Skoda Motorsport collabora allo sviluppo dell'auto da rally elettrica RE-X1 Kreisel

03 Luglio 2021 2

Skoda Motorsport sta partecipando allo sviluppo di RE-X1 Kreisel, un'auto da rally 100% elettrica. Questo progetto vede coinvolte anche Skoda Austria, Kreisel Electric (azienda specializzata nella tecnologia delle batterie) e Baumschlager Rallye & Racing. Il tutto è partito da Kreisel Electric che è anche il fornitore della tecnologia ibrida obbligatoria della generazione 2022 delle auto per il Campionato Mondiale Rally FIA (WRC).

Tale azienda era alla ricerca di partner per lo sviluppo di un'auto da rally elettrica. Skoda Motorsport ha quindi deciso di partecipare al progetto portando anche tutta l'esperienza accumulata nell'ambito dei rally.

LA BASE È QUELLA DELLA FABIA DA RALLY

Si è partiti quindi dalla base dalla Skoda Fabia Rally2 evo. Il telaio è stato modificato per poter ospitare il powertrain sviluppato da Kreisel Electric (architettura a 860 V). Parlando del motore, è stato comunicato che è in grado di sviluppare 260 kW con una coppia massima di 600 Nm. A titolo di confronto, il propulsore turbo benzina da 1.6 litri della Fabia Rally2 evo eroga 214 kW e 425 Nm di coppia. La batteria dispone di una capacità di 52,5 kWh.

Skoda racconta che per migliorare la dinamica di guida, il pacco batteria, raffreddato a liquido, è montato il più in basso possibile nel telaio. Il lavoro non ha riguardato solo l'auto. Infatti, Kreisel Electric ha sviluppato pure una specifica stazione di ricarica da 200 kW, chiamata CHIMERO, da usare durante i rally. Nessun problema quindi per il rifornimento di energia durante le gare. Anche se il primo telaio realizzato da Skoda Motorsport per questo prototipo presenta specifiche da asfalto, Baumschlager Rallye & Racing, partner del progetto per le attività relative al programma di test e alle future competizioni, ha già iniziato a testare la Skoda RE-X1 Kreisel pure sullo sterrato.

In questo mese di luglio l'auto si farà vedere durante una tappa del Campionato Austriaco Rally. Per essere pronti alle prossime partecipazioni a rally FIA, Skoda Motorsport ha supportato Kreisel Electric durante il processo di omologazione di questo modello elettrico. Inoltre, fornirà ulteriori consulenze tecniche durante il continuo processo di sviluppo portato avanti da Baumschlager Rallye & Racing.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da IBS.it marketplace a 201 euro oppure da Coop online a 269 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mostra 1 nuova risposta

È particolarmente brutta ma purtroppo sono più o meno tutte simili per quegli allargamenti sulle ruote così distaccati dalla carrozzeria e così squadrati.

L'ultima bella per me è la Fiesta WRC 2016, da lì in poi ricordo solo schifezze.

L0RE15

Auto da rally (e stradali) brutte se ne sono sempre viste ma la Fabia è davvero una schifezza inenarrabile.

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio

Auto

Hyundai Bayon Hybrid, non chiamatela Kona "junior" | Video