Mercedes EQS: la berlina elettrica rivale di Tesla Model S e Porsche Taycan | Foto spia

26 Luglio 2019 14

Mercedes EQC, il SUV elettrico che abbiamo provato in anteprima ieri, è stato lanciato in pompa magna come il primo modello della nuova generazione di auto elettriche della Stella, anche se la piattaforma di origine è quella di Mercedes GLC. Lo stesso discorso varrà per la nuova EQA, la hatchback compatta che sarà realizzata sulla base meccanica di Mercedes Classe A.

La prima auto elettrica sviluppata sulla nuova piattaforma MEA (la Modular Electric Architecture attualmente in fase di sviluppo a Stoccarda) sarà l'ammiraglia Mercedes EQS, berlina elettrica sportiva pronta a dare filo da torcere a Tesla Model S, Porsche Taycan, Audi e-tron GT e alla futura Jaguar XJ.


Attesa su strada nel 2021, la nuova Mercedes EQS si mostra per la prima volta con la carrozzeria definitiva nelle foto spia pubblicate da Autocar. A tutti coloro che hanno criticato la scelta di Mercedes di iniziare da un SUV la propria offensiva elettrica, ricordiamo che ci sono tanti motivi a favore di questa scelta: i veicoli a ruote alte non solo sono i più gettonati a livello di richiesta di mercato, ma offrono anche il vantaggio di poter accogliere pacchi batterie dalla grande capacità senza pregiudicare l'abitabilità interna, grazie alla carrozzeria più alta.

Chiaramente, una berlina elettrica è più efficiente di un SUV elettrico per via della minore resistenza aerodinamica, a svantaggio però della volumetria dell'abitacolo. Con EQS Mercedes proseguirà la lunga tradizione di vetture caratterizzate da coefficienti di penetrazione aerodinamica da record, proponendo per la prima volta un'auto nata dal foglio bianco per essere 100% elettrica.

Anche per questo lo spazio interno non mancherà: il segreto sta nella scelta di un pacco batterie dalla maggiore densità energetica (a parità di dimensioni vanta una maggiore capacità) e nella riprogettazione dei volumi, con un cofano più corto che libererà centimetri utili per gli occupanti.

Le foto spia ritraggono una coupé a 4 porte lunga circa 5 metri, dalla linea affusolata e dalla larghezza generosa. Sportiva ma senza le proporzioni da GT che invece Audi e Porsche sceglieranno per e-tron GT e Taycan, la nuova Mercedes EQS porterà il lusso e la tecnologia dell'ammiraglia Classe S nel mondo dell'auto elettrica, adottando il linguaggio stilistico Sensual Purity di Mercedes nella sua declinazione più moderna "Progressive Luxury".

Sotto alla carrozzeria dovrebbe trovare posto un powertrain composto da due motori elettrici (uno davanti e uno dietro con trazione integrale elettrica) per una potenza superiore o uguale a quella di EQC (300 kW/408 CV) e un pacco batterie da circa 90 kWh, in grado di garantire un'autonomia reale compresa tra i 400 e i 500 km. Ereditato da EQC sarà anche l'interessante sistema di recupero dell'energia, con la modalità di guida Eco e i diversi livelli di rigenerazione (D Auto, D, D+, D- e D--). La produzione di Mercedes EQS avverrà nello stabilimento tedesco di Sindelfingen.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 645 euro oppure da Amazon a 702 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lupo1

Si vede che non hai mai guidato una macchina vera

Carlo

Io pensavo che il rapporto consumi/prestazioni del motore bmw 2.0 diesel 190cv fosse inarrivabile, oggi guido una c220d è non credevo sarebbe mai successo...

felixone

Magari fra altri 7 ci sarà finalmente quello che conta, una classe C elettrica perché la concorrenza vera è in quel segmento e i tentativi ad oggi (in primis la e-tron) non sono lontanamente paragonabili quanto ad autonomia/efficienza/infrastrutture a tesla

Account Anniversario

Orrore. Come tutte le Mercedes dal 2013 in poi.

Markk

Dopo soli 7 anni!

Lander

Mercedes si è focalizzata da tempo sulla riduzione del cx carenando fondo e sospensioni oltre a creare veri estrattori dentati e dotando di denti anche la marmitta su nuova classe A dove è posta trasversalmente. In più lamina il flusso ai lati del paraurti per "coprire" aerodinamicamente le ruote anteriori che hanno cerchi studiati appositamente per ottenere benefici aerodinamici e come se non bastasse i Michelin delle nuove Mercedes hanno i rilievi sulla spalla molto meno sporgenti per rendere più "piatta" quella parte dello pneumatico. Le Mercedes danno la m+++a alla prius senza fare schifo a livello estetico.

darkn3ss1

e chi lo dovrebbe dire altrimenti scusa?
e come se Samsung dicesse "ho l'interfaccia più fluida di tutto il mondo android" e lo pubblicizzasse sul sito, non le crederesti?

Infatti ha un cx basso ;)

Ah bé, se lo dice la Mercedes allora ci credo subitissimo!

Se il dato é come quello sui consumi di Mercedes, allora devo proprio crederci!

darkn3ss1

guarda che ha ragione, lo ha detto la Mercedes e se vai sul sito c'è pure scritto

Norman Tyler

si però la prius è orenda

Come no! Che é... una Prius? Facciamo pure cx di 0,15 già che ci siamo...

Come non spararla grossa...

A parte il prototipo senza specchietti e senza griglia per il radiatore, chi l'ha misurato quel coefficiente?

rsMkII

Se già la classe A sedan ha un cx formidabile (0,22 se non erro), non oso immaginarmi questa! :)

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti