LiveWire diventa il marchio di Harley-Davidson per le moto elettriche

11 Maggio 2021 10

Sembra proprio che Harley-Davidson voglia accelerare i suoi sforzi nel settore delle moto elettriche. Infatti, la società americana ha comunicato di aver fatto confluire le sue attività nel settore delle due ruote a batterie all'interno di un nuovo marchio dedicato che si chiamerà LiveWire proprio come la sua prima moto elettrica. Si tratta di una mossa che potrebbe avere risvolti interessanti in futuro.

PRESTO UN NUOVO MODELLO

Dunque, da adesso in poi le moto elettriche della società americana saranno commercializzate con il nuovo marchio LiveWire. A quanto comunicato, si punterà inizialmente su modelli pensati per l'ambito urbano. Questo significa che potremo vedere moto elettriche dotate di batterie più piccole e motori meno potenti visto che chi utilizza la sua due ruote in ambito cittadino non ha bisogno di grandi prestazioni e di lunghe percorrenze. Modelli simili possono essere proposti pure a prezzi più accessibili. L'attuale LiveWire costa, infatti, molto. In Italia si può acquistare da ben 34.200 euro.

Harley-Davidson fa sapere che il suo nuovo marchio andrà oltre le moto elettriche. Questo potrebbe voler dire che potremo vedere ulteriori prodotti come, per esempio, gli scooter elettrici. Probabilmente, per scoprire più dettagli sui piani del nuovo marchio non dovremo attendere molto. L'8 luglio, infatti, sarà presentato il primo modello a marchio LiveWire. Non ci sono informazioni su questa nuova due ruote. Potrebbe trattarsi dell'attuale LiveWire in versione aggiornata, oppure di un modello inedito.

Inizialmente, LiveWire utilizzerà le concessionarie di Harley-Davidson per la vendita dei suoi modelli di moto elettriche anche se apparirà come marchio indipendente. Successivamente, aprirà alcuni showroom dedicati. Il primo sarà in California. Si punterà anche molto sull'online e al riguardo si evidenzia che è già stato aperto il sito Web ufficiale sebbene al momento permetta solo di iscriversi alla newsletter.

A questo punto non rimane che attendere l'arrivo di nuove informazioni su questo progetto e sui prossimi modelli elettrici che saranno portati al debutto.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roman

la ducati ha capito che le moto elettriche sono pessime come tecnologia e sta sviluppando gli e-fuel che sono molto più performanti delle moto elettriche.

Paolo Gambetti

É per i biker che bevono birra analcolica

Questa è l'unica Livewire che conosco. ;)
https://uploads.disquscdn.c...

makeka94

Hanno risolto i problemini dello spegnimento improvviso?

DefinitelyNotBruceWayne

Anche Maserati lo fa.

Aristarco

la scorsa settimana l'ho pure visto in vendita al supermercato...abbastanza triste

R4gerino

Lo fa la Ducati, ormai è sdoganato

italba

No, guarda, una moto da 34.000€ se non vende a milioni di esemplari non ha proprio nessun successo. È un prototipo, furbino!

Ora mi aspetto un monopattino!

R4gerino

Eh si, dopo l'incredibile successo che ha avuto quel scaldabagno, hanno deciso di vendere gli scooter e bici :D . Ma non a marchio HD ovviamente, avrebbe fatto troppo ridere.

Auto

Kia EV6: come è fatta e quanto costa? Dotazioni e prezzi in Italia | VIDEO

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video

Auto

Mercedes e Aci insieme per la guida sicura: la mia esperienza con un minicorso