Skoda ENYAQ iV: dimensioni, motori e autonomia del nuovo SUV elettrico

01 Settembre 2020 29

Skoda ha finalmente tolto i veli su ENYAQ iV, il suo SUV elettrico con il quale intende diventare protagonista del mercato delle auto elettriche. Di questo modello si sapeva già molto visto che il costruttore aveva condiviso la maggior parte dei principali dettagli tecnici. Questo nuovo modello a batteria sarà costruito nello stabilimento principale a Mladá Boleslav. Gli interessati possono già ordinare l'auto attraverso un apposito sito dedicato. Questa possibilità vale anche per il mercato italiano. Per quanto riguarda i prezzi, non ancora definitivi, si parità da circa 35.000 euro per la versione base.

Skoda proporrà una speciale edizione di lancio, chiamata "Founders Edition", che sarà realizzata in sole 1.895 unità, riconoscibile per alcuni dettagli tra cui il volante multifunzione in pelle, il badge Founders Edition, i cerchi da 20 pollici e per una calandra illuminata da ben 130 LED chiamata Crystal Face. L'esclusiva ENYAQ iV Founders Edition sarà consegnata nella primavera del 2021.

UN NUOVO INIZIO

Il nome deriva dal termine irlandese "enya" che significa fonte di vita. Nome, dunque, che simboleggia un nuovo inizio per il costruttore boemo, un chiaro riferimento alla decisa entrata nel mondo della mobilità elettrica. Inoltre, la lettera “E” all’inizio di ENYAQ simboleggia l’elettromobilità, mentre la “Q” alla fine è un chiaro riferimento ai SUV del marchio.

ENYAQ iV poggia sulla piattaforma modula MEB del Gruppo Volkswagen. Il SUV elettrico ha una lunghezza di 4.649 mm, una larghezza di 1.879 mm e un'altezza di 1.616 mm. Il passo misura 2.765 mm, mentre la capacità del bagagliaio raggiunge i 585 litri. Grande lavoro è stato fatto sul design dell'auto anche per ottimizzare l'aerodinamica. Il Cx, infatti, è di appena 0,27.

La sezione frontale e la linea del tetto allungata creano un insieme dinamico e permettono di massimizzare l’abitabilità interna. ENYAQ iV si caratterizza per linee scultoree, con un frontale corto e ruote di grandi dimensioni, oltre a una generosa altezza. Tutti dettagli che contribuiscono all’aspetto robusto da SUV. Gli interni beneficiano del lungo interasse della piattaforma MEB e della presenza di un pianale piatto; questo rende l’abitacolo più spazioso.

La plancia a sviluppo orizzontale si connota per la presenza dell'amplio display dell'infotainment da 13 pollici. La strumentazione è digitale. A richiesta è possibile ottenere pure un head-up display. L'abitacolo può essere personalizzato grazie all'utilizzo di materiali naturali, riciclati e prodotti in modo sostenibile.

5 VARIANTI

Skoda ENYAQ iV sarà proposta in 5 differenti varianti con pacchi batteria di 3 capacità differenti.

  • Skoda ENYAQ 50 iV: singolo motore da 109 kW e 220 Nm di coppia, batteria da 55 kWh (52 utilizzabili), autonomia sino a 340 Km, velocità massima di 160 Km/h e 0-100 Km/h in 11,4 secondi
  • Skoda ENYAQ 60 iV: singolo motore da 132 kW e 310 Nm di coppia, batteria da 62 kWh (58 utilizzabili), autonomia sino a 390 Km, velocità massima di 160 Km/h e 0-100 Km/h in 8,7 secondi
  • Skoda ENYAQ 80 iV: singolo motore da 150 kW e 310 Nm di coppia, batteria da 82 kWh (77 utilizzabili), autonomia sino a 510 Km, velocità massima di 160 Km/h e 0-100 Km/h in 8,5 secondi
  • Skoda ENYAQ 80x iV: doppio motore con 195 kW e 425 Nm di coppia (trazione integrale), batteria da 82 kWh (77 utilizzabili), autonomia sino a 460 Km, velocità massima di 160 Km/h e 0-100 Km/h in 6,9 secondi
  • Skoda ENYAQ 80 vRS iV: doppio motore con 225 kW e 460 Nm di coppia (trazione integrale), batteria da 82 kWh (77 utilizzabili), autonomia sino a 460 Km, velocità massima di 180 Km/h e 0-100 Km/h in 6,2 secondi

Parlando di ricarica, il SUV elettrico può essere alimentato in 3 modi differenti. Oltre da casa attraverso la classica presa di corrente domestica con una potenza di 2,3 kW, il veicolo può essere ricaricato attraverso le colonnine in corrente alternata sino ad una potenza di 11 kW (7,2 kW la versione base). In corrente continua, l'auto può essere ricaricata sino a 125 kW (50 kW la versione base e 100 kW il modello 60).

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 625 euro oppure da Media World a 739 euro.

29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vincent Zeitgeist

parlo esclusivamente dei gruppi ottici posteriori e non della linea della vettura.

Nicola

Ma costa un botto!! ma va, va

Woroty

Ah non lo sapevo mica!

Zag

Si, mi baso sulle foto che ho visto qui

Davide Moriello

lo sai vero che sono dello stesso gruppo!

DefinitelyNotBruceWayne

Molto meglio quelli pieni di pulsanti e pulsantini che sembrano vecchi già quando lasci il concessionario?
La parte elettronica, intesa come infotainment, sicuramente invecchierà in fredda, ma il resto del design è semplice e pulito. Sentirà meno il peso degli anni.

DefinitelyNotBruceWayne

Stelvio spero solo per la fanaleria (che non è comunque originalissima).

Sepp0

Molto interessante. Peccato che il Kodiaq non abbia questa linea e che questa nuova non abbia motori termici, rendendola di fatto incomprabile per i costi.

GinoGinoPilotino

Stanno marcando bmw con Skoda .....

sgarbateLLo

Io dietro ci vedo focus e passat

Alieno

Segmento D.
In alcune città è davvero scomodo, specialmente per i parcheggi.

Zag

Davanti una bmw, dietro una stelvio

Nick126

Ispirati da nVidia credo

Snapdragon 400 falle sicurezza

Spero compensino con prezzi competitivi!

Alphabeto

Per me somiglia alla Ford Edge

sgarbateLLo

4,7 metri è sopra la media

Woroty

Ci sono parcheggi piccoli dalle tue parti?

sgarbateLLo

Interessante ma troppo grande

sgarbateLLo

È una via di mezzo tra una serie 2 e una station wagon ipervitaminizzata, visivamente piacevole ma non innovativa

Woroty

Non mi dire che non ti piacciono gli interni della Tesla?

Woroty

La Stelvio? Ma dove...

Woroty

Skoda proporrà una speciale edizione di lancio, chiamata "Founders Edition"
Non riesco proprio a capire da dove cavolo hanno tirato fuori un nome simile.

-RoBerto-

No no! È l’ultima creatura dell’ Audi!

dicolamiasisi

bella questa BMW ...ah no

Snapdragon 400 falle sicurezza
Vincent Zeitgeist

rispetto agli aborti di Volkswagen, direi che Seat e Skoda stanno lavorando meglio sotto il profilo del design....cmq nel complesso questa ENYAQ mi piace...un unico appunto: osservate i gruppi ottici posteriori...a me ricordano un po' quelli della Stelvio

Desmond Hume

dietro è più seat che skoda

X3 sei tuuuu?

roby

Molto bella, gli interni fanno sch1f0 come tutte le elettriche, pero' i prezzi se partono gia da 35000 arrivera' a prezzi che vanno ad eguagliare marchi piu' importanti e non avra' piu' senso

Auto

Citroen Ami è piccolissima, elettrica e si guida a 14 anni: la nostra prova | Video

Auto

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Live con Hyundai Nexo

Elettriche

Recensione Xiaomi Mi Scooter Essential: piccolo, economico e meno stradale

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6