Amazon investe 700 milioni nelle auto elettriche di Rivian

16 Febbraio 2019 52

Amazon investe (nuovamente) nel settore automobilistico e lo fa scommettendo su un'azienda ad alto tasso tecnologico, la Rivian Automotive fondata nel 2009 dall'attuale CEO Robert Scaringe. Confermati dunque i rumor degli scorsi giorni | Amazon e GM potrebbero investire in Rivian per SUV e pickup elettrici | che vedevano i due colossi tech e automotive interessati ad entrare a gamba tesa nel business della startup salita agli onori della cronaca lo scorso autunno per due concept elettrici hi-tech, il pickup R1T e il SUV R1S.

Come riporta Reuters, l'azienda leader dell'e-commerce ha annunciato nella giornata di ieri un investimento di 700 milioni di dollari in Rivian, diventando una delle principali azioniste di una società il cui valore stimato si aggira intorno ai 3-4 miliardi di dollari. In questo modo Amazon si porta a casa due importanti risultati: da una parte l'accesso ad una futura flotta di veicoli elettrici per rafforzare la propria rete logistica per le consegne, dall'altra l'ingresso nel settore automotive sfruttando la carica innovativa di un'azienda che punta a rivoluzionare il segmento dei pickup e dei SUV con un innovativo powertrain elettrico.

Rivian R1T: il concept di pickup elettrico presentato al Salone di Los Angeles nel 2018

L'interesse di Amazon per il mondo della mobilità non è certo un segreto: nelle scorse settimane la società ha annunciato l'investimento di 530 milioni di dollari nella startup Aurora Innovation, specializzata in soluzioni di guida autonoma, mentre da diversi mesi stiamo assistendo alla progressiva integrazione dell'assistente virtuale Amazon Alexa nei modelli dei Gruppi BMW, Ford, Toyota e Volkswagen.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da ePrice a 565 euro.

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
il Gorilla con gli Occhiali

Questo è vero.

Aristarco

ci si aiuta se porta a fare altri soldi

Aristarco

ma se te lo teletrasportano in salotto tutti questi problemi cessano di esistere

il Gorilla con gli Occhiali

No perchè può capitare che si faccia un ordine in un momento dove non si è sistemati soprattutto cosa che potrebbe succedere alle donne. Immagina se il corriere arrivasse subito, dopo qualche minuto dopo acer cliccare acquista, non si ha il tempo per prepararsi. Lo si deve fare prima ma non si mai durante la giornata cosa può accadere. E questo vale anche se uno si trova in bagno, a lavoro, magari deve uscire subito di casa, ecc. Meglio una spedizione rapida ovunque.

Aristarco

o magari nel teletrasporto...

Federico Dina

È un compito che spetta al pubblico impiego, credi che si impegneranno per farlo?

Federico Dina

Beh, per quello che paga gli spedizionieri, la situazione attuale è più conveniente, ad Amazon

thenoobroxas

Sì ma elon Musk viene comunque riconosciuto come fondatore, dato che è stato colui che ha investito di più nel primo round di investimenti, e sempre grazie a lui che la prima roadster è diventata realtà. Non avrà creato fisicamente l'azienda magari, ma fino al 2004 non avevano praticamente fatto nulla. Infatti viene riconosciuto come uno dei fondatori insieme a J. B. Straubel e Ian Wright

Mark

E io pensavo ci si sparasse a vicenda

Ikaro

Ahahaha si dai ahahaha

Aster

se vuoi comincio con la tua famiglia cosi ci divertiamo entrambi

Ikaro

Ahaha continua sei troppo divertente ahahah

Aster

No sei sempre il solito idi0ta da sempre

Aster

No tu hai scritto saremo invasi dai cinesi

Ikaro

Complotti? Ma che ti sei fumato oggi ahahaha io ti sto solo dicendo che hai scritto di m3rd@ forse mi confondi con l'altro utente ;)

Mauro79sisonoio

Si certo, ad amazon interessa solo consegnare merci senza pagare in costo degli autisti. E fra 10 anni sarà la normalita

Aster

No che tribunale, voi uomini di strada li risolvete le cose faccia a faccia. Sei un idi0ta frustrato che vede i complotti dappertutto non c'è speranza.

Ikaro

Non è un insulto se è la verità, portami in tribunale se vuoi... Hai scritto in un italiano di cacc@? Si
Non hai capito cosa ti ho scritto e hai continuato a sputare vaccate? Si... Ritenta sarai più fortunato

Aster

Tipico italiano medio,gli insulti da leone da tastiera vanno di moda tra voi falliti

Ikaro

Oltre che analfabeta sei pure scem0

Aster

U che paura i cinesi con le loro elettriche. Prima gli italiani con la panda a gpl

Ikaro

Minki@ ma I genitori ti fanno ancora scrivere? Vai a studiare l'italiano... Mammamia

Alessandro

Quoto

Super Rich Vintage

Tra americani ci si aiuta non come in Italia dove tutti si fanno gli sgambetti o si creano debiti sperando nel finanziamento statale.

Mario

Senza senso anche perché non tiene conto dell'inflazione degli anni...

il Gorilla con gli Occhiali

Farebbe meglio ad investire quel denaro in spedizioni ancora più rapide ovunque nel mondo! Sono senza parole...

pollopopo

ci si arriva gradualmente.... mica crei una formula 1 con la tecnologia dei tempi della T ford -.-

Roberto C

Amazon come le altre devono giustificare i profitti così spropositati investendo in progetti apparentemente utili ma falliti sul nascere. L auto come mobilita autonoma o con autista non ha più un senso alcuno. Dovrebbero muoversi e velocemente sul piano dello spostamento ecologico come servizio di ogni paese al consumo del cittadino 24 h 7su7. Treni metro elettrici... Sharing di ogni tipologia per brevi spostamenti. Navette interne. Insomma evolversi.

Aster

No ,davvero :)

Ginomoscerino

è un paragone senza senso

Aster

No no ci manca solo di insistere con gente come te.scometto che vai in giro con la tus panda a gpl mentre la tua amata azienda europea vende l'unica cosa che poteva avere una speranza di competere nella tua corsa alla mobilità elettrica. E indovina a chi? In oriente! Ora torna alla tua invasione.

Igi

... beh si, si chiama proprio così. Oggi hai imparato qualcosa di nuovo.
Guarda, non insistere, ti rendi solo ridicolo!

Aster

A ora si chiama mobilità elettrica,povera Italia.

Igi

La virgola da sola non basta, vediamo di scrivere in un italiano corretto.
Per quanto concerne l'argomento è chiaro che non sei informato sulla tematica "mobilità elettrica", perciò non perdo tempo a replicare.

Aster

Manca la virgola. Chi ti dovrebbe invadere? Quale marchio sconosciuto ?La volvo?O come tu con i tuoi marchi europei hai invaso gli usa o l'oriente?

xMx

Un mito

Igi

Cosa significa "paranoie invasi"?

Aster

Ancora con queste paranoie invasi!

Matt7even

Peccato, vabbè, è un pick-up da 3 tonnellate, ma le masse sospese, di base, dovrebbero essere il più leggere possibili.

Mattia Bellardi

Il nome non mi sembra male, sul logo invece sono d'accordo.

Igi

La società è stata fondata il 1º luglio 2003 da Martin Eberhard e Marc Tarpenning, il nome originale dell'azienda era Tesla Motors. I fondatori decisero di avviare quest'attività dopo che General Motors aveva richiamato e distrutto le sue auto elettriche EV1 nel 2003.

Nel 2004 Elon Musk entra a far parte della società come investitore principale.

Davide

E certo, tu l'hai fondata.

Tugur Reddu

Bezos, poteva chiedere al mio falegname...

https://uploads.disquscdn.c...

Igi

La Tesla non è stata fondata da Musk!

Igi

Se guardiamo all'Oriente non dirrei, e se non ci diamo una mossa saremo invasi da marchi Cinesi per lo più sconosciuti da noi ma già attivi da loro da diverso tempo. La Cina ha cambiato atteggiamenti sulla mobilità da diversi anni e ha raggiunto un know-how considerevole, per non parlare della qualità costruttiva che fino a pochi anni fa era il loro pro debole, ma hanno imparato in fretta.

Igi

Non parlerei di sfida, bensì di politiche aziendali, sono scelte di marketing. Comunque Rivian non commercializzerà prima del 2021 ...

steek

Rivian non avrà la guida autonoma(per ora) ma adotta delle soluzioni particolarmente interessanti ad esempio i motori nelle ruote.
Intanto ha già vinto una sfida con Tesla ovvero presentare il primo pick up elettrico.

Aster

Sempre molto rispetto a quello che ha speso quello per fondare la Ferrari o lamborghini

Manuel

Nome e logo inizialmente possono lasciare indifferenti ma poi magari diventano più riconoscibili col passare del tempo. Comunque sono molto fiducioso per Rivian, secondo me sarà la startup "elettrica" di maggiore successo dopo Tesla e Nio.

Ford

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Hyundai

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster