Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Manovra 2022, le novità per il mondo tech e motori in pillole

30 Dicembre 2021 17

Nelle scorse ore è stata approvata in via definitiva la legge di bilancio, detta più comunemente "Manovra", 2022: alla Camera le votazioni sono state praticamente unanimi, con 355 sì e solo 45 no. Essendo la più importante misura economica dell'anno ha, comprensibilmente, molte implicazioni e diramazioni; in questo articolo ci occupiamo degli aspetti che ci interessano più da vicino, quindi in chiave "tech e dintorni".

  • BONUS TV - saranno stanziati 68 milioni di euro per permettere di rottamare il proprio vecchio televisore in favore di uno nuovo, che supporti il nuovo standard di trasmissione. Ne avevamo già parlato qualche giorno fa, e tutto è stato confermato. Si potrà ricevere un buono pari al 20% del valore del nuovo televisore, ma con un tetto massimo di 100€. Prevista, in partnership con Poste Italiane, anche la consegna a casa dei decoder per gli anziani.
  • SOSTEGNI ECONOMICI - saranno stanziati 150 milioni di euro per fornire ulteriori aiuti al settore dell'automobile e dello spettacolo, oltre che a quello del turismo, per far fronte alle difficoltà causate dalla pandemia di COVID-19.

  • PATENTE DIGITALE - l'Italia è in prima linea verso una trasformazione che "agevolerà milioni di automobilisti e farà risparmiare a tutti milioni di euro", ha detto il deputato Massimiliano Capitanio. Non ci sono timeline precise ma l'obiettivo è fare in fretta ed essere tra i primi. L'app IO avrà un ruolo chiave in questo processo - si inizierà trasferendo lì i servizi già disponibili su iPatente, poi si passerà alla digitalizzazione vera e propria del documento.
  • INCENTIVI ALLE IMPRESE PER INVESTIMENTI ECOLOGICI - la cosiddetta "Nuova Sabatini" sarà rifinanziata con un totale di 900 milioni di euro da qui al 2026, ma caleranno i tetti annuali e solo i rimborsi fino a 200.000 euro saranno erogati in un'unica soluzione. Le imprese potranno chiedere questo tipo di aiuti per migliorare la loro efficienza energetica, agevolare il riciclo di materie prime, ampliare l'uso di materiale riciclato e ripulire l'atmosfera dall'anidride carbonica.
  • RIMANE IN VIGORE IL GOLDEN POWER - ovvero il fatto che il Governo abbia l'ultima parola su operazioni finanziarie macroscopiche (per esempio vendite, cessioni e acquisizioni) per aziende che operano in settori di importanza strategica, tra cui comunicazioni (quindi operatori telefonici) ed energia (oltre a difesa, sicurezza nazionale e trasporti).
  • NIENTE INCENTIVI AUTO - non possiamo non citare il grande assente, anche se ormai era già praticamente certo. Maggiori dettagli nel nostro articolo dedicato.
  • NIENTE RITORNO DEL CASHBACK - anche questo era ormai già certo, ma il testo definitivo esclude anche eventuali colpi di scena dell'ultimo momento.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianniservizio pubblico
Antsm90

Quindi alla fine è passata? Ottimo

IGN_mentale

Non vedo l'ora anch'io, così vi prendo per il cul0 in continuazione!
Questa mattina faccio il mio bel pieno auto e pago in contanti mentre davanti a me un povero scem0 non gli partiva dopo 3 tentativi il pagamento con la carta!

Surak 2.04

Boh, avevo letto l'esatto contrario, eppure il discorso è anche lineare... vai a sape'!

Giulk since 71' Reload

Si comunque se leggi bene la notizia in realtà dicono che vogliono traferire sull'app IO le informazioni che da iPatente, quindi IO diventa sempre più centrale, per fortuna aggiungo :)

Surak 2.04

Mi rispondo, dato che ho visto cosa è Ipatente, di fatto l'app della motorizzazione civile (noto ente di potere e poltrone) che a meno di situazioni particolari, serve poco (ti dice quanti punti hai, quando ti scade la patente, ecc... tutte informazioni solitamente più comodamente recuperabili)

Surak 2.04

In effetti... non so cosa sia questa Ipatente (che già il nome butta male) ma a leggere pare che vogliano dividere quel che adesso è da una sola parte, nel tipico stile burocratico italiano, quando finora la tesi era "App Io" per ogni cosa, un solo posto, meno pw e casini

Surak 2.04

^legge di bilancio, detta più comunemente "Manovra", 2022^

Alla Crusca devono decidersi si rendere effettivo il sinonimo di "buco nei conti" con "manovra" .
Per altro è la solita lista di regalie alle mangiatoie politiche... solo che non le paga babbo natale ma babbo morto, oltre che una serie di porc-te nascoste nella lunga lista contando poi sulla fiducia. In pratica un "manolibera tutti" delle peggiori specie (ma anche tanto tradizionale).
Basta vedere i 150 milioni per settore auto... spettacolo e turismo... escludendo il circo (si sposta, fa spettacolo e fa muovere la gente almeno dalla periferia)... è difficile vederci una coerenza.
Poi quasi un miliardo, in presumo, fuffa.
Wow, hanno aspettato proprio l'ultimo momento perché si saranno vergognati almeno un pochino

Nick126

La multa è stata rimandata di un anno, le commissioni a 0 sotto i 5€ erano parte del piano cashless insieme al cashback, penso sia già effettiva

Giulk since 71' Reload

Io uso entrambi e mi trovo bene, il problema è che c'è troppa frammentazione, dovrebbero fare un'unica app di stato per tutti i servizi

Antsm90

Da Gennaio se non erro il POS sarà obbligatorio (o meglio, lo è già ma se non ricordo male da Gennaio multano chi ne è sprovvisto)
Servirebbe però una riforma per azzerare le commissioni sotto i 5€, almeno non ti guardano male quando paghi un caffè con carta

Simone

La solita scomoda ed inutile app di stato, insomma, fa compagnia allo spid.

Giulk since 71' Reload

Beh l'app IO la utilizzo ed è comoda, dovrebbero a mio parere, concentrare maggiori funzionalità su un'unica app invece appunto di averne trecento

Simone

Quindi anche del contante, spero presto.

Antsm90

Forse col COVID han capito che liberarsi del cartaceo e della presenza fisica forse forse male non è

Luigi Melita

"l'obiettivo è fare in fretta ed essere tra i primi"... nel frattempo, fuori dall'Europa, l'Ucraina ha già tutti i documenti, passaporto incluso, in digitale.

Simone
Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025