Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Tesla, l'elettrica da 25 mila dollari sarà prodotta con "metodi rivoluzionari"

06 Dicembre 2023 263

Tesla ha finalmente portato al debutto il Cybertruck le cui consegne sono iniziate ufficialmente da qualche giorno. Anche se la casa automobilistica dovrà lavorare ancora molto per portare a regime la produzione del suo pickup elettrico, Elon Musk si è già messo a parlare del futuro e nel corso di un'intervista con Sandy Munro, ha affrontato anche il tema dell'elettrica da 25 mila dollari, promessa da diversi anni e che molti continuano a chiamare "Model 2" anche se, come già chiarito dall'azienda, il nome sarà diverso.

LA PRODUZIONE PARTIRÀ DAL TEXAS

Musk ha raccontato che il lavoro su questo modello sta andando avanti e che sarà utilizzata una metodologia costruttiva rivoluzionaria che lascerà a bocca aperta le persone.

Stiamo lavorando su un veicolo elettrico a basso costo che sarà prodotto in volumi davvero elevati. Siamo abbastanza avanti in questo lavoro. Ogni settimana rivedo i piani della linea di produzione. Penso che la rivoluzione nella produzione che sarà rappresentata da quell’auto lascerà a bocca aperta le persone.

Musk ha evidenziato che il sistema di produzione è la cosa più interessante dei piani dell'azienda per il veicolo elettrico, aggiungendo che sarà un enorme passo avanti nella tecnologia disponibile. Dove sarà costruito questo nuovo modello? A quanto pare, stando a quanto dichiarato da Elon Musk, si partirà dalla Gigafactory del Texas.

Successivamente, la vettura sarà prodotta anche nella nuova fabbrica in Messico. Si partirà dal Texas perché la fabbrica è già pronta mentre per realizzare quella nel Messico ci vorrà tempo. Questo farebbe pensare che Tesla potrebbe sperare di iniziare a produrre il nuovo veicolo prima che lo stabilimento messicano sia stato completato.

Anche la Gigafactory di Berlino realizzerà la vettura. Bisognerà capire, però, le tempistiche. Non rimane che attendere maggiori novità. Ricordiamo solamente che all'interno del Master Plan Part 3 ci sono alcuni richiami a questo nuovo modello. Si parla di un potenziale complessivo di vendita di ben 42 milioni di esemplari. Inoltre, almeno una versione dovrebbe essere dotata di una batteria da 53 kWh con celle LFP (litio-ferro-fosfato).


263

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
billkilfigmerdmelloTrmp

No!! ...dei Lupi!! Che si sono presi miliardi e miliardi di lire oltre 840 miliardi dallo stato!! E poi hanno sbaraccato, fuggiti scappati con baracca e burattini!!

AC MILAN

Presumo tu parli della Famiglia “Agnelli”….

Gianluigi

secondo me, se come dici tu esce sta model2 a 30K, ne vendono a palate. roba da 1 milione l'anno facile. Ovvio mi riferisco a una macchina con autonomia su strada da Tesla

Trust No One

Purtroppo ti devo dare completamente ragione! Il SW delle VW è una chiavica mai vista e senza parlare anche della APP, ancora peggio. Non sono in gradi di fornire un prodotto decente e ti parlo da possessore di una del gruppo VW. Completamente incazzato per il servizio penoso e per la scarsa reattività sulle problematiche presenti.
Per loro sarà sempre peggio, infatti l'auto l'ho presa a nolo, così tra un paio di anni la mollo e mi compro una Tesla M3.
Tanto alla fine la differenza di prezzo è di solo qualche migliaio di euro (forse).

andycino
andycino
uncletoma

innegabile

Il_Discutente

di gente che non capisce un c+**** è pieno il mondo.

xpy

Il problema delle elettriche è la batteria, se riesci a venderle a prezzi umani allora a livello di componentistica un auto elettrica è molto più economica di una termica o di una ibrida

gaelom

Io vorrei una panda

Stiui

non male allora...

Stiui

adesso a 20 25k prendi una utilitaria ormai...voglio proprio vedere elettrica...

D3stroyah

Ma scusa, model 2 mica sarà segmento c

BlackLagoon

Se ti è capitato con un europeo, non può che essere peggio per un catorcio cinese

NonLoSo

la stessa cosa mi è successa con marchi europei... 1 mese per avere 1 pezzo...

Gark121

te eri sicuramente quello simpatico alle feste...

uncletoma

ma qui si loda mg e si scatarra su byd

Il_Discutente

Nessuna delle due perché la differenza non è così netta, ma BYD sicuramente è un altro livello rispetto ad MG

uncletoma

e quale delle due, tra mg e byd, sarebbe la ferrari?

Il_Discutente

Anche fiat e ferrari vengono dallo stesso paese…

ACTARUS
uncletoma

grazie, non sapevo, però già non comprerei mai un suv, figurati un suv marcato mg, marchio che era noto per le auto sportive :)

uncletoma

o uno considera "melde" entrambi perché considera "melda" tutto ciò che viene dalla Cina, oppure nessuna delle due.

paigam

Ahahah

Il_Discutente

E quindi?

ilariovs

NO. Ti sbagli. MG ha già tutti gli ADAS. La ZS benzina a 21500€ ha l'MG pilot completo altro che adas obbligatori.
Parliamo soldi un B SUV (col B siamo al limite) di 4,25 m e 448 l di bagagliaio, full optional (compresa camera 360, volante e sedili riscaldati ecc) a 21500€

uncletoma

e non solo in campo auto

uncletoma

si, ma pure i marchi cinesi dovranno adattarsi alla normativa europea (adas, crash test, eccetera), e anche in quel caso i prezzi saliranno

uncletoma

almeno a know how sulle batterie, perché tesla, quando fu fondata, le competenze non le aveva su nessuna parte.
e le byd, piacciano o meno, sono disegnate da un ex designer alfa romeo

uncletoma

mg e byd (e volvo) sono cinesi

uncletoma

https://uploads.disquscdn.c...

sopaug

eh, trova una VW che faccia concorrenza alla model 3. Già solo per l'aborto di sw che hanno perdono in partenza. In quanto a qualità Tesla è salita paurosamente, VW (e parlo di tutto il gruppo) scesa allo stesso modo nel vano tentativo di contenere i costi. Le tedesche sono finite, ogni tesla o cinese importata è un chiodo sulla loro cassa, resteranno forse BMW e Porsche con volumi sempre più ridotti.

Luca

La rotellina sul volante va benissimo, c'è l'ha anche tesla

ilariovs

MG$ e Dolphine le porti a casa a meno di 35K€.

E parlo di versioni Comfort/Luxury 64KWh/204CV, con PdC, bizona, cerchi in lega da 17, NAV, carica wireless per lo smrtphone ecc ecc

La Model 2 dovrà essere a questi livelli per essre "Tesla", ossia una full-opt solo che tecnicamente dovrà essere superiore come efficienza e prestazioni (più leggera).

Io penso che tutti, ma proprio tutti si aspettano questo da Tesla, una Model 3 più piccola a 31000€

derapage

Certo... Insieme alla Roadster e al Cybertruck europeo!

Volpesalva

Sono ben oltre 30 anni che guido auto di ogni tipo e marca e obiettivamente che una Tesla sia un'auto da terzo mondo non mi pare, anzi il contrario. Strana la sua affermazione.

Alexv

La differenza è che li devi guardare, come lo smartphone.

MatitaNera

Troppi pezzi su misura

A morte il Troll

Dalle risposte credo che tu non abbia nemmeno l'età per guidare.

cuccuruccu

A quanto pare si. Vedendo come si diffondono i tasti soft touch ed i comandi su display. Anche Maserati ha la plancia / display per i comandi secondari invece dei più comodi tasti fisici... Quindi pare di si, sbaglia uno e tutto fanno i caproni e gli corrono dietro.
Solo che dal loro punto di vista non sbagliano, perchè risparmiano sui costi quindi ci peggiorano la vita spacciandocela per novità tecnologica, quando inceve ci inchiappettano. Perchè se mi togli la leva devioluci o la rotellina sul volante per il volume, per sostuirli con tasti a sfioramento o comandi vocali, peggiori la velocità e la qualità dell'interazione con la maccina, che è la prima cosa che un buon designer deve considerare. Certe volte ci sono cose che non si possono migliorare, una rotellina fisica del volume che tocchi con il pollice mentre hai le mani sul volante è impagabilmente più pratica di una striscia a sfioramento (alla tedesca...) o di un comando vocale. Però la rotellina è roba vecchia... e soprattutto più costosa. Stessa cosa per il selettore luci, per aprire un cassettino portaoggetti sotto plancia, per i retronebbia o per una pratica piccola plancia del climatizzatore o per lo sbrinatore del lunotto o per la leva dei tergi o per un rotore di comando del display che evita la difficiltà e la distrazione di cercare di puntare qualcosa sul display col dito mentre passi su un tombino. E guarda che le auto "moderne" le guido ogni tanto, e più le guido, meno le trovo pratiche.

Luca

Ma se altri sbagliano bisogna fare i caproni ed andargli dietro?

Luca

Tu continua a divertirti a smanettare sui tastoni del tuo Brondi. Ah, dimenticavo, ora c'è pure la versione con gli auricolari

Davide

Il margine di guadagno non c'entra nulla con quello che ho scritto io.
Proprio perché Tesla é cost leader, avrebbe evitato volentieri di produrre auto più economiche, motivo per cui non lo ha ancora fatto

John Ironwill

Tipo l’autosverniciatura della Model 3 e i parabrezza in carta da zucchero.

Aperitivo

Ma no, è solo che i 25k sono lordi in quanto in USA non si indica il prezzo ivato, siccome l'aliquota cambia di stato in stato.

Ma è già così per la Peel P50... e il prezzo del kit fai-da-te non è che cali di così tanto...

https://p50cars.com/

BlackLagoon

> tanto è vero che in Italia si vendono 20 model 3 per ogni serie 3
Tu pensa che storia.. una volta si diceva che non vendessero tantissimo perché "agli italiani le berline piacciono poco, preferiscono le station wagon".

https://uploads.disquscdn.c...

Eros Nardi

Tablet estraibile e si guida con gli accelerometri!

Marco B.

Rutti e scoregge?

ilariovs

Reali 350 Km. 450 Km WLTP.

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025

Auto

Hyundai Kona Electric (2024): prova consumi d'inverno e ricarica rapida | Video

Auto

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Economia e mercato

PETRONAS, intervista a James Mark: il futuro parte da Torino