Nuovo BMW X6: il SUV Coupé con sistema operativo 7.0 e comandi vocali evoluti

03 Luglio 2019 76

La terza generazione di BMW X6 è quella della maturità: lo stile diventa più "maturo", slegandosi maggiormente da quello del "fratello minore" BMW X5 per abbracciare la filosofia delle Coupé bavaresi, mentre la tecnologia raggiunge nuovi livelli con l'introduzione del sistema operativo 7.0 con comandi vocali evoluti, aggiornamenti OTA e servizi connessi. I motori, però, rimangono solamente termici. Come il suo predecessore, il nuovo BMW X6 sarà prodotto negli Stati Uniti presso lo stabilimento del BMW Group di Spartanburg: il lancio sul mercato partirà a novembre 2019.

BMW X6: IL SUV CON LA CODA

Nato nel 2007 come primo Sports Activity Coupé (SAC) del marchio bavarese, BMW X6 è stato il precursore dei SUV Coupé premium, un segmento oggi presidiato anche da Audi Q8, Mercedes-Benz GLE Coupé e Porsche Cayenne Coupé. Il principio di base è il seguente: fondere il padiglione sfuggente tipico delle coupé a 4 porte con l'assetto rialzato e lo stile robusto di un veicolo a ruote alte.

Con la terza generazione, BMW X6 propone un design che abbraccia la filosofia delle ultime BMW: proporzioni più curate, linee molto cariche, gruppi ottici di grandi dimensioni e una mascherina "a doppio rene" sempre più imponente. In particolare, a cambiare rispetto a BMW X5 - da cui X6 deriva - è la griglia anteriore (tra l'altro illuminabile a richiesta), i cui lati si inclinano per meglio integrarsi con i gruppi ottici a LED (disponibili anche con abbagliante Laser con raggio massimo portato a 500 metri). Più elaborato è il montante posteriore, che reinterpreta il classico "gomito di Hofmeister" tipico delle fiancate BMW, mentre il posteriore prevede una coda più imponente e rialzata, con fanali che abbandonano la forma a L di BMW X4 introducendo una nuova firma luminosa.

BMW X6: DIMENSIONI E BAGAGLIAIO

Rispetto al modello precedente, BMW X6 guadagna 26 millimetri di lunghezza (4.935 mm) e 15 mm in larghezza (a 2.004 mm) ed è più basso di 6 mm (a 1.696 mm). Il passo è stato allungato di 42 mm per arrivare a 2.975 millimetri. I cerchi in lega da 19 pollici sono di serie, con altre varianti di ruote di dimensioni variabili da 20 a 22 pollici disponibili come optional. La BMW X6 M50i e la BMW X6 M50d sono dotate di cerchi in lega da 21 pollici di serie. Cambia lo spazio nella parte posteriore, che propone un divanetto suddivisibile 40:20:40: abbattendolo, la capacità di carico aumenta da 580 a 1.530 litri.

BMW X6: INTERNI E TECNOLOGIA

Ereditata da BMW X5 è la plancia a sviluppo orizzontale, orientata verso il conducente. Di serie i rivestimenti in pelle Vernasca, che donano ancora più lusso all'abitacolo, dove spiccano gli schermi e l'interfaccia del nuovo sistema operativo 7.0 con BMW Live Cockpit Professional: strumentazione digitale da 12,3 pollici, schermo centrale da 10,25 pollici head-up display proiettato sul parabrezza. Il sistema di infotelematica si gestisce tramite comandi touch, rotore centrale iDrive, comandi gestuali e comandi vocali. Questi ultimi si integrano con il BMW Intelligent Personal Assistant:

"Ciao BMW". A differenza di altri assistenti digitali, i conducenti BMW possono scegliere un nome a cui l'assistente risponderà. L'arrivo del BMW Intelligent Personal Assistant assicura che ci sia sempre un vero professionista BMW a bordo in grado di illustrare le numerose funzionalità, fornire informazioni aggiornate e assistere il conducente. La gamma di funzioni e competenze disponibili sarà costantemente ampliata tramite aggiornamenti regolari, che possono essere eseguiti su smartphone e in auto tramite l'aggiornamento del software remoto.

BMW X6: MOTORI

La gamma motori di BMW X6 propone unità benzina e diesel omologate Euro 6D TEMP | Guida Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2, cosa cambia |. Il top di gamma è la X6 M50i, con un nuovo V8 benzina 4 litri da 530 CV. Subito dopo troviamo X6 M50d, con motore diesel a sei cilindri in linea 400 CV dotato di quattro turbocompressori. BMW X6 xDrive40i propone il 3 litri benzina 6 cilindri in linea da 340 CV, mentre BMW X6 xDrive30d monta un motore diesel a sei cilindri in linea da 265 CV.

Di serie su tutte le motorizzazioni la trasmissione Steptronic a otto rapporti e la trazione integrale intelligente BMW xDrive, che di norma agisce solamente sulle ruote posteriori per massimizzare l'efficienza. Le sospensioni propongono l'assale anteriore a doppio braccio oscillante e l'assale posteriore a cinque bracci. Di serie c'è il Dynamic Damper Control, optional le sospensioni Adaptive M Professional con stabilizzazione attiva del rollio e le quattro ruote sterzanti Integral Active Steering.

La Nuova BMW X6 è disponibile anche con sospensioni pneumatiche a due assi con auto livellamento automatico. L'altezza della vettura può essere modificata fino a un massimo di 80 millimetri con il semplice tocco di un pulsante presente nell'abitacolo. Il pacchetto off-road, disponibile per tutte le varianti di modello ad eccezione della BMW X6 M50i e della BMW X6 M50d, consente al conducente di scegliere tra quattro modalità per ottenere le massime prestazioni su neve, sabbia, ghiaia o rocce. Inoltre, sempre tramite un pulsante, si può modificare l’altezza di marcia del veicolo, il sistema xDrive, la risposta dell'acceleratore, il controllo della trasmissione e gli input correttivi del sistema DSC.

ADAS BMW X6: GUIDA AUTONOMA DI LIVELLO 2

Di serie su tutte le versioni di BMW X6 il Cruise Control e la funzione Collision e Pedestrian Warning con City Braking, che avvisa il conducente anche quando viene rilevato un ciclista. Optional, invece, il sistema Active Cruise Control con funzione Stop & Go, insieme ai numerosi ADAS del pacchetto Driving Assistant Professional (controllo di corsia e del traffico, assistente di mantenimento corsia con protezione anticollisione laterale attiva, Evasion Assistant, avvertimento di collisione posteriore, di priorità sulla strada, di guida contromano, di incroci, di cambio di corsia e di arresto di emergenza) Presente, infine, l'assistente di retromarcia, che aiuta il conducente all'uscita dai parcheggi e nelle manovre in spazi ristretti replicando autonomamente gli ultimi 50 metri percorsi.


76

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ajeje Brazorf

sai a chifotte di questa cosa? ai venditori di auto che hanno una famiglia da mantenere, alle agenzie auto, agli importatori e a parecchia altra gente che vive con tutto sto giro. Quindi ben vengano tutti i viziati che comprano suv perché serve per andare in montagna sull'asfalto 3 volte l'anno

Desmond Hume

e chissenefotte se tira essedo proprio il concetto di auto sbagliato...

Aristarco

ormai vanno di moda sul 90% di auto in compagnia dei doppi scarichi finti

Alex Maso

Sono 6 cilindri in linea 3000 cc. Il V6 è un motore più comodo di un 6 in linea perché più compatto e lo metti dappertutto però ha problemi di equilibratura che vanno contrastati rendendolo più complicato e meno economo. È una soluzione di ripiego dal punto di vista tecnico ma presenta il vantaggio che può essere installato longitudinale o trasversale col cambio a fianco o davanti. Il che significa che lo metti in una golf come in una A8. Quindi investi per un motore che puoi usare dappertutto. Con un 6 in linea hai il motore perfetto dal punto di vista meccanico, equilibratissimo, senza bisogno di contralberi che assorbono potenza come nel V6, ma lo infili solo su ammiraglie, longitudinalmente. Insomma, investi tanto per utilizzarlo solo in pochi casi.
Comunque anche Mercedes ha abbandonato il V6 e è tornata al 6 in linea.

Account Anniversario

Cilindrata del diesel? E poi, perché non un bel V6? Od un V8 diesel?
Quattro turbo... Boh...

Account Anniversario

No, serve solo averlo piccolo.

ca600lg

ma che ragionamento del catso... uno ha dei gusti estetici indipendentemente dal fatto che si possa permettere l'oggetto, no?
a me per esempio non dispiace il davanti anche se non mi piace il nuovo corso stilistico BMW col doppio rene quasi unito al centro.
Il retro invece era molto più bello sulla generazione precedente secondo me

Chris T

Ma la vecchia X4 era veramente bella, molto più bella della X6 che era di dimensioni sproporzionate.. secondo me è l’x6 che è una versione strapompata solo per dire “io sono il più grosso”.

Desmond Hume

intendo a livello proprio di design.
Esistono le categorie questo lo sappiamo tutti ma la X4 mi dà proprio l'impressione descritta. Potevano sforzarsi un attimino di più.

Chris T

Quindi l’Audi a4 è la a6 dei poveri? Ma che discorso è? 60k di macchina non mi sembra proprio per i poveri..

Desmond Hume

al contrario della x6 x4 ha da sempre fatto defecare sembrando la x6 dei poveri

Desmond Hume
Markk

Non si affossa "il segmento" ma il tipo di trazione, i tedeschi (in cima alle classifiche) che continuano a non fare auto elettriche devono pagare.

Ajeje Brazorf

bravo. affossiamo l'unico segmento che tira.

Markk

Ci vorrebbe una supertassa per chi compra questi cassoni inquinanti.

Adriano

BMW si è uccisa da sola con questa ultima iterazione di design su tutta la sua gamma

MacheteKowalski

Il frontale non è neanche male, dietro hanno ripreso il design di quell'aborto che è la GT, 'na roba proprio brutta.

Adriano

Ah...

dicolamiasisi

è grossa, pesante, consuma talmente tanto che manco l'hanno scritto ma tanto chissene dell'ambiente

dicolamiasisi

che auto inutile...in rapporto alla lunghezza ha molto piu bagagliaio una fiat tipo 5 porte che consuma pure meno

sgarbateLLo

Significa che progressivamente peggiorano!

Point

Prese d'aria finte?:(
https://uploads.disquscdn.c...

MatitaNera

Il tuo è un errore il mio no

Ratchet

BMW? Ma dove.

CavalcaStruzzi

Manca una virgola tra "frase" e "no", no?

Da 5 anni ho smesso di comprare bmw! Gli altri vanno avanti, bmw torna indietro...

CavalcaStruzzi

Immagino la gente con orgasmi multipli quando Fiat presentò la Multipla (Che tutti si possono permettere, avevi capito, no?).

Chris T

Non sono uno di quelli che schifa ogni modello nuovo, perché in fondo a me piace anche il nuovo serie 1, nonostante tutti lo odino.. ma questa è orrenda

MatitaNera

E tra 6 mesi ti piacerà.

MatitaNera

Era un discroso generico

Chris T

Cioè tu prenderesti questa al posto di un Audi Q8? O di un Velar? O di un Macan?

Chris T

E dopo l’X4, hanno rovinato anche l’X6..

MatitaNera

Certo certo

cip93

sembra un suv Cinese.. ormai anche bmw l'abbiamo persa

CavalcaStruzzi

Peccato non si tratti di ritocchi ma di restyle. Se tu sei uno di quelli che hai descritto, mi dispiace. Ma c'è gente che - tieniti forte - sa esprimere preferenze vere.

MatitaNera

Ovviamente anche questa è brutta solo per quelli che non se la possono permettere...

MatitaNera

Solita solfa ad ogni ritocco, quella prima era perfetta etc. salvo che l'ultima diventa la perfetta di domani

MatitaNera

Manca un "è da" davanti alla frase no?

Pito

Qualche anno che bmw fa macchine orrende, mi sono fermato all E92

peyotefree

Un frigorifero su ruote

peyotefree

Sempre più brutte queste BMW

CavalcaStruzzi

Stessa fine dell'X4.. Il modello precedente era fantastico, adesso con sta scelta "malata" del posteriore sono diventati entrambi inguardabili.

simone Rocca

Il primo x6 era il più bello uscito, poi ogni serie l'hanno reso più pacchiano e meno filante ed elegante, un peccato meglio il mercedes

utente

Hyundai Ioniq, Fiat Tipo 4 porte, più o meno tutte le Ssangyong, Renault Koleos.

luca bandini

se hai gusti orientali...quelle griglione non si possono vedere

matteventu

Quei gruppi ottici posteriori così allungati verso l'interno e spezzati dallo stemma BMW, mi sembrano tantissimo un "vorrei ma non posso" avere il fascione di LED collegato.

Davanti la nuova griglia così spigolosa è ancora più brutta.

Preferivo la X6 precedente, o la nuova X4.

Comunque finiamola di chiamare Audi Q8 un SUV coupè. Non lo è. Punto.

utente

Secondo me rimangono belle tutte :D.

Davanti (giudizio prettamente personale) ha i dentoni alla Bluto di Popeye.

Dema

Come disse cicciolina

Girolamo A.

Oggi è difficile (per i miei gusti) trovare un auto brutta, ma questa la ritengo particolarmente bella.

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida