Stellantis, le Maserati elettriche saranno costruite a Mirafiori

12 Ottobre 2021 42

Il Gruppo Stellantis ha deciso di riorganizzare una parte le sue attività produttive in Italia. Questo è quanto emerge dal tavolo di confronto che si è tenuto presso il MISE a cui hanno partecipato gli esponenti del Gruppo, i sindacati e i ministri allo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e al Lavoro Andrea Orlando.

MIRAFIORI POLO ELETTRICO

L'impianto di Mirafiori diventerà il centro strategico del processo di elettrificazione del Gruppo dove insieme agli investimenti di sviluppo, tecnologie e formazione si realizzeranno diversi modelli elettrici. Attualmente, all'interno di questo sito vengono prodotte la nuova 500 elettrica e il SUV Maserati Levante. A seguito della riorganizzazione, a Mirafiori si andranno a produrre anche le Maserati Ghibli e Quattroporte che oggi sono costruite a Grugliasco. Questo stabilimento continuerà ad occuparsi della lavorazioni di lastratura, fino al 2024.

Mirafiori diventerà anche la casa dell'intera gamma 500 e non solo di quella elettrica. Infatti, la produzione della versione endotermica e Mild Hybrid della piccola di casa Fiat sarà spostata dalla Polonia al sito di Torino. Come accennato in precedenza, lo stabilimento diventerà sempre più importante per la strategia di elettrificazione del Gruppo. Qui, infatti, saranno costruite le versioni elettriche, denominate Folgore, delle Maserati.

Nel 2025, ogni modello della Casa del Tridente avrà una variante BEV. Il motivo di tutti questi cambiamenti è facilmente intuibile ed è legato alla volontà di centralizzare la produzione per aumentare l'efficienza e ridurre i costi. Del resto, nel caso di Grugliasco, il sito dista meno di 5 km da quello di Mirafiori. Questo piano non prevede il taglio di posti lavoro. I dipendenti di Grugliasco si sposteranno progressivamente a Mirafiori entro il 2024.

La decisione segue a quella presa per lo stabilimento di Melfi all'interno del quale sarà realizzata una maxi linea in cui saranno prodotti, dal 2024, ben 4 nuovi modelli elettrici. Attualmente, all'interno di questo stabilimento vengono costruite la Fiat 500 X, la Jeep Renegade e la Jeep Compass.

Inoltre, è confermata la volontà di creare a Termoli una fabbrica per le batterie. Al riguardo, il ministro Giorgetti fa sapere che "c’è grande sforzo del governo per accompagnare questa iniziativa anche con sussidi pubblici".

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da Omnia Planet a 420 euro oppure da Euronics a 499 euro.

42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex Li

Io credo che fino al 2030 ci sia ancora spazio.
Ci sono ancora difficoltà da risolvere per la ricarica.

Hankel

alla fine credo dipenda tutto da quanto e per quanto tempo saranno richieste ibride e benzina

Alex Li

Se non ricordo male un dirigente FCA disse che andava modificata solamente la parte anteriore della struttura metallica della piattaforma......
Quindi potrebbe anche essere fattibile.
Casomai è da valutare l'impatto della diversa tecnologia sull'assemblaggio in linea.

Hankel

Adattare la 500e alla propulsione endotermica non è robetta da poco, dato che nasce come elettrica. Se dovessero mai fare una nuova 500 a benzina sarà, secondo, quasi un altro modello rispetto alla versione elettrica.

Alex Li

La Quattroporte aveva la carrozzeria della Ghibli fino al montante centrale.....e non viene prodotta in modo artigianale.
Quella prodotta in maniera semiartigianale era la Granturismo nello stabilimento di Modena...allora sprovvisto di lastratura e verniciatura.

Vae Victis

La Quattroporte è fatta a mano, mica stiamo parlando della linea produttiva di unaPanda...
Ci possono mettere la piattaforma che vogliono, personalizzata come vogliono.

Alex Li

Non tutti possono comprare la elettrica e si vede.....
35 contro 100 Milà.
Dissero che avrebbero prodotto la endotermica fino a che c'era richiesta quindi potrebbe essere possibile il trasferimento......magari trasferendo, anche, i miglioramenti tecnici ed estetici della nuova.....arrivando al 2030.

Alex Li

La piattaforma Maserati ha la possibilità di avere due passi ruota...
300 cm Levante
300 cm Ghibli
317 cm Quattroporte.
Strana, casomai fu' la scelta di non costruire tutte e tre a Grugliasco.
Forse la soluzione all'arcano è la mancata produzione della versione lunga di Giorgio unità alla necessità di fare lavorare Mirafiori.....

Vae Victis

1) La Quattroporte non ha la stessa piattaforma della Levante e della Ghibli.
2) A Grigliasco c'è ampio spazio per linee di produzione aggiuntive.
Quindi la decisione di fare una Maserati a Mirafiori rimane molto sospetta.

Alex Li

A Mirafiori viene prodotta la Levante.
La sua piattaforma è quella di Ghibli e Quattroporte....che vengono prodotte a Grugliasco.
Marchionne voleva fare rinascere Grugliasco e fare lavorare Mirafiori.....credendo di poter vendere 75mila Maserati.
Oggi con l'avvento..forzato...delle EV PURE rende questo modo di produrre costoso....e Tavares, ricordiamolo, è un famoso tagliatore di costi.
Quindi continua a fare la lastratura a Grugliasco e porta l'assemblaggio e parte dei dipendenti a Mirafiori.
Vediamo cosa ci porta il futuro

Hankel

si, probabilmente, ma non spostano la produzione ecco (almeno, altre fonti dicono questo, poi magari ha ragione hd) :)

Aristarco

Come tutte le endotermiche da qui a una decina di anni...quindi la produzione dell'elettronica aumenterà sicuro

Aristarco

Parti dal presupposto che Mirafiori al momento è mezzo vuoto, Grugliasco verrà quasi sicuramente chiuso ma le maestranze spostate a mirafiori insieme a tutti i modelli li prodotti, in più verrà fatta rientrare la produzione della 500

Vae Victis

Secondo me lo ha letto e anche io mi sono chiesto perché hanno scelto Mirafiori, visto che lo stabilimento Maserati era quello di Grugliasco.
Potrebbe significare che a Mirafiori non faranno più nemmeno una Fiat, e che Grugliasco verrà chiuso quando i modelli attualmente presenti giungeranno al termine.

Rocky

Ma ndo le caricamo tutte ste auto elettriche?

Giuseppe Capozzi

hai le info su Google ..hanno uno dei più grandi battery Lab europei .....

Giuseppe Capozzi

.. non credo

Aristarco

Hai letto bene l'articolo?

SoUlSnAkE

In Germania stanno chiudendo Eisenach qui chiudono grugliasco e prossimamente faranno fuori qualche altro stabilimento italiano tanto per i francesi qui costa troppo produrre

Un grazie al nostro governo e agli Agnelli

fire_RS

dubito che le maserati non vendono per via della sede in cui vengono prodotte, se fosse così i tedeschi che producono nei paesi dell' est e in messico sarebbero falliti da un pezzo.

Galy

Come ho risposto ad un altro commento é abbastanza un dato di fatto ormai, più di metà stabilimento é già in disuso

Galy

Hanno solo più una linea con la 500 elettrica, la vedo dura che non chiuda.
Già metà dello stabilimento é destinato ad altri usi o abbandonato.

Tony Sterk

A me, che si prenda in giro i sindacati, piace assai

Aristarco

Ma non è assolutamente vero...è sempre stata aggiornato semplicemente hanno spostato altrove

Aristarco

In quale incubo?

MatitaNera

secondo me la maggior parte dei clienti se ne sbatte di queste cose, basta che si capisca che l'acquirente ha speso tanti soldi

Nebula

non chiudera' affatto , anzi

Hankel

ma cosa è destinato a chiudere? Mirafiori? pare debba chiudere da decenni...

Hankel

"Mirafiori diventerà anche la casa dell'intera gamma 500
e non solo di quella elettrica. Infatti, la produzione della versione
endotermica e Mild Hybrid della piccola di casa Fiat sarà spostata dalla
Polonia al sito di Torino."
beh, questo non è cosa da poco

Fabrizio

Porsche sono tutte fatte a mano a Zuffenhausen infatti.
Audi e BMW in Ungheria e Sudafrica non producono nulla.
O no?

Fabrizio

Nel mentre però hanno aperto / aggiornato i vari siti di Cassino, Melfi, AGAP, ecc..oltre a quelli all'estero.
Forse a Mirafiori volevano lasciare solo R&D, test e uffici vari

Ginomoscerino

è giusto così, se si vuole rilanciare Maserati servono più industria e meno artigianalità. (esclusi modelli particolari tipo MC20)
con il tuo discorso Porsche non dovrebbe vendere 'na cippa e invece vende bene

Dday Fanclub

A Mirafiori ci son accordi pendenti fino al 2028 che impediscono la chiusura. Quindi qualcosa da produrre dovevano metterci e ci è finita Maserati.

Jahtjs

Ma tanto Mirafiori chiuderà comunque…

Ginomoscerino

il problema è stato non aggiornarla quando sono arrivati robot. FIAT, Alfa, Lancia, Maserati han fabbriche per produrre quanto VW e non fanno neanche 1/4

ice.man

e' il gioco delle tre carte gia' visto a MOdena
stabilimenti produttivi esautorati.
Hanno usato la scusa di dover rinnovare le linee produttive per tenere buoni i sindacati mentre portavano tutta la produzione dei nuovi modelli a Torino
e adesso a MOdena cose producono?
modelli da massimo 300 vetture anno.....mentre prima erano a oltre 1000
ovvie le ripercussioni sul numero di lavoratori
Che poi un brand come Maserati che vuole essere lusso.....devi mantenere un legame con le tue radici
non e' che ne puoi spostare la produzione in giro per il mondo per rescare due lire quando hai dei margini cosi elevati
Il cliente vuole l-esclusivita', vuole la artigianalita', vuole la motor valley (dove nel raggio di 50km trovi tutte le supersportive italiane piu esclusive al mondo e un distretto industriale dove sono venuti pure i cinesi per la loro supersportiva...

Io capisco come se dicesse:
'Boni! State bboniiii.....'
(Che tanto il coltello dalla parte del manico lo abbiamo sempre noi)
:(

Fabrizio

Se non sbaglio per gran parte del '900 è stato il sito produttivo più grande d'Europa.
Ora in effetti è praticamente vuoto

Comincio a pensare lo stesso.
Resta una buona tecnica per sedare le risse future.... :(

Ginomoscerino

Mirafiori è gigantesca per quel che producono... questa cosa andava fatta decenni fa.

Galy

Fanno fare qualcosa per tenere buoni gli animi, ma tanto ormai é destinata a chiudere.

Elettriche

Monopattini elettrici, in arrivo nuove regole: indicatori di svolta obbligatori

Auto

I pericoli che non ti aspetti in tema di sicurezza, hacking e ricarica auto elettriche

Economia e mercato

Crisi dei chip e ritardi consegne auto nuove in Italia | Risultati sondaggio

Auto

Gomme invernali, quando si cambiano. Regole e sanzioni