Harley-Davidson LiveWire: scheda, prezzo Italia e uscita moto elettrica da 235 Km

11 Luglio 2019 86

Harley-Davidson LiveWire è ufficiale: l'annuncio di oggi svela caratteristiche, prezzo e data di uscita della prima moto elettrica del produttore americano.

MOTORE, BATTERIA E AUTONOMIA

Il motore della LiveWire si chiama H-D Revelation ed è un elettrico a magneti permanenti raffreddato ad acqua da 105 CV (78 kW) e 116 Nm di coppia istantanea. Le prestazioni della LiveWire? 0-100 in 3 secondi, ripresa da 100 a 130 in 1,9 secondi e velocità massima di 177 km/h. Ad alimentarlo c'è una batteria da 15,5 kWh incapsulata in un involucro in lega di alluminio aletattato per fungere anche da dissipatore di calore, batteria affiancata dalla 12V (sempre agli ioni di litio) per avvio e telecomando.

Livewire sfrutta un sistema di recupero dell'energia in rilascio trasformando il motore in generatore e la batteria è garantita 5 anni a chilometri illimitati.

Dai dati di Harley, Livewire promette 235 km in città con una carica o 152 km di autonomia nel ciclo combinato; il dichiarato tramite WMTC è di 158 km. HD ha curato anche il sound dell'elettrica, generato da una coppia conica in bagno d'olio (rapporto 9,71:1) mentre la moto accelera e guadagna velocità in modo da essere sempre riconoscibile.

LIVEWIRE: RICARICA

Il caricabatteria di Harley-Davidson LiveWire è un livello 1 integrato con cavo posizionato sotto la sella per la ricarica in AC da casa (21 km per ogni ora di ricarica). In alternativa è disponibile la DC su LiveWire: la ricarica in corrente continua sfrutta il connettore CCS Combo 2 per arrivare dallo 0 all'80% in 40 minuti.

Leggi la nostra guida alla ricarica per le moto elettriche

La porta di ricarica per le colonnine è posizionata al posto del tappo del serbatoio e ogni concessionario abilitato alla vendita di LiveWire avrà una postazione per la ricarica DC da 24 kW a disposizione dei clienti.

CICLISTICA E SICUREZZA

Progettata per abbassare il baricentro e restituire agilità in curva e in città, Harley-Davidson LiveWire monta un telaio in alluminio per contenere i pesi. La scheda tecnica include poi sospensione posteriore SHOWA BFRC completamente regolabile, ammortizzatore SHOWA SFF-BP anch'esso regolabile e pinze anteriori Brembo su dischi da 300 mm.

L'elettronica è ovviamente presente, non solo per la guida: Reflex Defensive Rider Systems è il sistema con antibloccaggio, controllo della trazione in curva e controllo dello slittamento della coppia motrice.

Il C-ABS con funzione di cornering sfrutta l'IMU anche per mitigare il sollevamento della ruota posteriore nelle frenate più brusche e la piattaforma inerziale a sei assi invia i dati anche al C-TCS adattandone la risposta in base all'angolo di piega oltre che alle condizioni (ad esempio la modalità Rain). Il sistema include il sistema anti-sollevamento della ruota anteriore in accelerazione, disattivabile quando si spegna completamente il C-TCS tramite un tasto.

  • Sport Mode: massima prestazione, TCS al livello più basso, rigenerazione simile al rilascio nei motori termici
  • Road Mode: taratura di erogazione simile ai motori a combustione
  • Range Mode: erogazione ottimizzata per massimizzare l'autonomia, alto livello di rigenerazione
  • Rain Mode: accelerazione contenuta e rigenerazione limitata, intervento del controllo elettronico maggiore
  • Custom Mode: tre modalità personalizzabili, richiamabili dal widget sul touchscreen. Si possono regolare da 0 a 100% i parametri di potenza, rigenerazione e risposta dell'acceleratore
CONNESSA ALLA RETE E ALLO SMARTPHONE

La tecnologia di Harley Davidson LiveWire prosegue poi con proiettori LED, display touch a colori da 4,3 pollici personalizzabile con i widget, Bluetooth e connettività con lo smartphone tramite app Harley-Davidson per Android e iOS.

L'app sfrutta H-D Connect e visualizza la navigazione con indicazioni di svolta, permette di pianificare gli itinerari e di monitorare da remoto la moto. Il servizio connesso con modem LTE e collegamento al cloud è gratuito per il primo anno e sarà poi proposto in abbonamento, includendo:

  • stato del veicolo: livello batteria e livello batteria da 12 V, controllo dello stato di carica e tempo residuo
  • avviso di manomissione e localizzazione satellitere con possibilità di impostare il geo-fencing
  • notifiche di servizio e localizzazione stazioni di ricarica
LIVEWIRE: PREZZO E USCITA IN ITALIA

Harley-Davidson LiveWire sarà disponibile a partire dal 2019 (USA, Canada e principali Paesi europei) raggiungendo poi la copertura di tutti i mercati con un piano di espansione pianificato per 2020 e 2021. In Italia il prezzo è di 34.200€.

Prenotazione online Harley-Davidson LiveWire


86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
R_mzz

Il discorso per le auto non cambia molto.
Con 1 kWh cioè €0,20 si percorrono 6/7 km, quindi €3,00 per 100 km.
Non è sempre necessario aumentare la potenza del contatore. Considera che ci sono diverse fasce di potenza intermedie tra i 3 kW e i 6 kW, che i 6 kW hanno soltanto un costo fisso di €70 anno e che sono sufficienti per percorrere 50 mila km l'anno.
Il costo per km di un auto elettrica è indubbiamente il più basso. Sì, costa meno anche delle auto a metano e GPL.
Inoltre aggiungendo un impianto fotovoltaico alla propria casa, il costo calerebbe ancora.

Gabriele

Infatti io parlavo di un 'auto

R_mzz

Ripeto, il costo per una carica di questa moto è €2,80 tutto compreso.
Il classico contatore da 3 kW è più che sufficiente.
Poi chi compra una moto da €30.000 non credo lo faccia per risparmiare, o no?

Come paragone il costo di una carica completa di uno scooter elettrico tipo i Niu N (€1600, 50-80 km di autonomia) o la Vespa Elettrica (100 - 140 km di autonomia) varia tra i €0,35 nel primo caso ai €0,80 nel secondo caso.
Praticamente costa 4 volte meno rispetto ad un benzina.

Gabriele

Oltre al fatto che più consumi più accise aumentano,sulla bolletta ci sono tante voci ,trasporto,iva,gestione,oneri,e più consumi e più aumentano oltre il fatto che devi considerare che se devi ricaricarla a casa devi aumentare il valore nominale non più a 3kw ,ma minimo a 5 se non a 10kw con un conseguente aumento di prezzo sostanziale...

R_mzz

Con questa risposta mi hai stupito.
Ma veramente è così difficile avere la capacità cognitiva per comprendere il significato dei 4 sulla bolletta?

Il costo della materia prima per una carica di questa moto è di €0,70 mediamente.
In base alla fascia oraria ed al gestore può variare tra €0,50 e €0,90.

Gabriele

Tu hai considerato solo il costo della materia prima

R_mzz

Il pieno di questa moto costa €2,80
Con €10 carichi 50 kWh.
Studia la tua bolletta.

Gabriele

Paghi l innovazione al momento per qualsiasi mezzo elettrico,se pensi che da casa un pieno di un auto elettrica ti costa pure una decina di euro di luce figuriamoci alle colonnine in strada,ora come ora impossibile preferirle ad un 'auto a gas..

Alla ricerca del tempo perduto

forse non hai colto la prima parte, ma va bene anche così

Igi

... ed i bracci???
Si dice le braccia!!!

Per il resto no comment!...

stefano passa

le ducati sono delle moto controverse ...

stefano passa

ecco ha detto bene, vibrano e basta

stefano passa

guarda che le ho avute le custom... (california 2) sono buone per farti una passeggiata, non per viaggiare, tra vibrazioni e mancanza di protezioni (cupolino) se fai un viaggio lungo ti spezza la schiena ed i bracci

Ritornoalfuturo

Il bello di queste moto è anche il rombo e il rumore assordante... E ora ???

RavishedBoy

Perdonate la mia ignoranza, ma batteria "affiancata dalla 12V (sempre agli ioni di litio) per avvio", avvio di cosa?

Maledetto

Non che cambi così tanto rispetto ad una normale Harley

Aristarco

allora non puoi chiudere al progresso a prescindere solo perchè a te non piace

MatitaNera

Mi spiace per te. L'ho detto.

TLC 2.0

certo, credici

TLC 2.0

vabbè si parla dei primi del 900. Harley la sua storia l'ha fatta con il bicilindrico

TLC 2.0

stai parlando con un figlio e nipote di restauratori e carrozzieri, direi che ne capisco anche troppo

MatitaNera

Sono più sveglio di te, purtroppo.

Aristarco

no, il primo fu un monocilindrico

Aristarco

pensandola come te gireremmo ancora tutti in carrozze trainate da cavalli...lo sai che le prime carrozzerie da auto si occupavano di carrozze prima delle automobili?

LucaS888

Io leggo 235km non 100

TLC 2.0

è infinitamente triste vedere marchi storici ridursi a svendere l'anima. Un pò come Ferrari, la cui ultima macchina decente esteticamente è stato la Maranello

Tom Smith

Diglielo era ora.

Fausto Golinelli

Bravo Luca hai descritto perfettamente quello che l'elettrico attualmente è in grado di fare. È comunque una tecnologia ancore in evoluzione

Ikaro

Anche triumph si sta lanciando nel mondo dell'elettrico :) ovvio sono più che altro dei test sul lungo periodo, come anche le macchine elettriche, hanno senso per pochi... Ma intanto non stai a guardare sicuro dei tuoi appassionati, quanto può durare la cosa? 10-15 anni ma senza un ricircolo ci fai poco...

TLC 2.0

Ok, ma dubito fortemente che si risolleveranno utilizzando l'elettrico, specie a certi prezzi folli. Chi compra Harley, Guzzi, Triumph, vuole la vera esperienza del marchio, altrimenti compra una qualsiasi giapponese e amen, tanto sono fatte tutte con lo stampino

Ikaro

Si ma ne stai facendo un discorso da appassionato senza minimamente prendere in esame quello che è il mercato, non ti offendere ma la situazione di Harley è quella che ti ho descritto poi i vecchi appassionati sono un'altro discorso... Comunque non tolgono dalla produzione il motore termico, è un po' come la coca cola normale e quella zero, abbracciano solo un nuovo mercato che potrebbe ridargli un po' di linfa vitale...

TLC 2.0

lo so che stanno facendo la Ferrari elettrica, come anche le Lamborghini, ma chiamami nostalgico, ma non potrei mai accettare una cosa del genere! Enzo Ferrari starà facendo le capriole dentro la bara! Per rispondere alla tua domanda sull'età, ho visto molti motociclisti anche 80enni guidare 999 e Panigale, Guzzi California e Guzzi V7.. Un 75enne addirittura una R1 Replica Superbike. Conta il manico, mica l'età

TLC 2.0

Passino le Moto Guzzi (la mia V7 non la venderei mai e poi mai, idem la 883 di mio padre), ma le Ducati! Abominio di moto! Le uniche Ducati che posso salvare sono la Scrambler e la Diavel, il resto spazzatura

Ikaro

Lo sai che stanno facendo la Ferrari elettrica? Si chiama progresso, se non lo segui per paura di perdere l'identità hai già perso in partenza... Comunque Harley ha già un piede nella fossa le nuove generazioni non se la cahano e le vecchie sono, appunto, vecchie fino a quanto pensi possa andare uno in sella ad una moto?

TLC 2.0

ma guarda tu se devo essere anche d'accordo con te! Dove andremo a finire!

TLC 2.0

ma sempre di bicilindrici si trattava...nessun vero appassionato del marchio comprerà mai una Harley elettrica...sarebbe come comprare una Ferrari diesel

TLC 2.0

I veri appassionati del marchio non potranno mai essere d'accordo, mai. Le Harley sono da sempre bicilindrici a benzina. Ne venderanno 4 in croce a qualche novellino

TLC 2.0

si certo caro, torna a dormire

Costa una fucilata ed ha autonomia ridicola.
100 km si fanno con la bicicletta, dai.

luca bandini

l'elettrico va benissimo ed è ecologico ma solo per certi tipi di veicoli è realmente un vantaggio.
in città e in generale sotto i 90km/h il motore elettrico è più efficiente e, montato su veicoli dal segmento c in giù, è perfetto perchè questi veicoli non richiedono grosse prestazioni e non arrivano a pesare troppo perchè il pacco batterie non è enorme (vedasi id3, 208-2008-corsa, leaf...) visto che l'utilizzo medio di chi le compra è tanti piccoli viaggi quotidiani e sono raramente lunghi viaggi.
montare l'elettrico so grosse berline/sw e suv è un controsenso perchè il loro utilizzo è prettamente autostradale quindi alte velocità che implica un consumo enorme al contrario del motore endotermico che risulta più efficiente.
inoltre consumo enorme=pacchi batterie enorme=peso, peso, peso!
pacchi batterie enormi equivale ad un consumo di materie prime (ok si ricicla ma non è così semplice in realtà) che per estrarle si inquina.
morale una macchinina elettrica piccola ed efficiente è un bene per l'ambiente mentre una grosso suv elettrico è un bene solo per il luogo dove si usa ma complessivamente è ancora più ecologico estrarre petrolio e metterci un motore endotermico DIESEL che è la soluzione più efficiente per il tipo di utilizzo per ora

Alla ricerca del tempo perduto

questa è bella!

Alla ricerca del tempo perduto

la differenza tra le cose che popolano le vetrine sta nel fatto che alcune di esse anche se non piacciono vengono riconosciute e rispettate, una di queste è harley davidson.. nessuna harley nasce con la pretesa di fare lo slalom tra i birilli o gareggiare al mugello, ma solo quella di far vibrare le palle al cowboy che la domina e farti desiderare di scendere e bere una birra ghiacciata, come le sgualdrine dei motel

Masterpol

Harley sta ad elettrica come mobile sta a gaming ... in pratica una M3rd@

Assetto Corsa

In montagna con quella roba? Ahahahahaha

Assetto Corsa

Almeno stí frullatori la smettono di fare inutile baccano

Marco

Questo non vuol dire che qualsiasi marchio storico che ha prodotto fino ad oggi motori termici e in questo caso moto, non si muova nella direzione dell'elettrico. È una realtà che si sta avvicinando sempre di più e che tra x anni diventerà la normalità vedere in strada

Ikaro

Mah, con una Harley e un chopper in generale son quelli I tempi limite, prova a stare in quella posizione tutto il giorno... Alla sera scendi che sei già pronto per essere crocifisso... Potevano andare bene 50 anni fa quando non c'erano alternative ma oggi ci sono moto molto più comode e adatte ai viaggi lunghi, le varie Harley sono più moto da calendario

Ikaro

Non possono certo chiudere per far contenti i paturniosi... Il progresso tecnologico c'è sempre stato e sempre ci sarà, le stesse Harley dei primi tempi erano più delle bici con un motore

LoWR1D3R
MatitaNera

Ma che c'entra? Solo paturnie...

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida