Tesla, l'accesso a internet diventa a pagamento

25 Giugno 2018 53

La connettività a internet rientra fra le peculiarità delle auto Tesla dal lancio della Model S nel 2012. Il servizio offre un accesso alla rete grazie ad una connessione dati all'interno dei veicoli ed è completamente gratuito, o meglio, lo era. Nel 2014 la Casa di Palo Alto aveva annunciato che la connessione internet sarebbe diventata a pagamento dal 2018, e ora è solo questione di tempo prima che ciò si concretizzi. Si tratta di una manovra analoga a quella adottata per i Supercharger, da gratuiti a pagamento per tutte le nuove Tesla acquistate dal primo gennaio 2017.

Nella mail del reparto vendite dell'azienda, riportata da Electrek, si viene a conoscenza dell'esistenza di un pacchetto a pagamento denominato Premium Connectivity, che sarà attivo dal primo luglio. Il servizio rimarrà gratuito per tutti i potenziali clienti intenzionati a ordinare una Model S, Model X o Model 3 prima dell'entrata in vigore del pacchetto, mentre dopo l'1 luglio Tesla inizierà ad offrire sia il Premium che lo Standard Connectivity, quest'ultimo senza costi aggiuntivi che comprende navigatore, gestione del percorso in base al traffico, informazioni relative ai Supercharger e aggiornamenti di sicurezza.

Tutto il resto delle funzionalità rientreranno nel Premium Connectivity, con informazioni in tempo reale sul traffico, aggiornamenti del veicolo e di sicurezza disponibili a pagamento, il cui prezzo ammonterebbe a 100 dollari all'anno come ipotizzato da Electrek. Inoltre, la mail indica che il Premium Connectivity sarà gratuito per un anno per tutti coloro che acquistano una Model 3 equipaggiata col pacchetto Premium Interior, cosa che potrebbe anche essere estesa agli altri due modelli della gamma.


53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ruppolo

Si solo che Tesla fa prodotti buoni.

maxforum

bip mobile

Mario Sernicola

In realtà fanno succedere il contrario :) È il servizio di internet a pagamento che poi offre l'hotspot ai dispositivi all'interno dell'auto.

In questa maniera le case automobilistiche cercano di guadagnare qualcosa in più con la messa a disposizione di vari servizi.

Per chi ha acquistato una Tesla non penso che $100 l'anno siano una spesa eccessiva.

Antonio

Hahahaha, bellissima!

Antonio

Ricorda che è una tesla non una Fiat palio. Il cliente tesla non bada questi dettagli!

qandrav

a pagamento su tutte le tedesche: hdmotori non fa alcun articolo
a pagamento su tesla: hdmotori fa subito articolo

insomma tesla per hdmotori è un po' la apple di hdblog :)

Giovanni Vaccaro

Quante se ne inventano

Giovanni Vaccaro

Qualcuno sa su che rete si appoggia la Tesla in Italia per navigare in Internet??

Tx888

si 10k non mi cambiano la vita , in ogni caso ora girano prezzi doppi a quelli annunciati NON 5-10K. comunque per educazione sono cresciuto a non sperperare denaro , cercando sempre di spendere il giusto , sopratutto quando me li sudo.

Tx888

si 10K euro non cambia la vita , ma di carattere preferisco ottenere di piu spendendo il giusto.

The Dark Master

Se punti una Tesla, significa che hai budget, e 5-10 mila euro non fanno la differenza.
Il tuo è solo un discorso da pezzente.

LowRangeMan

Già, pensa che in discesa fa lo 0-100 di una Tesla moddata.

Simone

Scusate ma non possono mettere la possibilità di scegliere il piano tariffario?
Mettere al massimo una eSIM integrata?

Code_is_Law

Per i supercharge basta cercare 2 minuti un codice referral in fase di acquisto auto e sarà gratis

Sagitt

50€ annui

VaDetto

In discesa, da spenta, per altro ha i consumi più bassi della categoria, se non vado errato!

Tx888

si per prezzo decente intendo quello annunciato, non quelli stratosferici che si vedono online

Scarface11
Scarface11

Quanto, per curiosità?

Scarface11
Gios

È su business insider, parlano di dati interni e documenti fatti uscire dalla tesla, per questo non mi fido molto, ma giustificherebbe i ritardi e i milioni persi..... sono andati in produzione senza avere un processo

Svasatore

Ma non so se sia quello il motivo. Però costruire auto non é cosa tutti.

steek

se non erro nel 2020/2021 dovrebbero presentare una macchina classe B ergo sui 15-20k. Vedremo.

steek

scusate ma mettere il cell in hotspot no?

Vash 3rr0r

Hai assolutamente ragione!

Sbrillo

beh, io sto cercando di scappare :D... Non possiedo una tesla, ma in futuro guardo con molta attenzione il settore di auto elettriche a guida autonoma, ad esempio byton

Davide

il povero Elon ha bisogno di cash o chiude bottega

Orophen

Beh io non abito in Italia, e dove abito l’Iva è al 15%

Sbrillo

100 euro in europa. e dai noi aggiungi la tassa siae e l'iva, visto che quest'auto ha della memoria interna. Ovviamente sto drammatizzando, ma non credo che da noi costerà 100 dollari che al cambio fa meno di 100 euro

antonio

Audi idem...

Orophen

100 dollari l'anno vanno bene

Top Cat

Quello direi di no.

MarcoD

bah...opinabile...ce ne sono di persone che la darebbero gratuitamente e in tutto il mondo

Commentatore

Un grande regalo per i vecchi proprietari che invece si avere Internet gratis "solo" per 4 anni adesso l'avranno gratuito per sempre!

E per i nuovi clienti 100€ l'anno non sono molti rispetto a quanto chiedono le concorrenti tedesche.

LowRangeMan

Si, come l'energia elettrica... Come nooo.

LowRangeMan

Sulla mia, prodotta nel 1982, accedo ad internet tramite un tablet da 10.5" incastonato nella plancia, e costa 7 euro al mese con ho. :D

Ah, l'auto ovviamente è elettrica, o almeno, quando l'ho presa mi hanno detto che ha il motorino di avviamento elettrico, quindi penso sia elettrica.

Vash 3rr0r
Vash 3rr0r

Mai. Rimane comunque un prodotto importato da un paese extra UE.

Aster

Capito.

Sagitt

è integrata

Aster

Hai la sim?

Sagitt

è a pagamento pure sulla mia clio, nulla di assurdo

Vash

eh... bisogna ripagare gli investitori in qualche modo... clienti, scucite il grano padano, forza. niente è gratis nella vita

Gios

Benvenuto nel nuovo mondo delle auto, servizi id1oti a pagamento.......

Gios
luca bandini

2000mai

luca bandini

e niente supercharge e niente internet e, ameno da noi, niente auto.
perché continuiamo a parlare del nulla?

Svasatore

Quando si pitra acquistare, volevi dire.

ice.man

i pacchetti connect sono a pagamento anche sulle BMW, dove anzi si facevano pagare oro funzionalità basiche come lo streming audio BT dal telefono all'autoradio già dotata della funzionalità vivavoceBT

Auto

Kia EV6: come è fatta e quanto costa? Dotazioni e prezzi in Italia | VIDEO

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video

Auto

Mercedes e Aci insieme per la guida sicura: la mia esperienza con un minicorso