FCA: semaforo verde dalla Corte dei Conti al prestito di 6,3 miliardi

24 Giugno 2020 2

Dalla Corte dei Conti arriva il semaforo verde al prestito di 6,3 miliardi di euro garantito da SACE per FCA nell'ambito delle misure previste dal Decreto Liquidità. Il finanziamento sarà erogato da Intesa Sanpaolo con una garanzia pubblica all'80%. Questa notizia è importante in quanto il parere della Corte dei Conti è l'ultimo passaggio tecnico prima del via libera finale da parte del Ministero dell'Economia.

Questo prestito permetterà a FCA di poter pagare i suoi 10 mila fornitori e di sostenere gli investimenti programmati all'interno dei suoi stabilimenti dove saranno prodotti modelli come la 500 elettrica (Torino) e le Jeep Renegade e Compass ibride Plug-in (Melfi). Un finanziamento importante per i futuro del Gruppo che, però, aveva fatto nascere diverse polemiche per via della sede di FCA fuori dall'Italia.

Al via libera definitivo non mancherebbe che la pubblicazione del decreto all'interno della Gazzetta Ufficiale. Un passaggio che sarebbe atteso già nei prossimi giorni. Il prestito, si ricorda, dovrà essere rimborsato nel giro di 3 anni. Inoltre, per potervi accedere, FCA ha dovuto accettare una serie di richieste da parte del Governo per quanto riguarda i suoi piani di rilancio.

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex Li

... .80%?

Vae Victis

La garanzia del governo è 1 miliardo, per coprire 500 miliardi di prestiti messi a disposizione dalle banche (tramite BCE).
Ecco spiegato perché le banche sono così titubanti a concedere i prestiti alle aziende meno affidabili (quelle piccole). E' perché la garanzia dello stato in realtà non esiste. Se le aziende fallissero sarebbero le banche a rimetterci il 99,8% dei soldi.

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio