In arrivo l'assicurazione auto firmata Tesla, "la migliore di tutte"

26 Aprile 2019 84

Dopo le auto elettriche e le soluzioni per lo stoccaggio dell'energia, e prima del servizio di robotaxi annunciato negli scorsi giorni insieme al nuovo Autopilot, Tesla si prepara ad entrare a gamba tesa in un altro settore decisamente remunerativo: quello delle assicurazioni per auto. Lo fa per bocca del CEO Elon Musk, che lo ha anticipato lo scorso mercoledì in occasione della conference call con gli analisti per la presentazione dei risultati del primo trimestre 2019.

Il vulcanico imprenditore - per nulla nuovo ad annunci a sorpresa in stile "one more thing" - ha dichiarato che il Costruttore californiano offrirà molto presto un nuovo prodotto assicurativo per i propri clienti. Con molto presto si intende davvero molto presto: nel giro di circa un mese, Tesla entrerà a tutti gli effetti nel settore delle assicurazioni per auto. E lo farà, come di consueto quando si parla di un annuncio di Musk, con la consapevolezza di poter svettare rispetto a quanto offerto dalle compagnie assicurative tradizionali.


Pur non offrendo alcun altro dettaglio in merito, Musk ha sostenuto che questo "prodotto assicurativo" sarà "decisamente più convincente di qualsiasi altro presente sul mercato". Tra i valori aggiunti ipotizzati da TechCrunch potrebbe esserci con buone probabilità un sistema di tariffazione agevolata in funzione della presenza dell'Autopilot. Il sistema di guida assistita di Tesla (QUI come funziona e come si evolverà in futuro), grazie alla sua combinazione di ADAS, può infatti ridurre di molto il rischio che la vettura rimanga coinvolta in un incidente. La presenza di numerosi sensori, inoltre, potrebbe essere utilizzata come "scatola nera" per monitorare il comportamento di guida del cliente, abbassando l'importo del premio in caso di guida virtuosa.

A fine 2017 Tesla si era già affacciata timidamente sul mercato delle assicurazioni proponendo, ai clienti della Liberty Mutual Insurance Company, il prodotto InsureMyTesla, pensato per salvaguardare i proprietari di veicoli Tesla dalle ingenti spese di riparazione in caso di incidente (a causa della relativa difficoltà nel reperire i pezzi di ricambio e nel trovare officine qualificate).

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phoneclick a 499 euro oppure da Amazon a 629 euro.

84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gios

Considerando che gli studi scientifici in merito sono condotti in forni a temperatura/umidità variabili per accelerare i tempi di invecchiamento delle batterie come se fossero passati 10+ anni, ripeto: li trovo ottimistici.

il Gorilla con gli Occhiali

Mi hai fatto godere!

Claudio Costerni

Sei proprio una gran testa di Gorilla, miope, presbite, superficiale, disinformato, ma sembri essere abile a scrivere idiozie a casaccio.

M C

Forse non ci stiamo capendo io ti sto dicendo che per il calcolo del premio dell'rca non serve il valore dell'auto perché copre solo i danni cagionati a terzi....

Giorgio

Chiama la tua assicurazione e chiedi come si chiama la copertura della tua vettura e smetti di fare il fenomeno.

M C

Il che mi sa essere abbastanza inquietante... l'rca o responsabilità civile auto è quella che copre i danni a terzi ed è obbligatoria per legge e non serve il valore dell'auto, poi ci sono incendio e furto per cui dichiari il valore da assicurare.... stai messo male....

Giorgio

No

M C

L'rca copre i danni a terzi.......

Massi91

creeranno una società che si appoggia a una compagnia assicurativa. Mi sembra ovvio.

Giorgio

Invece si assicura il valore del bene, altrimenti cosa risarciscono?
La potenza serve per calcolare il costo del bollo.
Una ripassatina la farei....

M C

L'rca va sulla potenza (e forse le dimensioni), il valore della macchina mi risulta essere rilevante solo ai fini di incendio e furto

M C

In Italia è praticamente impossibile vederla (ma credo in tutta Europa) Tesla non avrebbe neanche lontanamente i requisiti patrimoniali per assicurare qualcuno o qualcosa.....

Giorgio

La ´cosa assicurata' ovvero il bene che l'rca copre dipende dal valore di mercato, salvo promozioni, non cambie nulla assicurate un audi da una tesla

Grewal

Beh, credo che a parità di classe di merito, di età e qualsiasi altro parametro, assicurare una Tesla sia diverso dall'assicuratore una audi rs4, probabilmente ho fatto la domanda dando per scontato troppi fattori ma intendevo questo...

Giorgio
Grewal

Attualmente l'assicurazione annuale di una tesla in italia a quanto ammonta?

Viespo
sgarbateLLo

Investire nelle assicurazioni per lui è utilissimo

Mistizio
Fabri Fina

Le normali case automobilistiche ci guadagnano enormemente dai pezzi di ricambio e dai tagliandi. Sulle tesla ai tagliandi ti cambiano le spazzole tergicristallo pur di venderti qualcosa. E quindi si sono dovuti inventare qualcos'altro

I dati tesla non sono ottimistici, sono frutto delle prove si strada.

toca79

Non capisco cosa stai tentando di dire.
L'utente the_joker_IT ha scritto che la Tesla più economica costa 35000 dollari, io mi sono limitato a specificare che questo non è vero, infatti costa 35000 dollari + le tasse che variano da stato a stato ma che in media sono del 5,75% (variano dal 3 a più dell'8%)
più circa 1200 dollari per il trasporto e la messa su strada.

boosook

E in Italia non le paghi le tasse, la revisione, i tagliandi, il bollo?

boosook

Ma gli rispondi anche? :)

Aristarco

Si e quindi saprai che sono i primi e unici che riutilizzando parti del vettore e sono diventati i più economici per il lancio in orbita di satelliti, é un'azienda vincente, nonncerto una che fa lanci a casaccio

il Gorilla con gli Occhiali

Vedo ogni volta su YouTube dirette video sempre uguali...

Aristarco

Lanci nello spazio a casaccio? Vedo che di space x non sai assolutamente nulla, bello criticare a c4azzo di cane

Viespo

Dipende molto dall'età, dalla classe di merito, dal valore dell'auto e dalle coperture.Io sono in 1 da un paio d'anni, ho 38 anni ed un'auto valutata 25k euro (1.6 dci 4x4) e pago quasi mille euro l'anno, però ho la copertura completa.

Mistizio

Grazie mille! A parte che io pago 700€ per un cagosissimo 1.3 mjt, me lo chiedevo per immaginare
chegiro di $ potesse avere se la metà degli acquirenti stipulasse una polizza a metà prezzo

toca79

I margini sono parecchio più bassi per gli altri costruttori, volkswagen ad esempio ha circa il 3%, Audi intorno al 10% la grossa differenza però è che questi costruttori hanno già in gamma vetture base che sono quelle che rendono meno

Wewe

Se investiva nel nostro Conto corrente eravamo tutti più felici e per chi obbietta guardando al futuro .. io e il gorilla saremo già morti

(N.B. Ragionamento alla caxxodicane)

Claudio M.

Anche detto lo spatolatore folle!

il Gorilla con gli Occhiali

Elon poteva investire su tantissime cose più utili per noi e soprattutto per lui e invece che fa, auto elettriche di poco conto, assicurazione che pochissimi faranno, lanci nello spazio a casaccio...mi sta deludendo molto.

KenZen

vabbè sono circa 5k euro in più della standard. Sinceramente non vedo perchè non doverla preferire a quella "base".
Saluti

Teomondo Scrofalo

si di solito si, guadagnano almeno 3000€ al mese e ne dichiarano 1000€

Teomondo Scrofalo

Oste com'è il vino?

Viespo

600/900 dollari annui, da stima di alcuni possessori americani

Mistizio

Chiedo agli utenti cosmopoliti: ma negli stati uniti, un'assicurazione per una tesla model 3 quanto costa suppergiù?

Mistizio

Ma gli shop non li hanno chiusi?

Mistizio

Ti sbagli, sulle vetture piccole e medie si parla di poche centinaia di euro. Ovviamente i numeri sono alti e il discorso non vale per le semi artigianali

Mistizio
Paolo Giulio

Tutti tassisti miGGGGGliardari, è pacifico... ;-)

Massimo Macaluso

Gli altri costruttori credo abbiano il margine del 300/400%

Garrett

Per la redazione: Installatelo però l'SSL

Garrett

Ma questa domanda è sessista.

Garrett

E su Marte ovviamente ha assunto Loris Batacchi, dell'Ufficio Pacchi.

Garrett

https://uploads.disquscdn.c...

toca79

Io se avessi un'azienda e mi si prospettasse la possibilità di creare, di fatto, un monopolio la coglierei al volo ma evidentemente in Tesla la pensano diversamente.
D'altra parte non devo essere il solo se Waymo, uber e Lyft hanno investito decine di miliardi di dollari per realizzare proprio l'idea di enormi flotte di taxi a guida autonoma.
A meno che come sospetto l'annuncio del robotaxi sia solo fuffa e niente altro e ci troveremo qua fra un anno a commentare la notizia che la guida autonoma di Tesla è in ritardo e/o non avrà le funzionalità promesse.
Comunque spero di sbagliarmi soprattutto per tutti coloro che hanno dato fiducia a Tesla e rischierebbero di trovarsi fra le mani dei mattoni nel caso in cui accada il peggio

Tommaso Lettiere

Ribadisco che si può fare entrambe, l'una non esclude l'altra. Comunque i 30k annui sono il flusso di reddito generabile, ma ci devi sottrarre il costo dell'energia per l'alimentazione (che con la vendita sarebbe a carico del cliente se questo volesse rendere la propria Tesla un robotaxi), e tutti i costi di manutenzione, anche se sappiamo essere bassi per le elettriche. La flotta secondo te sarebbe operativa 24h/24h? Ora si che la domanda è forte, ma anche il più intenso sfruttamento non credo possa realisticamente evitare una capacità inutilizzata, e in tal caso dove le piazzi? Non puoi usare i supercharger come parcheggi. Dovresti costruire una rimessa per ogni area oppure pagare un servizio di custodia/parcheggio privato. Alla fine vai a vedere che da un anno passi a 3 anni per il recupero.

Gios

I dati di tesla mi sembrano molto ottimistici.... dicono 890K km per avere le batterie all'80%..... hanno anche chiamato autopilot una guida assistita ma lasciamo stare..

In GENERALE tutte le altre case parlano di 90K km o 8 anni per avere le batterie sopra l'80%

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video