Tesla Model S e Model X: negli USA le nuove versioni "base", sempre da 100 kWh

31 Gennaio 2019 76

A inizio gennaio ha fatto discutere la scelta di Tesla di eliminare dal listino le versioni "entry-level " di Model S e Model X (QUI la nostra prova), quelle con pacco batterie da 75 kWh. Una mossa che ha comportato un notevole incremento del prezzo base di Model S (da 76.000 a 94.000 dollari, cifra necessaria per portarsi a casa la versione base con batteria da 100 kWh) e Model X (da 82.000 a 97.000 dollari).

Dopo circa 3 settimane, ecco la prima "azione correttiva" per limare di qualche migliaio di dollari la soglia d'accesso (si parla per il momento del solo mercato USA): Tesla proporrà le sue due "ammiraglie" con lo stesso pacco batterie da 100 kWh, limitandone però l'autonomia via software (le prestazioni rimangono analoghe).

Cambierà anche la denominazione delle versioni, non più collegate alla capacità della batteria in kWh, uniformandosi dunque alla strategia adottata con Model 3: "base" (solo nome modello), "Extended Range" e "Performance". Quest'ultimo allestimento è ora l'unico a offrire l'opzione Ludicrous Mode, optional a 20.000 dollari.

NUOVA GAMMA USA TESLA MODEL S E MODEL X

La nuova gamma Model S e Model X si articolerà dunque con i seguenti allestimenti e prezzi:

Model S (upgrade OTA a Extended Range: 8.000 dollari)

  • Prezzo: 85.000 dollari
  • Autonomia: 310 miglia (circa 500 km)
  • 0-60 mph (96 km/h): 4,1 secondi

Model X (upgrade OTA a Extended Range: 8.000 dollari)

  • Prezzo: 88.000 dollari
  • Autonomia: 270 miglia (circa 430 km)
  • 0-60 mph: 4,7 secondi

Model S Extended Range (sostituisce la 100D con un prezzo di listino più basso di circa 1.000 dollari).

  • Prezzo: 93.000 dollari
  • Autonomia: 335 miglia (circa 540 km)
  • 0-60 mph: 4,1 secondi

Model X Extended Range

  • Prezzo: 96.000 dollari
  • Range: 295-miles (circa 475 km)
  • 0-60mph: 4.7 secondi

Model S Performance

  • Prezzo: 112.000 dollari
  • Autonomia: 315 miglia (circa 506 km)
  • 0-60 mph: 3 secondi

Model X Performance

  • Prezzo: 117.000 dollari
  • Autonomia: 289 miglia (circa 465 km)
  • 0-60 mph: 3,5 secondi
TESLA MODEL S E MODEL X: LA NOSTRA RECENSIONE


76

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

lol

Sterium
mashiro84

Mi rendo conto che sia difficile da capire (perché non è qualcosa di globalmente accettato) ma usare l'auto in zone ad altissima urbanizzazione non è necessario, anzi... è controproducente per la collettività.

Anche ha regolarmente pagato una pistola ed ha il porto d'armi non è libero di usarla dove preferisce negli orari che preferisce (perché l'uso di quella pistola potrebbe "infastidire" gli altri).

Ovviamente esistono i casi dei residenti, dei furgoni, delle invalidità che meritano specifiche regole che ne agevolino vita e attività. Ma se guardi le foto del centro di Milano negli anni 20 (pre-auto), negli anni 80 (auto circolanti e parcheggiate ovunque) e oggi (circolazione auto pesantemente regolamentata), gli anni 80 sono il segno di uno scempio che non si deve più ripetere.

Funziona il VOLTE?

pollopopo

8000€ per sbloccarti 40km di autonomia, è molto più dolorosa così l'inculat@ :P

Everything in its right place.

Sì ma non c'è l'acquisto in app sul sito del produttore con cui il telefono ha più autonomia.

John117

Vista stasera una Model S bianca facelift e devo dire che la trovo sempre bellissima. Al momento è fuori dalla mia portata una Tesla ma prima o poi spero di prendermela :)

Tony Musone

Ma almeno hai letto quello a cui ti riferisci?

- Art. 7. Regolamentazione della circolazione nei centri abitati.
...
9. ... I comuni possono subordinare l'ingresso o la circolazione dei veicoli a motore, all'interno delle zone a traffico limitato, anche al pagamento di una somma. Con direttiva emanata dall'Ispettorato generale per la circolazione e la sicurezza stradale entro un anno dall'entrata in vigore del presente codice, sono individuate le tipologie dei comuni che possono avvalersi di tale facoltà, nonché le modalità di riscossione del pagamento e le categorie dei veicoli esentati.

- Legge di bilancio 2019
103. All’articolo 7 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, dopo il comma 9 è inserito il seguente:

« 9-bis. Nel delimitare le zone di cui al comma 9 i comuni consentono, in ogni
caso, l’accesso libero a tali zone ai veicoli a propulsione elettrica o ibrida »

In poche parole i Comuni non posso decidere di far pagare la ZTL alle auto elettriche ed alle ibride, come il Comune di Milano avrebbe voluto fare per quest'ultima categoria a partire dal prossimo ottobre.

an-cic

non era un'esigenza minore, anzi. oggi la fame non la fa nessuno, prima lavoravi per mangiare letteralmente. solo che prima ti trasferivi tu se il lavoro era lontano, oggi no

an-cic

la leaf parte da 35 e arriva a 50. anche le varie a4 partono da 35 e arrivano a 70/80, quindi cosa confrontiamo? non mi pare che sono venuto a dirti che la leaf costa la metà, anche se volendo potrebbe essere vero

The_Th

ho preso il range di prezzo della LEAF che parte da 40 e arriva a 50...
prendi la base, 40 + costi accessori...ci esce una mercedes/bmw...

an-cic

capisci che sparare cifre a caso non ha senso? bruci 10-15.000 euro come se fosse un caffe al bar.

The_Th

era una esigenza minore, per dirti, nel mio cerchio di conoscenze le persone vicine alla pensione o già in pensione sono nate nel paese A, quando hanno iniziato a lavorare come operai (alla fine al tempo la gran parte delle persone faceva lavoro di fabbrica) sono andati all'azienda li in paese, dove hanno iniziato a lavorare e li spesso ci sono rimasti per anni e anni...
oggi invece è molto più raro, infatti spesso per competenze o ambizioni non basta andare all'azienda davanti a casa a fare l'operaio, anche perchè molte di quelle aziende non producono nemmeno più qui...

trasferirsi non è nemmeno sempre semplice...

diciamo che per come è cambiato il mondo del lavoro ormai spostarsi è una necessità...

The_Th

la differenza sta nel fatto che oggi con 40/50k prendi una bmw/mercedes/audi termica o una Nissan Leaf elettrica...capisci che passare da una BMW ad una Nissan alla stessa cifra non è un salto che tutti sono disposti a fare?

an-cic

io ho detto " non è una macchina per chi non arriva a fine mese, quello ok, così come non lo è una audi/mercedes/bmw." e non ho detto " qui si dice che spendere 40/50k per un'auto non è da persone abbastanza
riccche, ma una cosa che possono fare praticamente tutti..."

mi sembra ovvio che tutti quelli che oggi comprano auto di una certa fascia possono essere potenziali clienti di elettriche della stessa fascia di prezzo, a te sembra strano? se io spendo 40.000€ per un termica per quale motivo non potrei spendere la stessa cifra per una elettrica? magari continuo a comprare le termiche perchè sono più adatte al mio utilizzo ma non perchè non posso

The_Th

hai detto tu che se ne vedono un sacco, e tutti quelli potrebbero prendere una elettrica...
io ti dico che di nuove ce ne sono poche, e spesso chi ha auto costose ci fa pure molta strada, e quindi le elettriche non sono ancora adatte..

an-cic

credo che hai problemi di lettura e sei decisamente fazioso...

The_Th

una piccola parte della gente le ha prese nuove, appunto le persone abbastanza ricche da potersele permettere...

il bello è che in un altro post mi veniva criticato il fatto che dicevo che un iphone è un telefono che circa si possono permettere tutti perchè lo paghi 30€ al mese a rate e qualcuno sosteneva che era una spesa fattibile solo da persone "ricche", qui si dice che spendere 40/50k per un'auto non è da persone abbastanza riccche, ma una cosa che possono fare praticamente tutti...

beati voi...

an-cic

ahh :)

Alucard

No, intendevo il valore dell'auto

Alucard

Stiamo dicendo la stessa cosa

an-cic

sull'isee ti chiede quanti kw hai a casa????

an-cic

io non dico affatto che è un auto da ricchi, non lo penso proprio anzi (ovviamente la tesla in questione sì, ma non il mondo elettrico in generale). dico che non è un auto per tutti, per molti motivi, ma per il costo in molti casim è nettamente più conveniente delle controparti termiche

an-cic

qualcuno le ha acquistate nuove...

The_Th

lo sai vero che tutte le mercedes che vedi non sono nuove?
ce ne sono molte che sono state prese di seconda/terza mano?
una elettrica la devi prendere nuova (o molto recente), e comunque rappresenta un salto "nel buio"

momentarybliss

Perdonami, non capisco quale sia il punto, io dico che un auto elettrica è roba da ricchi per svariati motivi, e anche tu lo sostieni dicendo che chi può spendere 100.000 euro per un auto non si fa problemi per l'adeguamento dell'impianto

The_Th

spesso...molte volte, soprattutto sulle diesel la meno potente ha turbina ha geometria fissa, sulla più potente variabile...
e solitamente la differenza tra i due motori non è enorme, diverso il caso di passaggio ad un altro motore (ad esempio 1.6 100/120cv costo simile, 2.0 150cv grossa differenza)

an-cic

non forse non ci capiamo. pensi che prima non c'era quest'esigenza? certo che c'era, ma non potevi farci niente. il mio paese nel dopoguerra ha più che triplicato gli abitanti e il 90% di quelle persone che si sono trasferite erano persone che viveano in un raggio di 30-40km. oggi non si sarebbe trasferito nessuno e avrebbero fatto avanti/indietro con le auto, prima non potevi lavorare a 40km quini o ti trasferivi o ci rinunciavi. mi pare un discorso semplice. non è che oggi è necessario, lo era anche prima, solo che tornare indietro è più dura che sognare di andare avanti

Alucard

come no! certo che c'è sull'isee

Alucard

a volte sei costretto a spostarti per lavorare, non è così semplice come la metti giù tu, o vai o rimani a casa, e spostarsi in auto è la soluzione più comoda piuttosto che cercare un'abitazione più vicina al luogo di lavoro

met

A volte si a volte no (es. mazda3 benzina 120/160cv)... Cmq si ho detto anch'io che sulla potenza quindi (bollo, consumi, ecc) un senso ce l'ha

an-cic

semplicemente è cambiato perchè hai la libertà di muoverti, se non la hai vedrai che torna a come era una volta e a lavorare a 40km non ci vai

an-cic

non diciamo fesserie per favore, esci per strada e conta quante macchine vedi che costano quelle cifre. non è una macchina per chi non arriva a fine mese, quello ok, così come non lo è una audi/mercedes/bmw.

The_Th

semplicemente è cambiato il mondo del lavoro...

an-cic

come ho scritto prima... adattatavi la tua vita in base a quello che potevi fare. a lavorare a 40km non ci saresti semplicemente andato. non è che oggi è necessaria mentre prima non lo era, è che oggi sei abituato ad averla e tornare indietro è più dura

The_Th

è un problema se devi prenderti una macchina elettrica, minimo hai 35/40k di macchina + 1000€ di wallbox + adattamento impianto, visto che non è detto che il tuo impianto sia adatto a sopportare il maggiore carico...
ad oggi una elettrica è una macchina da ricchi...

The_Th

6km sono diversi dai 40 che faccio ad esempio io, e molte altre persone...
anche fossero 10/15 voglio vedere come li fai a piedi...

Davide

puoi anche avere un pacco batterie da 100kWh ma se il tuo software è impostato per considerarli come se fossero 80kWh, per dire, la tua auto funzionerà come se ne avesse 80.
Succede la stessa cosa coi telefoni, dove la batteria a 0 in realtà corrisponde ad un 5% di carica residua, per far sì che non si rovinino troppo. In questo caso la ragione è solo commerciale.

jonname84

https://uploads.disquscdn.c...

an-cic

passaggio da 3 a 6kw costa 70€ una tantum e 5€ al mese di quota potenza in più. la wallbox invece spesso te la regalano (vedi leaf), ma anche se non te la regalano costano dai 700 ai 2000€ (dipende dal marchio) non è certamente quello il problema se puoi comprare una macchina da 100.000€

an-cic

che lavorano a 500 metri da casa lo dici tu. mio padre da ragazzino si faceva 6km ad andare e 6 a tornare per andare a lavorare e solo dopo anni che lavorava è riuscito a comprarsi una bicicletta. non è che prima non era necessaria, anzi... lo era molto di più visto che c'erano enormemente meno negozi di oggi e le distanze erano quindi superiori, ma non potevano e organizzavano la loro vita in base a questo.

momentarybliss

passaggio da 3 a 6 kw e wallbox certo non te li regalano

The_Th

esatto, agli inizi del 900 la gente lavorava a 500 metri da casa, ora è abbastanza normale lavorare a 5/10km almeno...
se tu lavori sotto casa bene per te, ma la gente nel mondo reale ha altre esigenze, e dove lavoro io praticamente nessuno si può permettere di non venire in auto perchè quasi tutti non abitano vicini...

an-cic

strano che non abbiano considerato questa voce sull'isee

momentarybliss

per quello dico che è roba da ricchi

maffo

appena xda ci mette le mani sopra..

an-cic

necessario perchè sei abituato così. credi che nel 900 le persone non avrebbero gradito avere una macchina? però non potevano permettersele e se erano fortunati andavano in bici, altrimenti a piedi.

The_Th

secondo me è leggermente diverso...
fare auto con potenze diverse non sempre è solo la centralina, ma spesso cambia anche altro, come ad esempio la turbina o altre volte anche la frizione...

Inoltre acquistare un'auto con 120 o 150cv (due numeri a caso eh) il cui motore di base è uguale (diciamo sempre un 1.6) ha un impatto anche sui consumi (probabilmente quella da 150 consuma di più) e sui costi di gestione (bollo/assicurazione)...

an-cic

ehhh, quello si che è roba costosa... sicuramente chi può spendere 100k euro per la macchina avrà problemi a spendere 5€ al mese in più per la quota potenza

momentarybliss

senza contare l'adeguamento del proprio impianto elettrico casalingo

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada