BMW verso un'elettrificazione sostenibile: accordo per il litio dall'Australia

11 Dicembre 2019 39

BMW si impegna a procurare materie prime per le batterie delle sue auto elettriche da fonti responsabili e sostenibili: nelle scorse ore è stato firmato un accordo da 540 milioni di euro per l'estrazione di litio grezzo dalle miniere australiane, controllate dalla cinese Ganfeng Lithium Co. L'accordo sarà valido dal 2020 fino alla fine del 2024, per un totale quindi di cinque anni.

Stando alla dirigenza di BMW, l'ordine permetterà alla Casa automobilistica di ottenere il 100% dell'idrossido di litio necessario per le celle di tutte le batterie ad alto voltaggio di quinta generazione. Entro il 2023, dovrebbero essere ben 25 i veicoli BMW elettrificati in commercio, con più della metà 100% elettrici. Ciò significherà un aumento delle materie prime impiegate - nel caso del litio si parla di una crescita di 7 volte rispetto ai consumi odierni.

Il litio è solo una delle parti più importanti della delicata equazione che è l'approvvigionamento di materie prime in modo responsabile: l'altro, di cui in effetti si parla anche più spesso, è il cobalto - il mondo tecnologico si ricorda ancora la forza con cui l'inchiesta del Washington Post espose la situazione del Congo circa tre anni fa. A questo riguardo, BMW ha annunciato circa un anno fa una partnership con Samsung e BASF per migliorare le condizioni dei minatori e rendere l'estrazione del cobalto più sostenibile - anche, ma non solo, in Congo. Ma c'è dell'altro.

BMW ha detto che dal 2020 si rifornirà di litio e cobalto direttamente dalle compagnie minerarie, per poi "girarli" ai suoi produttori di batterie, ovvero CATL e Samsung SDI. In futuro, inoltre, il piano è di estrarre il cobalto direttamente dalle miniere in Australia e in Marocco.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SuperDuo

Chiaro, oggi è così. Ma non si può pensare solo a oggi. Si deve pensare sul medio lungo periodo.

SuperDuo

Si tratta solo di organizzazione. Le emissioni ci sono perchè dai per socntato che i 1200 gradi si raggiungano bruciando fossili. Tra 20 anniè quasi certo che non sarà così. Già oggi sono riuscito ad attivare un altoforno per l'acciaio a sola energia solare a concentrazione (quindi nemmeno fotovoltaica).
Quella del litio nelle strade non la sapevo e mi sembra veramente una follia.

ne parlano da anni.
Al mondo ci sono però solo 2 in grado di farlo e devono portare a oltre 1200°C il materiale. Ha il vantaggio che poi recuperi tutto il litio (che poi rappresenta solo il 3% di una batteria al litio), ma lo svantaggio che le emissioni di CO2 sono enormi per il recupero del materiale.

Poi leggi sulla pagina ufficiale di VW che loro già riciclano le batterie, inserendo il litio nel manto stradale affinché tenga più a lungo...

Essendo un elemento, va estratto.

Magari sì, é poi tutto speculazione e basta. Da come però viene descritto il problema, sembra invece che la domanda é superiore alla disponibilità (per il momento).

Grazie :D
Su Edge Canary, ancora non mi é apparso il correttore :(

IGN_mentale

Lui si spalma la cacca in faccia...

Aristarco

andare a piedi, scalzi ovviamente

talme94

Non esiste una soluzione pulita al 100%, dovrebbe essere chiaro questo

Stefano

GOMBLODDOHHH!!!

densou

a' Bolivia no gusta esta news

visto così è il classico articolo complottista senza capo ne coda.
si valuta quanto inquina una centrale elettrica ma non si calcola l'estrazione e la raffinazione del petrolio

Tony Musone

https://www.transportenvironment.org/news/electric-car-%E2%80%98hatchet-job%E2%80%99-debunked

Aristarco

io ne parlo, tu?

MatitaNera

"parlano", sì, ne parlano...

Super Rich Vintage

Indosso lo smoking, la tuba e gli occhiali da sole, più oscuro di così...

SuperDuo

Vari articoli scientifici parlano già della riciclabilità totale del litio pèer produrre nuove batterie.

Appena l'Europa ne avrà comprato abbastanza, le rottamazioni copriranno le nuove produzioni e tanti saluti ai prezzi folli del litio. Ci vorranno una ventina d'anni forse ma la strada è segnata.

Sempre che strada facendo non si trovino alternative migliori.

MatitaNera

non capisco se sia più oscuro o se abbia più difficoltà espressive

SuperDuo

"Nessuno riesce a trovare il litio"
Il litio è un prodotto e si compra come qualunque altra cosa. Al limite non si trova ai prezzi che vorrebbero certi produttori. La scarsità di litio è creata ad arte al momento, non è certo effettiva e reale altrimenti nessuno ci investirebbe un euro.

Stefano

https://auto. hwupgrade. it/news/tecnologia/la-tesla-model-3-genera-piu-emissioni-di-una-mercedes-c220d-turbodiesel-nel-ciclo-vita-ma-il-metano_85984.html

L'illuminato

ma infatti green è solo marketing se non sei un gonzo

Stefano

quello!

L'illuminato

ceeeerto, fino alla prossima svolta, quando l'elettrico sarà cacca pupù ed inquinoso come l'attuale diesel ed il marketing guarderà altrove

MatitaNera

Cosa si inquina?

Aristarco

e se fossero stati italiani? mmmh

JAS

Poteva andare peggio potevano essere svizzeri la popolazione + falsa e perbenista sulla terra

Aristarco

-rimenete con me- ???

BMW ha detto che dal 2020 si rifornirà di litio e cobalto direttamente dalle compagnie minerarie, per poi "girarli" ai suoi produttori di batterie, ovvero CATL e Samsung SDI. In futuro, inoltre, il piano è di estrarre il cobalto direttamente dalle miniere in Australia e in Marocco.

Ok, sono tedeschi... Nascono bugiardi e crescono con la mentalità da bugiardi... Però, non stiamo un po' esagerando? Nessuno riesce a trovare il litio per le proprie batterie (Samsung, Panasonic, Tesla che ne usano a tonnellate), poi arriva un NESSUNO nel campo elettrico e si rifornisce direttamente dai fornitori per un paio di kg all'anno?

E come se non bastasse, BMW poi lo rivenderebbe a Samsung e magari pure a Panasonic?

Magari portandolo in Europa dall'Asia per poi rivenderlo in Asia a Samsung e Panasonic?

Ceeeeerto... Ho un foglietto con scritto qualcosa sulla fronte... Ora guqrdo cosa c'è scritto sopra - rimenete con me - :P

Stefano

anche il carbone!

Antonio Russolillo

Meglio moto g

Aristarco

anche il petrolio, uguale

Stefano

il litio immagino si estragga senza inquinare, senza dannegiare l'ambiente, senza difficoltà per i minatori ecc ecc...

Andreunto

Meglio i cavalli

Ciccio

Specchietto per le allodole..

Ciccio

'Elettroficazione'... cioè sedile elettrico!

Aristarco

ceeerto

Aristarco

meglio il carbone

Super Rich Vintage

É sempre un circolo vizioso tra miniere, lavorazioni e rifiuti si inquina sempre quello...

sgarbateLLo

Con i margini che hanno se la possono permettere

Dr. Freudstein

Meglio il diesel.

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR

Eventi

Motor Valley Fest 2020: un’esperienza tutta da vivere