Formula 1: il 13 settembre si correrà il GP al Mugello

10 Luglio 2020 2

Il Mugello entra ufficialmente nel calendario 2020 della Formula 1. Dopo diverse settimane di trattative, Liberty Media ha comunicato che in questa stagione rivoluzionata dallo scoppio dell'emergenza sanitaria, ci sarà anche il GP della Toscana Ferrari 1000 che si terrà il 13 settembre. L'Italia, dunque, potrà contare su due appuntamenti. Una settimana prima, infatti, si terrà la gara sul circuito di Monza.

Il Mugello è uscito vincitore da una contesa con Imola che aveva provato a far prevalere la sua importante storia nel mondo della Formula 1. Ma la Ferrari, però, ha puntato sulla pista toscana. Inoltre, tutti i costi organizzativi saranno coperti dalla Regione e dai comuni di Firenze e di Scarperia. Del resto, si tratta di un evento dall'ampia portata mediatica.


Una notizia che piacerà molto pure ai piloti della F1. Il Mugello è considerato una delle poche "piste vere" ancora esistenti con tratti molto tecnici che si alternano a curve veloci. Un tracciato decisamente impegnativo che esalterà le doti di guidabilità delle monoposto. La scelta di aggiungere al nome del GP "Ferrari 1000" deriva dal fatto che la scuderia italiana festeggerà la gara numero 1.000 nel Mondiale.

Contestualmente a questo annuncio, la Formula 1 ha fatto pure sapere che è stata confermata la tappa di Sochi, in Russia. Il Calendario 2020 comprende, ora, 10 appuntamenti ma si punta ad arrivare a 15-18. Sarà da capire, dunque, quali saranno le prossime gare.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

ogni tanto una bella notizia

Aristarco

Molto curioso di vedere la velocità massima in fondo al rettilineo principale, circuito stupendo, più adatto di imola