Toyota Yaris Cross: il nuovo crossover ibrido compatto | Info e immagini

23 Aprile 2020 38

Doveva essere una delle protagoniste del Salone di Ginevra 2020 ma a seguito dell'emergenza sanitaria la nuova Toyota Yaris Cross è stata presentata attraverso un comunicato stampa. Si tratta di un crossover compatto, parente stretto della nuova citycar giapponese presentata a ottobre, che va a posizionarsi appena sotto la CHR.

CROSSOVER IBRIDO

C'era molta attesa per la presentazione di questa autovettura pensata appositamente per il segmento B-SUV europeo. Come già anticipato da Toyota, sarà prodotta in Francia nello stesso stabilimento dove viene assemblata la Yaris. La commercializzazione è prevista a partire dal 2021. Sviluppata partendo dalla piattaforma TNGA-B (Toyota New Global Architecture - B segment), la nuova Yaris Cross misura 4.180 mm in lunghezza, 1.765 in larghezza e 1.560 in altezza. Il passo è di 2.560 mm.

Complessivamente è un po' più grande della citycar da cui deriva ma ben più piccola della CHR. Il design è abbastanza "convenzionale", senza scelte audaci, anche se con precisi richiami ai modelli SUV del marchio giapponese. Il portellone posteriore, azionabile elettronicamente, con i fari a sviluppo orizzontale, ricorda molto quello della RAV4. A rimarcare la natura crossover, i passaruota piuttosto pronunciati. Le parentele con la citycar continuano poi a livello del motore.

Toyota Yaris Cross, infatti, dispone del medesimo powertrain ibrido. Si tratta di un 3 cilindri aspirato a ciclo Atkinson di 1.5 litri di cilindrata in grado di offrire 116 CV di potenza e un'efficienza del 40%. Questa unità deriva direttamente da quella utilizzata dalla nuova Corolla (QUI prezzi e informazioni). Elemento distintivo di questo modello, la possibilità di poter disporre della trazione integrale grazie alla presenza di un piccolo motore elettrico dedicato.

Parlando di emissioni inquinanti, il costruttore dichiara un valore sotto i 120 g/km di CO2 per la versione a 2 ruote motrici e sotto i 135 g/km di CO2 per quella a 4 ruote motrici secondo il ciclo WLTP. Nel ciclo NEDC, le emissioni saranno inferiori ai 90 e ai 100 g/Km di CO2.

Al debutto manca ancora un anno, ma questo nuovo modello dovrà affrontare una dura concorrenza. Il segmento B-SUV è del resto piuttosto affollato.


38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex

Certo che partire con modelli a 130 non è il massimo
Basterebbe delle mini batterie per scendere abbastanza

giorgio085

certo, in salita il motore termico interviene più pesantemente, è scontato.

Identiche!!

Fabrizio

Ma nel caso fossi ad esempio in salita in montagna, il motore termico (già sotto stress), viene sempre utilizzato sia per trazione che per la ricarica?
Oppure la ricarica avviene principalmente in rilascio e frenata?

Fabrizio

Hanno implementazioni diverse non è che funzionano tutti nello stesso modo (e i consumi reali in extraurbano di certi modelli ne sono la prova).

DefinitelyNotBruceWayne

Frontale orrendo

ASM77
sgarbateLLo

Una Ford puma venuta decisamente meglio... chissà se ci vediamo tra un paio d’anni

Roberto C

Toyota numero uno. Ma tutto questo per andare dove? Costo d acquisto insostenibile. Strade inadeguate. Traffico insuperabile. Senza mettere in conto se disgraziatamente hai un piccolissimo incidente l auto è quasi irriparabile o altrimenti ad un costo non sopportabile. Unica soluzione. Auto elettriche proposte tutto incluso come una Sim e telefono. Prezzo non superiore ai 200 mese..evidente a noleggio. Oppure investire tutto sul trasporto pubblico quest ultima la migliore idea.

A me sembra una mini RAV4

Davvero, dopo 20 anni di articoli sugli ibridi, ancora non sai come funziona un ibrido?

Hai ragione! Tutte e 2 hanno delle luci sia davanti che dietro!

Trhistan

A me piace, avrei preferito potesse percorrere quei 50/60 km in solo elettrico.

emoxxx

una Lexus UX per i poveri

met

Cosa?!

ASM77

Il frontale è praticamente un leggero facelift della ds3

Frederik

Che palle queste forme, adesso 2 auto su 3 devono avere queste forme terrificanti, per poi fare cosa non si sa, andare a fare la spesa

giorgio085

la batteria di un ibrido toyota non è mai scarica.

giorgio085

non male

NEXUS

che non c'entra un caxxo

ASM77
Fabrizio

Si, ma per la media di tutti i modelli in listino. Sopra si pagano delle multe in base a quanto ci si discosti

Fabrizio

Soprattutto la GR4, a giugno dovrebbero uscire i listini anche se tanti l'hanno già prenotata

Fabrizio

Quindi le ruote posteriori hanno solo la trazione elettrica?
Da capire cosa succede a batteria scarica

Felipo

Un mix Yaris/Corolla/Chr

luca bandini

nella penonbra è carina, vedremo alla luce del sole...
comuque critica estetica sul bicolole. hanno tagliato in due il montante C senza motivo nel senso che dove è presente il cambio di vernicie non è presente alcuna giunzione come sulle peugeot e troc e la cosa ha poco senso oltre ad essere costosa da fare visto che è un pannello unico.

GianL

Preferisco la nuova Yaris, spero portino anche in Italia la versione AWD.

CastSimone

Da queste immagini sembra piacevole come design, sia dentro che fuori, non un capolavoro ma per essere una toyota non male.

Clifford

Molto interessante, ma rischia di costare quanto la Corolla.

Massimo Zannoni

Tipo la nuova 2008 vero?
Però questa è più morbida

Tezio Caio

Bellina, più della nuova yaris

Ngamer

caruccia immagino anche nel prezzo :P

Snapdragon

Bellina devo dire!

Alex

Ma il limite x il 2021 non era 95 g/km di co2 ?

Giulk since 71'

Molto molto carino, ho come sempre il timore che i prezzi non saranno proprio popolari

MatitaNera

Non male così ad occhio, certo sa di roba già vista...

Italia88

Non sembra male! Magari non di questo colore!

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren