del 10/20% se invece uno vuole un'auto nuova ogni 2 anni, i concessionari spesso fanno offerte che te la cambiano ogni 2 anni... certo dovrai pagare continuamente quei 200 euro al mese di rata per l'auto, ma e' un'opzione per avere un'auto sempre nuova senza proccuparti della rivendita e della svalutazione

Squak9000
Paolo C.
Paolo C.

Prezzo fuori di testa per un’auto di segmento B. Vorrei stringere la mano a chi spende 23.000€ per una Clio.

Paolo C.

Secondo me le segmento A e B nuove non ha senso comprarle. Con lo stesso budget ti compri una segmento C usata con meno di 20.000 km a volte anche di brand premium. 20.000 € per una clio è da pirla.

talme94

Che fa? Mi da del tu?

Dea1993

guarda che questo vale per tutto, allora evita di comprare un pc, uno smartphone e qualsiasi altra cosa perche' appena l'acquisto hai buttato una percentuale del suo valore nel ce**o

Dea1993

allora andiamo a piedi perche' appena acquistata un'auto si svaluta del 10%? e per mantenerla devi spendere piu' soldi del suo valore nel corso degli anni?
non ha senso il discorso

Fede Mc

la top di gamma mi risulta sia la RS, non sta roba da 130cv.. ;)

Squak9000

fai prima a comprarla nuova...

se non altro l'utilitaria puoi prendere pezzi allo sfascio e farla in stile Mondrian

Squak9000

considera gia se tamponi che un'auto di 10 anni fa ti parte una fucilata.... figuriamoci tutta sta roba.

Squak9000

comunque quella specie di tablet in mezzo alla plancia è una caxxata spaziale... parer mio hanno voluto fare qualcosa alla "TESLA" con il super schermo davanti ma con un budget molto limitato...

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR