Huawei cambia strategia e passa alle auto elettriche?

26 Febbraio 2021 30

Sembra che Huawei stia valutando un clamoroso cambio di strategia per arrivare a puntare sulle auto elettriche. Lo racconta Reuters che cita 4 fonti che affermerebbero che l'azienda potrebbe lanciare alcuni modelli già durante l'anno in corso. A quanto si apprende, Huawei sarebbe in trattative con Changan Automobile (di proprietà statale) e altre case automobilistiche per poter utilizzare i loro stabilimenti per produrre le autovetture a batteria.

Il rapporto prosegue affermando che Huawei starebbe anche discutendo con BluePark New Energy Technology che fa parte del Gruppo Baic. Questa mossa clamorosa, se vera, sarebbe una reazione alle pesanti sanzioni a cui l'azienda è stata sottoposta che hanno ostacolato le sue attività soprattutto nel settore smartphone, tanto che Huawei è stata costretta a vendere parte delle sue attività in questo campo (si pensi ad Honor).

Huawei, però, attraverso un suo portavoce smentisce che abbia intenzione di progettare e vendere veicoli elettrici con il suo marchio.

Huawei non è una casa automobilistica. Tuttavia, sfruttando le nostre competenze nel campo dell'ICT, miriamo a diventare un fornitore di componenti digitali per il mondo dell'auto, per consentire ai costruttori di realizzare vetture migliori.

Reuters, però, insiste, affermando che Huawei avrebbe iniziato a progettare internamente i veicoli elettrici e a dialogare con i fornitori per poter lanciare il progetto già quest'anno. Inoltre, secondo una delle fonti, Richard Yu, CEO di Huawei, focalizzerà la sua attenzione sui veicoli elettrici che si rivolgeranno ad un mercato di massa. Ma sarà davvero così? Come abbiamo visto con la "telenovela di Apple Car", questi rapporti vanno presi con le dovute cautele.

Vero è che sempre più società tecnologiche stanno spostando la loro attenzione verso il settore delle auto elettriche ed è altrettanto vero che Huawei da tempo sviluppa tecnologie per il settore, ma da qui a diventare un costruttore di veicoli il passo è molto lungo vista la complessità di questo mondo. Il mercato delle auto elettriche in Cina è in forte crescita, spinto anche dal Governo e per Huawei si potrebbe trattare di un'opportunità di diversificare le sue attività viste le attuali difficoltà nel segmento smartphone. L'operazione, però, appare davvero molto complessa a meno che non vengano trovati i partner giusti.


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
tincool59

saranno auto spia.......le compreranno a prato e nelle merdacinatown delle città che ancora sopportano sti mafiosi con brame conquistamondo

Bargiana

si palesa la tua caratura intellettuale, se uno ha le prove le pubblica, sennò non è uno stato di diritto. non posso accusarti di essere un pedofilo senza rendere pubbliche le prove, e un giudice non può condannarti se non visione le prove. o sbaglio?

Daniele Davide

certo di solito gli 007 lasciano i link su google... ma mi sa che oltre che babbeo sei anche un retard e bello strong

Bargiana

E me li sapresti linkare le prove?

Daniele Davide

forse non sai tu che le prove ci sono eccome, e non solo dei servizi segreti americani, ma di tutto l'occidente.. ipocriti?? siete degli ignoranti voi piuttosto

Bargiana

Huawei ha il suo core business nelle tlc, che cosa c’entra Apple? E dimmi le serie p di huawei in cosa copierebbero Apple?

Bargiana

Ma ti pagano per dire cavolate del genere?

Bargiana

Vedo che la propaganda americana da effetto come sempre... lo sai vero che non c’è nemmeno una prova a supporto delle accuse di spionaggio verso huawei? Come mai non dite le stesse cose delle aziende americane beccate in pieno a spiare o a vendere dati ad aziende esterne? Siete degli ipocriti

Kamgusta

ma che cip e ciop, queste sono multinazionali si mettono a fare anche lavatrici e tosaerba se odorano il profitto

giovanni

Le auto elettriche necessitano di microchip 15 volte in più rispetto a quelle a motore endotermico, e dato che l'industria dei semiconduttori sta quasi tutta in Asia, normale che le aziende asiatiche ci si buttino sopra.
In Europa l'industria dei chip è quasi assente e quindi tramontata l'industria automobilistica a motore endotermico saremo completamente deindustrializzati.

Andrearocca

ormai si buttano nel business cani e porci

Ciccio

Disegnati da Grignani..'Ti raserò l'aiuola..."

zdnko

Tranquilli, tra un po' arriveranno anche i decespugliatori! :D

DiscentS

Le automobili sono anche un potente mezzo di controllo, oltre che un arma. Potrebbe provocare incidenti ad oppositori politici in patria

Ciccio

Non è una casa automobilistica ma sta investendo nell'allevamento dei maiali??

TITANO

Ovvio ci sta lavorando Apple mi pare chiaro
che il clone cinese segua a ruota ..

TITANO
michrugx

Pronto a veder sfornare un auto ogni due giorni

teo

Oggi abbiamo telefono di fascia bassa ben funzionanti grazie solo alla potenza hardware cresciuta a dismisura altrimenti nessuno riusciva a fare girare il mattone android decentemente

Alex

Let's BAN together

Daniele Davide

A Uauei non interessano smartphone o macchine, basta che riesce a spiarci

Nicola

Probabilmente hai ragione, sulla fascia bassa non saranno male e vendono pure molto, ma avendo io sempre fasce alte non ho mai trovato un huawei che mi piacesse più di 15gg

makeka94

no ma va, a noi importa unicamente pagarli poco e non inquinare.
Che te frega se poi sei completamente dipendente da altri e mandi i tuoi soldi lontano lontano.

CAIO MARIOZ

Si sono accorti che i loro clienti hanno anche un’auto ;)

Bargiana

Mah credo sia una notizia falsa... huawei già collabora con le case automobilistiche. E poi gli Stati Uniti possono bannare anche i chip per le auto elettriche, di cui si parla tanto ultimamente. Queste tipo di notizie devono far capire a noi europei l’importante di un industria dei semiconduttori il più indipendente possibile

SteDS

Bhe no, facevano (tecnicamente fanno ma ormai chi se li fila più) ottimi prodotti, buon hw e buon rapporto qualità/prezzo. Se oggi abbiamo telefoni di fascia bassa utilizzabili dobbiamo ringraziare loro che li fecero per primi, mentre nella fascia alta da anni prendono a calci la concorrenza per quanto riguarda la fotocamera. Non mi stanno gran simpatici ma che siano schiappe proprio non si può dire.

Nicola

Si sono finalmente accorti che coi telefoni erano delle schiappa e cambiano settore? Era ora

Nyles

E avranno il divieto di comprare i cerchioni :(

Girolamo

Tanto bannano anche quelle

momentarybliss

Non mi stupirebbe se Huawei comprasse direttamente uno dei produttori di auto elettriche

Elettriche

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Auto

Aumento benzina e diesel: quanto costa fare un pieno oggi | Video

Auto

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video

Auto

Nuova Mazda CX-30 2021 eSkyactiv-X: quando 6 cv fanno la differenza | Video