Tesla Autopilot, l'abbonamento arriverà il prossimo anno

24 Ottobre 2020 73

Arrivano ulteriori informazioni sulle novità del Tesla Autopilot. Di recente abbiamo visto che il costruttore americano ha iniziato a rilasciare ad una selezione di suoi clienti la versione beta del nuovo "Full Self-Driving" che sta portando diverse interessanti novità. Abbiamo anche appreso che la società americana si sta apprestando ad alzare il costo dell'opzione "Full Self-Driving Capability" di ben 2.000 dollari.

Attraverso Twitter, Elon Musk è tornato a parlare dell'Autopilot spiegando meglio alcuni aspetti. Per quanto riguarda l'aumento del costo delle funzioni avanzate di guida assistita, per il momento Tesla lo applicherà solo al mercato americano. Il ritocco del prezzo sugli altri mercati sarà applicato solamente quando sarà distribuita la versione beta nuovo "Full Self-Driving" su più larga scala.

Questo significa che per il momento in Europa e quindi anche in Italia, il costo di questa opzione non aumenterà subito. Ci sono anche novità per quanto riguarda l'abbonamento legato all'Autopilot. Da tempo si parla della possibilità di poter ottenere le funzioni del "Full Self-Driving" pagando un abbonamento a tempo. Un'opzione interessante per chi non vuole acquistare tale costosa opzione con l'auto e per chi ne fa un utilizzo sporadico.

Elon Musk ha confermato nuovamente il suo arrivo sottolineando che sarà disponibile dal prossimo anno. Purtroppo non è ancora chiaro quando e soprattutto quanto potrà costare. Sebbene Tesla punti sul vendere direttamente il pacchetto delle funzioni avanzate di guida assistita con l'auto, un abbonamento potrebbe aprire interessanti opportunità dal punto di vista del marketing.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Di Lella Shop a 458 euro oppure da ePrice a 597 euro.

73

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TheAlabek

Sensori 360, boom

Fabrizio

Il paragone in questo caso non ha senso mi dispiace, l'uso è troppo diverso.
L'abbonamento per autopilot è una genialata, e se non lo vuoi sei libero di pagarlo 7mila euro o più subito

Fabrizio

In realtà qualcosa esiste già, vendono SW di sblocco prestazioni per Model 3 a metà prezzo rispetto a Tesla. Ovviamente illegale

Rick Deckard®

Ma se lo usi solo un mese no

Sandrin

Troppi ne ho visti parcheggiare in manovra usando solo la telecamera posteriore e centrare l’auto davanti perché hanno stretto troppo

Giovanni Ravizza

con certi imbecilli in giro dovrebbero regalrlo l'autopilot ma non solo alle tesla ma a tutte le auto circolanti

Giovanni Ravizza

l'elettrico non è una novità nelle auto, tecnologia per fare cosa azionare il tergicristalli dal tablet ? oppure parlare al tergicristallo ? preferisco la buon vecchia levetta, la sicurezza è più importante di queste caxxate che servono solo a schiantarsi

Mario Sernicola

Se l'abbonamento costasse 800 dollari all'anno e tu avessi la Tesla per 5 anni, avresti risparmiato 4000 euro in tutto pagando l'affitto.

Se pagassi l'autopilot 8000 euro e la avessi per 10 anni, il costo sarebbe uguale, ma poi cambieresti la Tesla con un'altra e dovresti ricomprarlo anche sull'altra Tesla nuova. Fosse un servizio in abbonamento invece potresti ripensarla come sopra.

Credo che tutto dipenda da cio che si ritiene indispensabile avere e quanto costerebbe il servizio :)

Mario Sernicola

Anche io con il Cruise control adattivo ho il piede quasi sempre sull'acceleratore appoggiato... ma cambia tantissimo perché è molto più rilassante guidare così, con la possibilità che l'auto rallenti da sola quando si avvicina ad una più lenta, mantenendo la distanza di sicurezza in base alla velocità.

Nonostante sia richiesto di mettere le mani sul volante dell'auto (ma per sicurezza, perché già guida praticamente da sola) è molto più rilassante che non guidarla davvero.

Questo ovviamente è solo il mio punto di vista basato sulla mia esperienza.

teo

Dal momento che ti metti in casa uno di quegli oggetti la privacy è finita del tutto (e già senza è pessima)

teo

Eh ma se tu dalla camera chiami Alexa in sala stai sicuro che ti risponde ... Così come quando trombi ...

comatrix

Comunque mi vedo già gli hacker craccare il sistema informatico e dire alla vettura di andare in camporella invece che alla destinazione desiderata dal possessore ^^

comatrix

Si ma un po' di privacy cavoli, sarebbe come metterli in bagno, ok che sono utili in certe circostanze, ma insomma una persona vorrebbe anche un po' di intimità, a tutto c'è un limite

teo
comatrix

No, non li metto proprio in camera, stanno in salotto, cucina e via dicendo

irondevil

e vai finalmente stanno portando i DLC anche sulle auto vere!

teo
comatrix

Ah per camera intendo il cassettino della vettura, cioè lo chiudi dentro

comatrix

E chi ha mai detto il contrario, ma almeno lo smartphone se vuoi lo metti in un'altra camera , se sei in vettura a camporella che fai?

comatrix

Mai detto ciò, ma tranquillo che anche dilazionati li pagherai gli 8.000, anzi di più ovviamente, ma come giusto che sia

teo

Ah tipo come fanno tutti gli smartphone di sto mondo ?!?!

Fabio

Un beta tester che può ammazzare anche un pedone

Scooty Bucky

Eh appunto.

Se vuoi puoi usare anche uomini poveri che ti trasportano in carrozza molto ecologico!

Perchè quella schifezza di medianav della Renault che 2018 vendevano con display resistivo è meglio?

Se mangio fagioli i cavalli si allontanano volontariamente.

sagitt

Il loro beta testing è più avanti di quello chr altri produttori ti vendono e ti lasciano li

Aristarco

Nell'800 erano più illuminati di noi

Aristarco

No, i piedi lo sono, il cavallo emette gas...

Rick Deckard®

Se conti che l'autopilota costa 8000€ magari qualcuno può considerarlo troppo costoso per un software...

Rick Deckard®

Il cavallo è ancora la scelta più ecologica

pollopopo

non sanno nemmeno cos'è la convergenza...lasciali stare i periti....

stefano passa

aiuta come qualsiasi guida assistita , tanto devi avere le mani sul volante per farla funzionare , perciò in cosa ti aiuta??

stefano passa

non mi pare facessero ste discussioni quando uscirono le auto col motore a scoppio, ma vabbe fate sempre la stessa battuta...

Ruppolo

Beh è un aiuto non indifferente agli spostamenti e alla sicurezza anche se non completamente autonoma

Ruppolo

E' elettrica quindi molto meno, poi se vuoi la tecnologia paghi altrimenti non è una spesa necessaria

Mr. G - No OIS no party

Esiste anche con le auto termiche, e se fai un incidente devi vendere casa anche in caso di ragione, se becchi il perito str0nzo

Giovanni Ravizza

quanti abbonamneti ma quanto costano queste auto mantenerle

Andrea Paris

hai pienamente ragione!!! queste considerazioni sono state fatte anche quando uscirono le macchine a motore a scoppio, quando già c'era il collaudatissimo cavallo... infatti le auto non presero mai piede....

Gianluigi

No quello è Trump

Gianluigi

Ma se gli italiani pagano tutto a rate

Gianluigi

Esatto e ne troverà a bizzeffe

Giulk since 71'

Insomma si paga per fare da beta tester.. .

Alessandro Peter

Esatto.

Kamgusta

figo non lo sapevo

ghost

Finalmente

Pip

Così se metti sotto qualcuno l'assicurazione non pagherà nulla e sarai direttamente responsabile dell'accusa di omicidio.
Sono a favore dei software sbloccati, ma con le auto si gioca in un terreno molto pericoloso.
Se ti si bricca l'iphone chissenefrega, e se succede all'auto mentre sei in autostrada?

Pampero

Ragazzi, pagare un abbonamento per Autopilot ha un perché.
A parte il costo, c’è chi lo utilizzerebbe poco, oppure non vuole ad esempio legarlo all’auto.

anche l'assicurazione quando ti schianti sarà contenta, almeno non ti deve neanche 1€

Mario

Non lo modificare.

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città

Auto

Hyundai: auto elettriche e mobilità futura. Intervista a Edoardo Torinese | Video

Auto

GR Yaris 2020: Toyota sportiva nata dal WRC, prova in pista e strada | Video