Renault 4Ever Trophy, showcar che anticipa la Renault 4 elettrica

17 Ottobre 2022 11

Al Salone di Parigi 2022 debutta la nuova Renault 4Ever Trophy. Si tratta di una showcar elettrica che celebra i 25 anni del raid automobilistico solidale 4L Trophy. Ancora più importante, questa vettura anticipa alcuni contenuti della futura nuova Renault 4 elettrica che il marchio francese porterà al debutto nel 2025 e che sarà prodotta in Francia presso la Manufacture di Maubeuge.

Noi di Renault amiamo le auto e il settore automobilistico! Proprio per questo ci troviamo al Salone dell’Auto di Parigi. Credo che oggi, grazie all’innovazione, abbiamo l’opportunità di reinventare la nostra passione per l’auto e la modernità dell’industria automobilistica. È esattamente ciò che facciamo quando ridiamo vita ad un mito. E la 4L è un mito. Una delle auto più emblematiche di tutta la storia di Renault. 4EVER Trophy è pertanto la rivisitazione moderna della Renault 4, che ci proietta verso un futuro elettrico.

UN ACCENNO DEL FUTURO

Dettagli tecnici particolari non sono stati condivisi da parte di Renault. Sappiamo solo che la Renault 4Ever Trophy misura 4.160 mm lunghezza x 1.950 mm larghezza x 1.900 mm altezza, con un passo di 2.570 mm. La vettura poggia sulla piattaforma CMF-BEV dedicata ai veicoli elettrici di segmento B che sarà utilizzata pure per la futura Renault 5 elettrica. Per quanto riguarda il powertrain, il marchio francese si è limitato ad affermare che questo concept dispone di un'unità con una potenza vicina ai 140 CV, alimentata da una batteria da 42 kWh. Nessuna informazione su autonomia e prestazioni.

La Renault 4, per il marchio francese, è stata un modello molto importante. Con la Renault 4Ever Trophy, il costruttore propone un modello di chiara ispirazione offroad, riferimento alla 4L Trophy, con una serie di dettagli estetici della vettura originale rivisti in chiave moderna.

Per esempio, il frontale è una rivisitazione in chiave moderna della caratteristica calandra orizzontale della Renault 4 dove troviamo, adesso, fari rotondi dotati della tecnologia Matrix LED. Nella parte inferiore spiccano poi ampie protezioni per la carrozzeria. Il sottoscocca rinforzato protegge anche la batteria posta al centro del telaio. Sul portapacchi in carbonio è presente una ruota di scorta mentre nella parte superiore del portellone è alloggiata una pala per la rimozione della sabbia, per affrontare tutte le situazioni.

I cerchi sono da 19 pollici con pneumatici specifici per l'off-road. Curiosità, ogni ruota dispone di un compressore che consente di regolare istantaneamente la pressione degli pneumatici dall'abitacolo, per poter adattare l'auto rapidamente ad ogni tipo di percorso. Il cofano, molto incavato, presenta una grossa presa d’aria. Lo sbalzo anteriore è molto ridotto per ottimizzare le capacità off-road.

Per quanto riguarda gli interni, troviamo uno stile minimalista con un solo pannello dietro il volante che serve sia per la strumentazione e sia per l'infotainment. Secondo quanto racconta il marchio francese, la futura Renault 4 elettrica sarà un B-SUV in grado di essere a suo agio sia in città e sia nelle aree rurali più remote.

Nella futura gamma Renault, il posizionamento tra le future Renault 5 e Renault 4 sarà simile a quello che c’è attualmente tra Clio e Captur.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
rsMkII

Spero che la versione di serie costi almeno 60k euro

direi di si, c'erano quelli della Zoe RS o della Renault 5 Prototype

mister x

Sono mai esistiti concept Renault fighi?

mister x

ok la versione Trophy, ma sarà in grado di affrontare le strade italiane?

ACTARUS

Se si https://uploads.disquscdn.c... vuole risparmiare è meglio l'originale

proxyy

un incrocio tra una mini e una duster

Siamo in un periodo storico in cui Dacia fa concept più fighi di Renault

Cpt. Obvious

Se con la Renault 5 hanno fatto un ottimo lavoro nel riprendere le linee originali, qui proprio hanno totalmente mancato il bersaglio.
Se mi dicessero che questa è l'erede della Duster direi pure che hanno fatto un buon lavoro, ma per la Renault 4?
Proprio non ci siamo.

Sagitt

ma cos'è? una micromachine?

Mini cooper versione giocattolo?

T. P.

https://media3.giphy.com/me...

HDBlog.it

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Auto

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!