NIO EP9, la supercar elettrica nel verde di Goodwood

19 Giugno 2018 0

NIO ha deciso di mostrare le auto del Performance Program in Europa in occasione del Festival della Velocità di Goodwood, in programma dal 12 al 15 luglio. Il costruttore di Shanghai ha scelto l'annuale evento britannico per presenziare con i propri veicoli sul tracciato situato nella tenuta di Lord March.

Tra questi non poteva mancare la EP9, supercar elettrica prodotta in soli 6 esemplari che a marzo 2017 ha conquistato il record al Nurburgring fermando il cronometro a 6 minuti e 45,90 secondi, migliorando di quasi 20 secondi quello precedente stabilito a ottobre 2016 (7:05.12). Al volante della vettura ci sarà Peter Dumbreck, autore del doppio record silenzioso sul tracciato tedesco.

L'esperto pilota scozzese, che conta numerose partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans e Nurburgring, avrà il compito di gestire i 1.000 kW (1.360 CV) sprigionati dai quattro motori elettrici alimentati da due batterie agli ioni di litio e scaricati a terra attraverso la trazione integrale. Il mese prima del secondo record al Ring, EP9 ha stabilito un nuovo primato per veicoli autonomi sul Circuito delle Americhe di Austin, girando in 2 minuti e 40,33 secondi.

Il secondo modello stradale di NIO è ES8, SUV elettrico a sette posti indicato come rivale diretto di Tesla Model X con autonomia minima di 350 km e massima di 500 km. A Goodwood l'azienda cinese porterà anche la NIO 004, monoposto Gen2 con cui NIO Formula E Team sarà al via nella stagione 2018-2019 di Formula E, ricordando che la squadra è la prima ad aver vinto il titolo Piloti nella stagione inaugurale (2014-2015) della serie 100% elettrica.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2