Italian Volt Lacama torna in vita ad EICMA 2021 grazie a Tazzari

22 Novembre 2021 11

All'inizio del 2021, Tazzari era entrato nel settore delle moto elettriche con l'acquisizione di Italian Volt, azienda che aveva sviluppato Lacama, una due ruote a batteria che era stata pensata originariamente per fare in modo che i futuri proprietari potessero arrivare a personalizzarla in molte delle sue parti per poter avere un prodotto "unico". Un modello presentato diversi anni fa ma che, poi, non era mai arrivato su strada.

Uno degli obiettivi dell'acquisizione da parte di Tazzari era di portare al debutto questa moto elettrica. E qualcosa sembra che si stia muovendo visto che la versione della Lacama firmata da Tazzari sarà presente ad EICMA 2021. Si tratta di un piccolo "antipasto" di quello che sarà annunciato nel corso del 2022.

MOTO MODULARE

Al salone, dunque, sarà esposto un prototipo della moto elettrica. Secondo quanto è stato raccontato, la Lacama continuerà a rimanere fedele al suo progetto originale. La moto, dunque, continuerà ad essere una due ruote modulare. Infatti, sarà possibile modificare il suo design sia in fase d'ordine e sia successivamente.

Concettualmente cambiare la sella, il design del body o la parte frontale sarà come cambiare cover ad uno smartphone.

Inoltre, il costruttore fa pure sapere che optional e nuovi componenti della carrozzeria saranno tutti retrocompatibili. Il telaio, invece, sarà realizzato in un'unica fusione di alluminio per garantire sia la necessaria resistenza per supportare il pacco batteria e sia per favorire il piacere di guida.

La moto elettrica potrà fare affidamento su di un nuovo motore elettrico posizionato nel fulcro di rotazione del forcellone posteriore con trasmissione diretta a cinghia. Il powertrain, dal peso di soli 11,5 kg, è in grado di erogare 110 kW e ben 280 Nm di coppia. Si tratta di valori notevoli che se confermati per il modello di serie dovrebbero permettere prestazioni davvero elevatissime.

Per quanto riguarda il pacco batteria, è stato solamente raccontato che si caratterizzerà per un doppio guscio di fusione in alluminio. Inoltre, adotterà tecnologie inedite sviluppate dal team Tazzari EV per migliorare le performance, il rendimento energetico, la durata nel tempo e la sicurezza sia in fase di guida e sia in fase di ricarica. Valori sull'autonomia non sono stati dichiarati.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
X Wave

Tu sei UN motociclista, non tutti i motociclisti? Io lo sono sono stato con moto sportiva, è vero che ci sta la gita fuori porta ma nella stragrande maggior parte dei casi è come ha detto @Nonno Simpson (c'è gente che ci va al lavoro). Altrimenti è come quelli che rompono i maroni con l'autonomia delle auto elettriche, come se fossero tutti commerciali che macinano 700 KM al giorno!?!?!?

X Wave
Giorgio

Erik Tazzari :D

Il sig. Tazzarri? :D

Giorgio

Ocio che adesso ti risponderà il figlio del proprietario come nell'altro articolo....

1 minuti fa

Hai dimenticato EICMA scusa...

1VU + 20 Roselline

Poi va considerato il peso, oltre alle quote ciclistiche a casaccio.

R4gerino

Guarda, sono un motociclista. Praticamente nessuno usa la moto per fare 20/30km al giorno, specie n4ked sportive. E' il tipico mezzo da weekend e gite fuori porta. Se consideriamo il segmento e paragoniamo le autonomie dei migliori (Zero, Energica EVA ecc) i loro top di gamma fanno fatica ad arrivare a 200km in uso extraurbano, altro che fuori regione :D . In estate fare 250-300km di passi è la regola..

Tazzari, Lacama... ma che c4zz di nomi sono?!

Nonno Simpson

non è che una moto sportiva nasce per farci le gite fuori regione. Per il resto condivido le perplessita sul prezzo, ma sull' autonomia dipende sempre dal tipo di utilizzo che ne fai. Magari ci fai quai 20/30 km al giorno e l' autonomia ti basta e ti avanza

R4gerino

Può erogare anche 1000KW, rimane una moto da bar, viste le percorrenze ridicole garantite dalle batterie attuali, ed il probabile prezzo viste le premesse.

Scooter elettrico in città, conviene? La mia prova con Askoll NGS3 | Video

In viaggio con la Zero SR/F: la sfida elettrica su due ruote

Horwin EK3: ecco come va lo scooter elettrico da 95 km/h | Recensione

Recensione NIU N-Series: è arrivata l'ora dello scooter elettrico