La F1 torna a Imola: il primo novembre si correrà il GP dell'Emilia Romagna

24 Luglio 2020 3

La Formula 1 torna a Imola dopo una lunga assenza. Il calendario del Mondiale del 2020 si arricchisce di 3 nuove tappe: l'11 ottobre si correrà il GP dell'Eifel al Nuerburgring, il 25 ottobre il GP del Portogallo a Portimao e il primo novembre il Gran Premio dell'Emilia Romagna a Imola. L'Italia avrà ben 3 GP nel Mondiale 2020 di Formula 1. Oltre alla consueta tappa di Monza, alcune settimane fa era arrivata la notizia che si sarebbe corsa una gara anche al Mugello.

Sul circuito "Enzo e Dino Ferrari" di Imola le monoposto di F1 avevano duellato l'ultima volta nel lontano 2006. A vincere fu Michael Schumacher a bordo della Ferrari. Questi tre appuntamenti, non previsti nel calendario originale, hanno cancellato ogni possibilità di vedere scendere in pista le monoposto su di un circuito americano. Infatti, è stato confermato che non sarà possibile correre in Brasile, negli Stati Uniti, in Messico e in Canada in questa stagione.


A seguito di tale annuncio, le gare confermate per il 2020 salgono a 13. Come già affermato in precedenza dagli organizzatori, l'obiettivo è quello di arrivare ad avere tra i 15 e i 18 GP. I dettagli finali del calendario saranno comunicati nelle prossime settimane.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

Ottime piste, sarà un piacere essere doppiati dalle mercedes.

Vae Victis

E' una buona notizia che si torni a correre su piste vere.
A Imola ci dovrebbero correre tutti gli anni.

luca bandini

Piste incredibili che non si meritano questo circo di leggi, macchine e piloti