Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

ACC (Stellantis-Mercedes-Total): trattative per un finanziamento di 4,4 miliardi di euro

10 Febbraio 2024 75

Automotive Cells Company (ACC), la joint venture tra Stellantis, Mercedes e TotalEnergies che si occupa della produzione di batterie, sta finalizzando le trattative per ottenere un finanziamento di 4,4 miliardi di euro che sarà utilizzato per portare avanti i suoi piani di crescita.

Secondo Bloomberg che ha riportato l'indiscrezione, le trattative con una serie di banche sarebbero nelle fasi finali. Fra i finanziatori ci sarebbero BNP Paribas e Bpifrance. Un annuncio potrebbe arrivare nei prossimi giorni anche se Bloomberg mette le mani avanti e avvisa che non c'è l'assoluta certezza che le trattative si concludano positivamente. In ogni caso, il finanziamento sarà molto importante per ACC visto che l'azienda ha dichiarato di voler investire 7 miliardi di euro nelle sue prime fasi di sviluppo.


ACC ha già inaugurato il suo primo grande stabilimento per la produzione delle batterie nel maggio dello scorso anno a Douvrin, in Francia. Attualmente, sta costruendo uno stabilimento a Kaiserslautern in Germania e ha in programma di creare un terzo sito a Termoli, in Italia.

Le fabbriche per le batterie sono fondamentali per gli sforzi dell'Europa di diventare il più possibile indipendente dai fornitori asiatici ed in particolari da quelli della Cina. Le attività della joint venture tra Stellantis, Mercedes e TotalEnergies sono quindi fondamentali per la creazione di una catena di fornitura europea delle batterie.

Tornando alle attività di Automotive Cells Company, pare che Stellantis e Mercedes stiano pianificando di aumentare gradualmente le loro partecipazioni, andando a ridurre la quota di TotalEnergies (che è presente attraverso la sua controllata Saft). Non rimane che attendere l'annuncio dell'accordo per capirne meglio i contorni finanziari.


75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
italba

E come le dovrei dimostrare se non cercando riscontri ed informazioni, sentiamo: Tu aspetti che venga l'arcangelo Gabriele per dirti se le frescacce che spari sono giuste o sbagliare o credi che la VeRiTaH sia insita in te?

italba

E tu smentiscile le mie "sparate", che ti ci vuole? Rispondi nel merito e prova a dire qualcosa di sensato, se ci riesci

Si, bellissimo come le tue sparate.

italba

Il famoso film di Walt Disney? Bellissimo!

Fantasia,

italba

I punti di ricarica occupano lo stesso spazio del parcheggio, ed in quanto al ricaricarsi camminando manca poco: https://www.quattroruote.it/news/tecnologia/2023/05/04/strade_elettriche_spariranno_le_colonnine_e_le_auto_si_ricaricheranno_in_movimento_.html
https://insideevs.it/news/591342/ricarica-wireless-movimento-a35-brebemi/

Già, invece di punti di ricarica elettrici nei parcheggi dei supermercati ne bastano poche, tanto l'elettrico si ricarica da se camminando. hahaha!

italba

Ah ecco, non facciamo impianti per le batterie ma facciamoli per il biocarburante, tanto con queste idee finiremo tutti nel letame. Geniale! Hai idea di quanta biomassa servirebbe per sostituire il petrolio? Non basterebbe l'intero territorio italiano per produrla!

Ci sono già agricoltori che li hanno, e quelli pubblici si possono costruire al posto delle fabbriche di batterie che verrebbero importate dalla Cina.

italba

Peccato che per fare il biocarburante servano gli impianti per raccogliere, far fermentare, distillare e raffinare il letame... E dove li costruiscono questi impianti? Magari sul tuo campo di pomodori?

Si, il letame per produrre biocarburanti, mentre tu aspetterai in coda per fare il pieno di KW.

italba

Nemmeno il letame

Buona idea del Ciuchino, costa poca da mantenere, i terreni li ho e la biada non mancherebbe di sicuro.

italba

Però te li devi mangiare subito perché il frigorifero non funzionerà, e potrai mangiare solo quelli visto che la benzina per la tua auto non te la darà più nessuno mentre chi ha un impianto fotovoltaico ed un'auto elettrica starà molto meglio di te e potrà andarsi a procurare quello che gli serve altrove. Già che ci sei potresti prenderti un ciuchino, ti consente di andare in giro e ti fertilizza pure i pomodori

Tutti prendono soldi, davvero pensi che lo facciano per l'ambiente? Ma tranquillo se scoppia una guerra (e spero di no ma siamo vicini) io mi tengo i pomodori e le batterie le lascia a te dà mangiare.

Alex Li

Risparmi?

italba

Quindi Stellantis, Mercedes, Renault, Volskwagen, BMW, Tesla, insomma praticamente tutti stanno costruendo "gigafactories" per assemblare le batterie e poi arrivi tu fresco fresco a dire che non servono? Ma complimenti per l'autostima! Niente cambia totalmente il mondo da solo, tutto contribuisce a cambiarlo: Nella fattispecie sostituire i vecchi, pesanti, inquinanti, delicati, poco efficienti e rumorosi motori a pistoni con motori elettrici migliorerà senz'altro la qualità di vita nelle nostre città oltre a toglierci dalla schiavitù dei produttori di petrolio

Il fatto e che non abbiamo bisogno di questi impianti non produttivi, perche i prodotti finiti arrivano dalla Cina, sono solo palliativi per prendere incentivi statale e Europei, ma quello che ci ostiniamo a credere e che questo cambierà il mondo e diventeremmo tutti green a difesa del ambiente, se vuoi difendere l'ambiente devi dare servizi funzionanti per limitare la circolazione di mezzi privati, si anche quelli a batteria,

italba

Allora continuiamo a costruire solo roba vecchia? Ma come "ragioni"? E comunque gli impianti industriali non sono eterni, tempo qualche decina d'anni vanno ricostruiti anch'essi

Quando costruisci nuovi stabilimenti inquini l'ambiente, tu sei convinto che usino solo quelli vecchi ristrutturati? Sei ingenuo.

italba

Sicuro, se hanno dei capannoni da tirare su ed altri da demolire non riutilizzano quelli vecchi, mettono quelli nuovi sul campo di cipolle per far dispetto ai vegani...
Spiega quanto "distruggerebbe l'ambiente" una fabbrica di batterie, considerando che le celle arrivano tutte da Cina, Corea o USA

Questo lo dici tu, poi la realtà e diversa, creare da uno stabilimento dedito alla produzione di motori per dedicarsi alla produzione di batterie e bene diverso da quello che pensi tu, evidentemente non hai mai visitato uno stabilimento di batterie, esempio di come si sta distruggendo il territorio e il progetto di Porsche per la pista di Nardo.

italba

Se costruisci fabbriche di batterie demolisci quelle di motori a pistoni, GENIO, oppure ancora meglio le riutilizzi dopo avervi smontato i macchinari vecchi e installato quelli nuovi

Alex Li

Anche troppe..... visto quanto costano

Alex Li

Fallo presente al ministro!
Ancora oggi piange la vendita di Prodi e continua a parlare di trattative con un secondo costruttore per arrivare a produrre 1,3 milioni di auto!

ilariovs

Allora siamo apposto e immagino che ST ha tutti gli stabilimenti di produzione in Italia, Giusto, quindi i 25mld/anno li fattura tutti da noi...
Ok.
Vedremo nel 2024 tutte queste straordinarie produzione quanto + metterà sull'occupazione, sul PIL ecc.

Se no si sta sempre a parlarsi addosso. I primi di Lugio avremo il 1°H e potremo già tirare le somme.

BATTLEFIELD

semiconduttori non esiste solo Intel, STM ha il fatturato di AMD, costruzioni, mica le fanno solo in Italia, abbiamo colossi di caratura internazionale

Grazie della correzione, apprezzatissima, il ragionamento sta nello occupare terreno per creare stabilimenti, credi vengano costruiti tra le nuvole?

ilariovs

Semiconduttori... ciaone.
Intel apre in Polonia.

Costruzioni? Ancora costruzioni? Siamo in deflazione demografica... per chi staremmo costruendo se siamo sempre di meno?
Ci sarebbero le ristrutturazioni energetiche... ma sono il maleeee, ammioccuggino me lo ha detto che ci obbligano a fare i cappotti termici invece pagare le bollette del riscaldamento è il melio...

Fidati B&B, musei e spiagge è più sicuro.

BATTLEFIELD

semi conduttori, spazio, costruzioni, cantieri navali e armi fanno schifo? O conta solo la produzione di auto (che ci è costata miliardi in sussidi)

BATTLEFIELD

beh! omen nomen! XD

NotoriousNitro

Per un attimo ho sperato avessero investito in Assetto Corsa Competizione...

MatitaNera

"sarebbero, potrebbe, non c'è certezza"... solito fieno per i mangia-fuffa del blog...

ilariovs

Dai che ne riparliamo fra un annetto.

italba

Ma le facessero dove vogliono, non conta assolutamente niente! Le batterie finite si caricano sui tir, o sui treni, o sulle navi ed arrivano alle fabbriche che assemblano le auto, succede così da decenni per tutti i componenti, dai motori alle trasmissioni fino alla più piccola vite, ed il costo del trasporto dei componenti incide in maniera irrisoria sul costo totale del prodotto finito

Firebrand81
Ginomoscerino

basta con sta storiella del debito, sei un disco rotto te e l'altro...

se le banche seguissero il tuo discorso non dovrebbero dare nessun mutuo se non a chi fa milioni l'anno...

ilariovs

Scusami... avevo capito che la gigafactory produceva pacchi batteria per auto, camion, furgoni... invece NO, parliamo di telefonini... ma allora NON apriranno nemmeno quà perché i telefonini li fanno in Cina e Corea per buona parte.

Come la giriamo la giriamo, personalmente allo stato attuale non vedo le condizioni di mercato per una gigafactory in Italia. Ed infatti la seconda che costruiranno è in Germania. E li ha un senso perché c'è un grosso mercato BEV ed intorno alla Germania c'è un grosso mercato BEV: Belgio, Olanda, Svizzera, Austria, Danimarca.

Mercedes NON ha stabilimenti in Italia, Stellantis in Italia produce solo la 500e che doveva arrivare a 100.000 pezzi... le uni STLA che dovrebbero arrivare in Italia sono la Large... quindi numeri incredibili.

Ripeto NON ci credo fin tanto che lo vedo. Per me più facile che la aprono in Francia dove ci sarà STLS small per la e208.

italba

Ma cosa c'entra la produzione delle batterie con la vendita delle auto? Vero che i concessionari vendono delle automobili a chilometro zero, ma non significa che i componenti devono arrivare dall'orto dietro casa

italba

Intanto ti sei mangiato l'accento sulla "e"... Ed in base a quale "ragionamento" perverso se si fanno batterie anziché motori a pistoni non crescerebbe più frutta e verdura?

ilariovs

I dati? Io sono giorni che li cerco e gli unici che ho trovato... NON PREVUSIONI, parlo di dati di vendita sono quelli francesi:
Gen 23 13% BEV, Gen 24 16% BEV diesel 7,9%.

Questi i dati francesi.
Tedeschi ancora dati non ne abbiamo di Gen 24 e secondo me NON ci sarà un crollo ma una diminuzione.
I dati tedeschi saranno importanti perché lì c'è un mercato ormai consolidato.

Per cui essendo SENZA INCENTIVI sapremo esattamente quanto è la quota BEV odierna a mercato puro.
Ed io immagino che staranno SOPRA IL 10%.

Italia 2023 CON INCENTIVI 4,2%...

Alex Li

Chi lo ha detto!
Ci sono dati!
Ci sono notizie sui giornali che dicono questo.
Per il resto potrebbe avvenire di tutto nel bene o nel male.
Intel aveva intenzione certamente ma ha aperto in altra nazione... Perché?

Alex Li

Non c'era chi pagava per me....
Basta essere preparati quando necessario.

ilariovs

Crollato? Sei sicuro che il mercato BEV tedesco è crollato?

Chi lo ha detto? Ci sono i dati? Perchè anche se si dimezzasse... sarebbero 250.000 BEV SENZA incentivi VS 70.000 con incentivi.

Quello che mi lascerebbe sorpreso è vedere ACC che viene ad aprire una Gigafactory di batterie in un posto dove le batterie NON si vendono.

Invece di aprirla dove le BEV si vendono 4 volte in più. Infatti in Francia l'anno aperta e in Germani la apriranno di certo, Mercedes vende un bel po di eletrriche in casa, inoltre vuole sfruttare un grosso giacime to si Li scoperto in Germania.

Vedremo se apriranno in Italia. Ripeto anche Intel doveva venire ad aprire in Italia... invece aprirà in Polonia.
Mentre lo stabilimento tedesco lo aprirà

Marco B.

Probabilmente c’era qualcuno che pagava le bollette per te

Alex Li

La vita mi ha insegnato che sorridere al marcio è la soluzione migliore.
Ho attraversato periodi bui e da questi sono uscito grazie a questo modo.
Che sarebbe stato un momento difficile, difficilissimo questa transizione era già chiaro dal 2015 quando diversi manager paventavano la perdita di 1 milione di posti di lavoro.
Non era da oggi che bisognava preoccuparsi.
Piangere oggi non serve a molto.

Alex Li

Però... Però.
Mettiamola così...
Un giorno l'italiano impazzisce e comincia a comprare BEV come francesi e tedeschi.... che come sai bene vanno ad incentivi. Infatti appena cessati (Germania) crollo del mercato.
Già oggi si spostano vagonate di componenti e i costi su chi ricadono?

ilariovs

In Germnia però solo nel 2023 hanno venduto 500.000 BEV, in Francia 320.000... e allora una Gigafactory ha sentissimo. In Italia a 70.000 BEV l'anno a che serve una Gigafactory? A dover spostare vagonate di roba per migliaia di Km? Coi costi del trasporto da aggiungere?

ilariovs

Basta che tiene aperto qualcuno.

Tanto i Cinesi parlano in inglese benissimo.

Alex Li

Quindi?
Stai continuando a vedere il male e lamentarti.
Ogni tanto ridi anche se quello che vedi non ti piace.

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video

Viaggio nella fabbrica di Brugola (OEB), le viti italiane fondamentali per il mondo auto