Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Toyota, prima casa automobilistica nel 2023

30 Gennaio 2024 193

Il mercato automotive sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti. In questo contesto, Toyota continua ad essere la prima azienda del settore automotive al mondo per numero di auto vendute. Con 11,2 milioni di veicoli venduti nel 2023 (il dato include anche le consegne di Daihatsu e Hino), ha fatto meglio di tutti gli altri Gruppi automobilistici per il quarto anno di fila.

I giapponesi hanno registrato un aumento del 7,2% nelle vendite globali del Gruppo rispetto all'anno precedente. Grazie a questo risultato, Toyota continua a tenere dietro il Gruppo Volkswagen che si è fermato a quota 9,2 milioni di auto vendute (crescita del 12%).

Le sole vendite del marchio Toyota (includendo Lexus) sono state pari a circa 10,3 milioni nell'intero 2023. Come sono andate le vendite dei veicoli elettrificati? Queste vetture hanno rappresentato circa un terzo di tutte le vendite (quasi 3,7 milioni). Nello specifico, il peso maggiore è rappresentato dalle Full Hybrid con oltre 3,2 milioni di unità vendute. Per quanto riguarda i modelli BEV, ne sono stati consegnati globalmente poco più di 104 mila.

Toyota offre anche modelli Mild Hybrid e ne hanno venduti 26.859 unità. 3.921 immatricolazioni per le vetture Fuel Cell. Per quanto riguarda i modelli PHEV, ne sono stati consegnati 124.755.

Gli Stati Uniti sono rimasti il ​​più grande mercato globale per Toyota, con 2,25 milioni di vendite totali. La Cina è arrivata seconda, con 1,91 milioni, e il mercato interno del Giappone è terzo, con 1,67 milioni. Le vendite in Europa sono aumentate del 9,1% a 1,13 milioni.


Dunque, Toyota archivia un 2023 molto positivo sul fonte delle vendite. Le sfide per il futuro non mancano, visto il momento molto complesso che sta attraversando il settore automotive. Una delle sfide che dovrà affrontare è certamente quella dell'elettrico. Sappiamo bene che il marchio giapponese ha sempre portato avanti una strategia di "neutralità tecnologica", continuando a puntare molto anche sull'ibrido e sull'idrogeno. Come risultato, l'offerta di modelli BEV è molto limitata. Con il nuovo CEO, tuttavia, c'è stata un'accelerazione della strategia sull'elettrico. Per esempio, negli ultimi mesi abbiamo visto la nuova strategia legata allo sviluppo delle batterie e l'annuncio di una nuova generazione di BEV per il 2026.


193

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Link

In che senso? Quando ho comprato la IS300h nel 2013 davano ancora 5 anni.
Dopo 2 anni, mi hanno detto che se continuavo a fare i servizi la garanzia sarebbe arrivata a 10 anni. Poi nel 2020 (o 2019), si é passati a 15 anni. Anche per le vetture vendute in precedenza.
Purtroppo ora i tagliandi li faccio in Svizzera dove ci sono ancora solo 10 anni. Se l'avessi fatto in Italia, mi avrebbero prolungato la garanzia fino a 15 anni.

Ma come ho scritto ieri, dopo 10 anni e 160.000km uso ancora le pastiglie dei freni originali... E' una vettura pensata per essere usata almeno 25 anni senza grossi problemi, credo.

Scacco Al Re

Sull'usato 10.

Link

Eppure è dal 1975 che sognano il supercondensatore... Va a vedere che lo inventano ancora :)

Link

Sulla is300h, 450€

Link

15 anni da 3 anni che io sappia.

Link

I miei primi 6 erano inclusi. Ora sono a 160k e ho pagato sempre 200/500€.
Sappi che ho ancora le pastiglie dei freni originali, dopo 10 anni! Ho speso solo 150€ per la batteria nuova da 12V. Trovala una vettura che non ha mai bisogno di manutenzione e in cui non si rompe quasi niente... Non a caso ti danno 15 anni di garanzia.

Giacomo

A me sa che non hai capito tu

ACTARUS

Alle persone più che altro interessa il prezzo, l'autonomia e la praticità tutte queste caratteristiche insieme, non 1 si e 2 no..

Rick Deckard®

A parte tutta l'elettronica, la robotica, la sensoristica, i materiali e la guida automatica?
Davvero vuoi paragonare le auto di 100 anni fa che avevano solo un on/off con ciò che abbiamo ora?

Antsm90

Di elettrica ne hanno una sola e pure mediocre (quando non perde le ruote per strada).
Per fare un'auto come si deve ci vogliono ANNI, in quanto molte cose escono fuori col tempo e l'utilizzo. Inoltre le elettriche è vero che condividono parti con le ICE, ma è vero anche che hanno parti del tutto nuove (la più banale che mi viene in mente è la gestione delle temperature sulle celle delle batterie), senza contare che potresti progettarle in modo totalmente differente da quanto si fa ora, come ad esempio motori direttamente sulle ruote o le Uni Wheel di Hyundai

ACTARUS

Nel senso che 100 anni fa avevano 100km di autonomia...non è che sia cambiato tanto se consideri che sono passati 100 anni

Inspector Gadget

Ma chi te lo ha detto che non hanno il kh? Ma pensi che una macchina elettrica sia tanto diversa da una termica? Sono pur sempre i primi produttori al mondo, hanno già elettriche, ibride plug-in, lavorano sulle auto elettrificate da prima di chiunque altro. Cosa pensi non sappiano fare?

E me sa che non l'hai capito :)

Rick Deckard®

Provala un po' e torna indietro poi mi dici

Giacomo

O non forse ma sicuramente ho ben capito che individuo sei

Disqutente

In realtà a numeri generali sono 2.000.000 di vetture vendute in più. il 4000 non capisco a cosa si riferisca...
400.000 è la crescita di vendita di vetture ICE rispetto a VW considerando che ha venduto 600.000 BEV in più di Toyota.

ilariovs

4000 vetture NON 400.000.
Manco 4000 ad essere sincero 3900 e qualcosa.

Parleremo del peso dell'EV quando avremo i dati del mercato auto mondiale.

Valuteremo di quanto è cresciuto nel suo complesso e di quanto sono cresciute le eletrriche.

Un solo modello è più facile da monitorare rispetto alle migliaia totali.

Per questo ancora NON sappiamo il totale.

Disqutente

Secondo te con che motorizzazioni Toyota ha venduto 400.000 vetture in più di VW? Fuel cell?
No, sono tutte vetture con un motore termico a bordo.

Nel mondo circa l'80% del venduto dispone di un motore termico a bordo.

Ma ovviamente tu guardi questi dati solo dal lato dell'aumento delle BEV che in Europa sono a circa il 15%.
Curioso poi che si sappia che la Model Y è la più venduta ma si debba aspettare per dire questi numeri.

ilariovs

Questo lo potremo dire quando escono i risultati totali del mercato auto del mondo.

Perché quest'anno le BEV sono cresciute di circa 4mln.

Se il mercato totale è cresciuto pari o meno allora sono tutto tranne che poco impattanti.

Ma che invece la crescita mondiale passa dall'elettrico

Disqutente

Il fatto più importante che andrebbe preso in considerazione è che vendere moltissime più BEV non ha impattato enormemente. E non è un dato positivo poichè significa che il grosso del venduto rimane ICE.

Capisco che è una lettura non propiamente positiva per le BEV e che quindi la escludi a priori, ma sarebbe ora che capissi che indicare la realtà non è parlare contrariamente alle BEV: e' giusto parlare della Model Y come la macchina più venduta al mondo, come è corretto indicare che per ottenere certi obiettivi è auspicabile procedere più velocemente nella transizione.

Antsm90

Puoi essere il più avanzato sulle batterie (che poi è da vedere, dato che ci stanno investendo tutti), ma se su TUTTO il resto non hai know-how ci fai poco

lorenzo68

Buonanotte.

damiano l
Andrearocca
Andrearocca
sefjzurvd

Nei sogni

ACTARUS

Quelle elettriche indietro di 100

Rick Deckard®

Mah errori di progettazione dove?
Forse il sw nel 2020 era un po' acerbo ma si sono fatti passi avanti

Rick Deckard®

Neanche gli smartphone avrebbero mai sostituito i telefoni con tastiera.

Toyoda un'elettrica non l'ha mai avuta e probabilmente non giuda affatto altrimenti non sarebbe della stessa idea. Le auto a combustione sono indietro di 20 anni

Giacomo

Ha detto un idiozia è l'ha detta pure sbagliando l'obiettivo, ti va meglio così? Anche tu contro le auto elettriche perché tuo nonno faceva il sellaio ed è rimasto senza lavoro con l'avvento delle endotermiche e hai paura di un nuovo cambiamento quindi ne parli male pensi che il mondo si fermi ad aspettare noi in Italiani o è colpa della Cina che ha investito nel futuro prima degli altri?

Giacomo

Surfa fino all orizzonte e occhio a non cadere oltre terrapiattista

ACTARUS

Parole di Akio Toyoda, il manager della casa nipponica, che si è detto altamente contrario al lancio di vetture a impatto zero su scala mondiale. Più volte il numero uno del colosso del Sol Levante ha voluto specificare come questo non sia il futuro della automobili.
Va specificato che non si tratta di una totale avversione all’elettrico e dunque a una limitazione assoluta a queste auto, ma si tratta di realismo riguardo a un mondo che si possa spostare solo in elettrico. “Non è importante quanti possano essere i miglioramenti e gli sviluppi delle auto elettriche, non avranno mai una quota superiore al 30% complessivo e non domineranno mai il mercato. Non si possono obbligare i clienti ad acquistare determinate vetture, ma sono le aziende che devono virare verso la volontà dei compratori”..

Inspector Gadget

I lubrificanti degradano anche con il tempo, non solo con i km, anche avessero 0 km

Inspector Gadget

Non se sono loro a portare l'innovazione

Antsm90

A quel punto sarà in mega ritardo rispetto alla concorrenza

Antsm90

Se Apple tira fuori un'elettrica quasi identica alla Model Y è praticamente sicuro che la gente inizierà a inondarla di soldi

DeeoK

Allora credo che seguano il pattern dei primi 4 anni. Per quando sarà il momento, comunque, vedrò che mi dicono.

ilariovs

E chi glielo augura. È il primo costruttore da tempo ma è cresciuta solo del 7%. E per buona parte nella parte ibrida. Non termica.

Il suo errore è stato lasciarsi sfuggire la transizione elettrica, in questo modo aziende che non esistevano 15 anni fa oggi sono alla ribalta.

Ma è sempre così se nessuno dei giocatori commettere errori le partite di scacchi darebbero patta.
Grazie agli errori di chi NON ha considerato l'opzione elettrica, oggi nuovi costruttori sono alla ribalta

Scacco Al Re

Resta un tagliano nella media bassa. Dipende anche dalla macchina. Il 2023 la Yaris del 2014 ha pagato 270 euro.

liuc

No, è quella che vende più auto al mondo da molti anni, questo è il dato e la news su cui discutere e riflettere. Tesla c'entra niente e fa solo elettriche ... visto che la previsione (non mia) del suo fallimento non ha trovato verità, perchè augurarlo e prevederlo per Toyota.

ilariovs

Eppur si muove. Qualcuno ha diminuito il gap e qualcuno lo ha aumentato.

Per intanto il secondo ha dimuito e guardacaso è il terzo produttore di elettriche del mondo.

Vedremo se nel 2024 la situazione si consolida o Toyota riesce ad invertire il trend.

Ma per il 2023 è CVD.

Disqutente

CVD? Se lo scopo era dimostrare la tua difficoltà nel capire un ragionamento e che non non sei una cima in matematica allora potremmo dirlo, ma io parlavo di altro.

Hai fatto i conti?
2022: Toyota 10,5 milioni - VW 8,3 milioni -> differenza 2.200.000
2023: Toyota 11,2 milioni - VW 9,2 milioni -> differenza 2.000.000

Certo ha ridotto un po' il gap su Toyota, ma 770.000 BEV contro 104.000... Certamente non è solo lì la differenza tra i 2 gruppi sui 2 esercizi fiscali.

lorenzo68

24/25km/l euro 6

sefjzurvd

Volevo dire 12-13 km/l. Ho avuto quel motore ed il consumo in città è quello. Inoltre non cammina nemmeno in discesa e con il vento a favore.

DeeoK

Ma il prezzo dei tagliandi dopo il quarto anno come varia? Perché ero indeciso se usufruire anche io dell'estensione di garanzia o meno.

Scacco Al Re

Infatti io parla dell'estensione annuale della garanzia con il tagliando. Quest'anno fará 10 anni una Yaris e ho deciso di sostituirla con una Yaris. In 10 anni mai rotto nulla. Abbiamo cambiato la batteria 3 anni fa e le pasticche dei freni. La nuova sará ibrida quindi le pasticche dei freni dureranno molto di più.

Zødiac

Se percorri più del 50% in elettrico possedendo un full-hybrid hai uno sconto tra il 10 e il 20% sulla manutenzione ordinaria, in pratica non paghi mai più di 300 euro.

ilariovs

Ho sbagliato io. La crescita di VW è stata del 12%.

Resta il fatto che VW è cresciuta molto di più di Toyota.
E guarda caso, ma è un caso quella che ha venduto 770.000 BEV ha accorciato le distanze nel 2023, rispetto al 2022 anche come gap assoluto.

L'altra che ha venduto pochissime elettriche è cresciuta meno e in termini percentuali che in termini assoluti.

CVD, insomma.

Disqutente

Crescita Toyota 7,2%
Crescita VW 12%

Io così leggo. Non mi pare il doppio anche se è una crscita percentuale maggiore.
Da dove viene il dato del 15%?

Oltretutto per chi parte già da numeri assoluti più alti potrebbe una percentuale inferiore potrebbe pure significare una aumento del GAP sul secondo. Non è così in questo caso, ma in numeri assoluti le distanze restano abbastanza simili.
1 punto percentuale Toyota vale ca. 110.000 veicoli.
1 punto percentuale VW vale ca. 90.000 veicoli.

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025

Auto

Hyundai Kona Electric (2024): prova consumi d'inverno e ricarica rapida | Video

Auto

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video