CES 2020, Volkswagen apre un centro per la guida autonoma in California

09 Gennaio 2020 12

Volkswagen crede molto nella tecnologia della guida autonoma e sta investendo molte risorse nella ricerca. Al CES 2020 di Las Vegas, il costruttore tedesco ha annunciato l'apertura in California di un nuovo centro per la ricerca e lo sviluppo della guida autonoma che sarà gestito dalla controllata Volkswagen Autonomy che lavora per rendere i veicoli a guida autonoma una realtà su larga scala.

Il centro avrà sede presso l'Innovation and Engineering Center California di Volkswagen a Belmont ed è previsto che saranno assunti dai 50 ai 100 ingegneri con competenze in questi sistemi.

Volkswagen Autonomy sfrutterà tutte le partnership tecnologiche del Gruppo Volkswagen con l'obiettivo di commercializzare la tecnologia autonoma in futuro.

Volkswagen Autonomy ha uffici a Monaco di Baviera ma è previsto che venga aperta una filiale in Cina. La società gestirà tutto il lavoro per il Gruppo Volkswagen dello sviluppo dei sistemi che hanno il potenziale per gestire funzioni di guida autonoma.

Il Gruppo Volkswagen prevede che le prime applicazione di questi sistemi arriveranno nel settore commerciale e Volkswagen Autonomy si occuperà della produzione di questi sistemi che si integreranno nei veicoli commerciali Volkswagen utilizzati per attività come i taxi autonomi o il trasporto merci. Un primo esempio può arrivare dal concept ID. Buzz.

Volkswagen Autonomy si attende anche grandi cose sui veicoli autonomi da utilizzare nei centri urbani per aiutare a ridurre l'inquinamento e la congestione delle strade..

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo
Super Rich Vintage

Cotal guisa la comprendo, certamente le strade americane e le leggi sono diverse dalle nostre.

teo

O forse perché li le auto a guisa autonoma hanno più libertà di circolare ???

PeperonataAssassina

Purtroppo nessuna azienda ha avuto la lungimiranza di Tesla e la transazione verso un mercato totalmente elettrico in così pochi anni e per dei colossi con centinaia di migliaia di dipendenti, è un processo talmente costoso che solo pochi gruppi come VW in teoria possono reggere. Dico in teoria perché se anche la ID dovesse rivelarsi un flop (come lo sono state praticamente tutte le elettriche create dagli altri storici gruppi tedeschi) la vedo grigia anche per VW

Ma perché lotta? Magari la aprissero in Italia

estiquaatsi

Avete notato che il logo VW capovolto si legge MA?

https://uploads.disquscdn.c...

Super Rich Vintage

Ma adesso viene il compito più complesso: ristrutturare le fabbriche per produrre auto del tutto elettriche.

Aristarco

vw ha fabbriche in usa da decenni

Aristarco

o in cina, visto che è dove si stanno facendo i numeri ora

Super Rich Vintage

Occhio per occhio dente per dente, Tesla si è spinta a costruire la sua Gigafactory a Berlino, è giusto che Volkswagen si spinga in California per costruire il suo centro di ricerca. Sarà una lotta senza esclusione di colpi.

dannyD

Si e purtroppo i cadaveri saranno principalmente in Europa e i nuovi player saranno negli USA :(

opt3ron

Penso che la rivoluzione elettrica &co lascerà molti cadaveri per strada, anche nomi illustri , VW non sarà tra questi .

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren