Renault Megane eVision, ecco il nuovo crossover elettrico: dimensioni e uscita

15 Ottobre 2020 27

Renault Megane eVision è il concept del nuovo crossover elettrico che la casa francese ha presentato durante la conferenza stampa che ha dato il via all'evento eWays. Un'auto che propone contenuti tecnici avanzati ed un design tutto nuovo che anticipa tutti gli elementi che si vedranno in futuro sui nuovi veicoli del costruttore. Il modello di serie arriverà nel corso del 2021.

DESIGN E DIMENSIONI

La concept car è stata presentata da Luca De Meo, nuovo CEO del Gruppo Renault. Megane eVision è il primo modello di una gamma di futuri veicoli elettrici del marchio francese sempre più versatili che saranno proposti per venire in contro alle diverse esigenze delle persone. Questa nuova autovettura poggia sulla nuova piattaforma CMF-EV sviluppata dall'Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi.

Megane eVision misura 4.210 mm lunghezza x 1.800 mm larghezza x 1.505 mm altezza. Il passo è di 2.700 mm. Il peso raggiunge i 1.650 Kg. Nonostante le dimensioni compatte, l'auto è in grado di offrire un livello di abitabilità simile a quello di auto ben più lunghe proprio grazie all'utilizzo della nuova piattaforma che dispone di un vano motore più piccolo, di un passo lungo e delle ruote posizionate ai quattro angoli. Grande spazio ma con forme compatte che la rendono agile nel traffico. Il design è molto particolare. Il crossover elettrico può contare su un look che combina elementi stilistici di citycar, SUV e persino coupé.

Il frontale è molto scolpito, con le prese d'aria che sono concentrate verso il basso mentre i gruppi ottici sottili sono connessi tra loro da un trattamento molto visuale, in stile 3D, in corrispondenza della carrozzeria. Il cofano, bombato e con due prese d'aria, contribuisce a dare personalità all'auto. Dato che il motore elettrico richiede poco raffreddamento, la griglia della calandra frontale di Megane eVision è semichiusa.

La firma luminosa di Megane eVision è anche adattiva e disegna linee orizzontali e verticali che si attivano grazie alla tecnologia Matrix LED. Questa nuova identità visuale denominata “LIVINGLIGHTS” si basa anche su un gioco di animazioni che coinvolge pure punti luce presenti sulla carrozzeria. Il posteriore della Megane eVision si caratterizza per la presenza di una fascia luminosa dei fari che si estende per tutta la larghezza del veicolo. I cerchi in lega sono da 20 pollici a forma di pale d’elica. Il disegno è stato realizzato con funzioni aerodinamiche per migliorare l'efficienza e ridurre le turbolenze.

Pochi i dettagli sugli interni che saranno tecnologici e caratterizzati dalla presenta di un ampio display LIVINGSCREEN. L'auto supporterà gli aggiornamenti OTA.

MOTORE E AUTONOMIA

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Megane eVision dispone di un motore elettrico particolarmente compatto in grado di erogare 160 kW con una coppia di 300 Nm. I 100 Km/h si raggiungeranno in meno di 8 secondi. Ad alimentare il propulsore una batteria da 60 kWh in grado di offrire un'autonomia sino a circa 450 Km. Nessun problema per i lunghi viaggi visto che l'auto supporta le ricariche in corrente continua sino a 130 kW. In corrente alternata può ricaricare sino a 22 kW.

Un particolare molto importante sulle batterie sviluppate per questa piattaforma: sono strutturali, cioè fanno parte della struttura del veicolo. Inoltre, sono estremamente sottili e questo ha permesso di realizzare un veicolo più basso e quindi più aerodinamico, a tutto vantaggio dei consumi energetici.

VIDEO

Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Igi

Ma con la telecamera posteriore tu guardi dal lunotto?... quello ormai serve solo a dare luminosità all'abitacolo!

1984

bella è bella, e va bene che è un concept e che ci son le telecamere, ma da quel lunotto posteriore non si vedrà davvero nulla, tanto valeva toglierlo

sagitt

Renault negli ultimi anni ha alzato molto l’asticella.

andyroid

si anche a me piace, ma lo credo molto improbabile, a forza di risparmiare sui costi esce tutt'altro (sempre se esce).

marco

si ma se fosse cosi sarebbe a mio avviso molto bella ^^

Ngamer

caso piu unico che raro

andyroid

come e che si dice in questi casi? ah ecco, tra il dire e fare ce in mezzo il mare.

marco

idem !!

Aristarco

poi uscì la cabrio...

Aristarco

perchè è una concept e non sarebbe venuto il gioco con la parola Megan E

Jacopo93

Sbaglio oppure ha le dimensioni dell'attuale Captur? Perché chiamarla Megane?

Jacopo93

Dai, la prima Evoque quando fu presentata praticamente era 1:1 al prototipo. E infatti vendette come il pane.

Molto bella

sgarbateLLo

Owio, si commenta da sé

Antonio

Con la corrente che hai risparmiato a dgtare tt questi tasti in - fai almeno altri 300mt in +! rotflolzors

roby

Ma e' um concept o è proprio così? Perché è stupenda

Pito

Si.....dal rendering sono tutti bravi

Shane Falco

chissà che prezzo

Masnia

I fari anteriori li ha disegnati Zorro?
La Z a LED no dai...

MatitaNera

Non mi dire... Un nuovo suv con ruote da 25, finestrini posteriori alti 10 cm, 3 metri di lamiera in altezza... Una cosa nuova davvero...

Davide Moriello

Sisi, infatti 450km di autonomia hai proprio tanti problemi a fare milano como

Coolguy

Chissa' che prezzi

Kamehame

Ev consuma d - spendi < risptt endotermco, faccio Milano Como in 29 ore cn calma, alla fine sn molto + riposato.

VaDetto

Sembra molto bella!

Matt Ds

tutti uguali, che palle.

Ngamer

concept sono quasi sempre tutti belli poi quando vanno in produzione li imbruttiscono sempre

Alessandro Stoico

OK...se e ripeto se, è veramente così, mia al Day One e così in famiglia facciam il bis renault dopo la Zoe R135!!:)

Auto

Citroen Ami è piccolissima, elettrica e si guida a 14 anni: la nostra prova | Video

Auto

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Live con Hyundai Nexo

Elettriche

Recensione Xiaomi Mi Scooter Essential: piccolo, economico e meno stradale

HDBlog.it

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6