Tesla: multa di 12 milioni di euro dalla Germania per il riciclo delle batterie

02 Novembre 2020 165

La Germania ha inflitto a Tesla una multa di 12 milioni di euro per aver violato le normative sul riciclo delle batterie per le auto elettriche. La notizia è stata riportata da Der Spiegel, che spiega come la sanzione sia stata imposta dall'agenzia federale per la protezione dell'ambiente. La legge tedesca prevede che i costruttori di auto elettriche debbano ritirare e smaltire le batterie a fine vita presenti nei loro modelli o nominare un partner che assolva a questo compito.

A quanto si apprende, la sanzione sarebbe stata erogata in quanto Tesla non starebbe rispettando correttamente questa normativa. Sul tema, il costruttore americano è intervenuto affermando di stare invece seguendo quanto previsto dalla legge ritirando gli accumulatori alla fine della loro vita e che la multa riguarda il non adempimento di alcuni specifici obblighi amministrativi. In ogni caso, la società di Elon Musk pare abbia già fatto ricorso. A questo punto sarà interessante capire come andrà a finire.

La multa, in ogni caso, non avrà alcun impatto con le attività della società americana in Germania. Tesla, infatti, è attivamente presente nel Paese dove sta costruendo una nuova Gigafactory nelle vicinanze di Berlino dove, a partire dalla prossima estate, sarà assemblata la Model Y. Per il costruttore americano, comunque, l'arrivo in Germania non è stato dei più semplici.

La costruzione della sua fabbrica, infatti, è stata più volte contestata dagli ambientalisti che hanno rischiato di far dilatare le tempistiche del progetto. Non sono poi mancati altri piccoli intoppi e, adesso, ecco arrivare anche una sanzione.

VIDEO


165

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Signor Rossi
Fabio

No, siamo sotto l'impero romano d'oriente.

Maicol.Mar

Magari sono in errore, ma cosa vuol dire "l'assorbimento non è elevato"?
Qual'è la soglia per cui è elevato o no? E chi la decide?

Ad esempio ricordo che il consumo stimato delle spie LED in una casa di medie dimensioni (ca. 100mq) oscillava attorno ai 100€ anno, oltre 100 miliardi di KWh "sprecati" in tutta Europa. Spie che hanno consumi nell'ordine di 0,5/1 watt e direi che possiamo annoverarli tra gli assorbimenti non elevati.

Però se continuiamo a parlare di sensazioni personali è un po' tempo sprecato, tu pensi e ti riferisci al tuo garage io penso e mi riferisco ad un pianeta.

Poi magari manco c'è bisogno di un mantenitore di carica e il discorso perde di valore, ma il tuo poco può essere relativo, non assoluto.

Super Rich Wolfsburg

Ci ha guadagnato un portachiavi e si lamenta pure... ma io non so...

Aristarco

non ce l'ho, ma conosco il funzionamento, deve solo mantenere una certa percentuale di carica, che per le batterie normali da moto o auto in caso di sosta di parecchi mesi può essere elevata...ma per un auto ev, che ha mille sistemi di protezione e soprattutto batterie con un altro livello di tecnologia....ha senso usarlo per fermi di mesi e l'assorbimento non è elevato

Maicol.Mar

Se pensiamo al futuro, prevedendo solo soluzioni elettriche credo siano molte di più di Nmila, probabilmente Nmilioni.
Non so se sono dati attuali, ma da veloce ricerca ho letto che ci sono oltre 1,2 miliardi di auto circolanti. Se le immagino tutte elettiche e lo 0,5% gira poco, diventano 6 milioni di auto. al 2035 si revedono 2 miliardi, e lo 0,5 diventa 10 milioni.

Comunque no, io non ho mai usato un mantenitore di carica e non so se esiste o se serva per le batterie dei VE. Per questo faccio domande.
Il difficile onestamente è ottenere risposte.

Tu che lo hai quanto consuma per una batteria 12V e 5/8/10(?) Amp di una moto? (correggi pure i valori se sono in errore, non è il mio campo)

Aristarco

ma perchè nmila dovrebbero essere attaccate? parlo solo di auto che sanno di dover essere fermate per tanto tempo, mica quella che devi usate domattina.....quanto consuma? nulla se la tieni ferma una settimana, ma hai mai usato un mantenitore di carica? lo usi se tieni ferma la moto 3/4 mesi, non certo pochi giorni, e quanto mai potrà consumare? due volte la capienza della batteria per stare larghi? su un auto elettrica è già tanto se arriverà mai ad una carica completa ogni 4 mesi

Maicol.Mar

No: la certezza per cui Nmila batterie collegate a dei mantenitori di carica sprechino meno energia rispetto alla differenza di rendimento tra motori termici ed elettrici...
Assurdo scriverlo, ma è più o meno quanto da te asserito poc'anzi...

Sai se usassi qualche condizionale potremmo discuterne e valutare anche punti di vista differenti tra di noi, ma se utilizzi modi certi ti chiedo di dimostrarlo.

Aristarco

la fonte per il rendimento di un motore termico rispetto all'elettrico?

Maicol.Mar

Visto la certezza assoluta ti chiedo: fonte?

Aristarco

mica solo per quello, la maggior parte viene sprecata visto il rendimento infimo rispetto ad un elettrico, impatta certamente meno un mantenitore di carica da usare solo quando veramente serve

Maicol.Mar

Ma gli idrocarburi li brucio per muovermi, per un fine.
e poi tu ne immagini uno, io penso se andasse fatto per tutto ciò che gira poco.
Su scala mondiale uno spreco solo per non far rovinare la batteria, potrebbe essere molto impattante.

Sottolineo che sono spunti su cui riflettere, non ferme certezze.

Aristarco

immagino un mantenitore di carica quanto possa sprecare di energia rispetto al bruciare idrocarburi nell'atmosfera

Eros Nardi

No, appunto, visto che è ora di cambiarla avrei potuto sfruttare gli incentivi completi

Maicol.Mar

Seriamente parlando basterebbe uno stacca batteria presente ad esempio su quasi tutti i mezzi industriali.

Maicol.Mar

E questo non genera uno spreco di energia? E in che misura?
No perchè poi salta fuori che oggi un diesel 6dTemp ha emissioni che arrivano addirittura ad essere meno inquinate dell'aria di una metropoli come Milano o Roma...
Resto convinto che ovviamente il futuro non potrà essere per sempre il "bruciare idrocarburi", ma sono altresì spinto a vedere questa tecnologia ancora decisamente immatura rispetto al collaudato ciclo-otto.

Maicol.Mar

sei in ritardo: la rubrica delle "Cose a Caso" è stata chiusa la settimana scorsa...

piervittorio

Te l'hanno forse declassificata in euro 4?
Stiamo parlando di NOx eh...

Eros Nardi

Beh se avessi saputo che non era euro 5 magari non avrei preso la nuova versione my2009 ma la precedente che costava meno.. e se fosse omologata euro 4 come in effetti risulta essere da test indipendenti avrei avuto maggiori incentivi (ma forse la mia è un caso limite)

Scooty Bucky

Hai ragione in pieno.
Solo che se metto l'avatar dopo mi trovano prima per menarmi :)

Marco Revello

Visto che il bollo si calcola sulla potenza del motore, tanti cavalli, tanto rimborso.

csharpino

Ma parlando di inquinamento, la nuova pubblicità che si apre a tutto schermo della Skoda qui sul blog..

MatitaNera

Magari

Nebula

Ma ti rendi conto che vendevano auto che avevano emissioni superiori a quelli che dichiaravano ? Quindi hanno avuto un vantaggio in terminj di potenza oltre che perculare chi le comprava ..questo perché molte altre case per rientrare nei limiti hanno depotenziato i motori ... Le nuove norme hanno smunto motori eccellenti .. nelle prime varianti avevano un curva di coppia ottima..con le nuove normative gli stessi motori hanno perso efficacia ..

Aristarco

Mi sa che te ne sei perso un pezzo

Aristarco

Che sei un formaggio?

Signor Rossi

Io veramente ho citato la California, l'unico stato che dopo aver inquinato ed avvelenato ambiente e persone, si sta dando da fare, riciclaggio dei rifiuti al 80%, meglio tardi che mai. E Los Angeles ha livelli d'inquinamento pari a quelli Wuhan e della Padania, posti dove nessuno dovrebbe vivere ... Per il resto sono d'accordo, la gran parte dei americani alla pari dei italiani, purtroppo non ha molto rispetto per l'ambiente.

Signor Rossi
MatitaNera

Padano! Con tendenze trentine

piervittorio

Di quello che a te fa o meno simpatia fottesega a nessuno.
Qui c'è la violazione di una direttiva europea, recepita da tutti gli stati membri, Germania ed Italia incluse, che Tesla ha violato.
Punto.
Le leggi non si applicano "a simpatia" o "ad personam", escludendo un brand o l'altro perchè "è figo".
E no, fermo restando che le norme europee nulla hanno a che vedere con quelle americane (non siamo una colonia USA, siamo stati sovrani liberamente associati, e le nostre leggi sono sovrane), le norme californiane in materia di ambiente e rifiuti sono a livello di terzo mondo (è pur vero che altri stati USA sono a livello di quarto mondo), e lontanissime dalle ben più rigide e rigorose norme europee in fatto di ecosostenibilità.
Tanto per dire, non hanno una vera raccolta differenziata, hanno una produzione di rifiuti pro capite tripla di quella europea, una quota di riciclaggio e recupero prossimo allo zero, un consumo energetico pro capite (anche a causa della totale assenza di coibentazione delle abitazioni) terrificante.
Senza considerare la totale assenza di politiche omogenee di gestione delle risorse naturali, col risultato che oscillano tra siccità (e la privatizzazione dell'acqua, per alimentare colture che ne necessitano di grandi quantità, ubicate in vallate geologicamente desertiche, è da demenza assoluta, vedasi i mandorleti...) e incendi.
Terzo mondo, lo ribadisco.
Evidentemente non ci sei mai stato.
Non sai davvero di cosa

Vae Victis

Beh, seminare alberi in un prato non costa come comprare un pezzo di terra in un area industriale. Ha risparmiato almeno un centinaio di milioni.

Aristarco

Tu di dove sei?

Aristarco

Beh ma noi filosofeggiavamo quando i crucchi mangiavano noci sugli alberi

MatitaNera

Infatti è al limite...

MatitaNera

Terun

MatitaNera

Un po' di anni fa...

Alexv

Allora ti mandano un cavallo!

Fabio
Mario

Roba antica :DDDD

Mario

Bevo ebbasta.

Mario

Eggia :))))

Mario

E' siamo a Novembre.

Mario

Lo aiutera' domani, speriamo.

Mario

Filo Trump russo.

Mario

Ora capisco perche' non lavora piu' in RAI.

Mario

Il cacciavite magico.

Mario

Mitico.

Mario

Fanno schifo, pensavo vincesse Dovi Manlio.

Mario

E' fanno schifo.

Mario

Ottimo, pure io.

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città