Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Mercedes Classe A restyling, prima presa di contatto. Quanto va forte la AMG

13 Aprile 2023 54

La storia della Mercedes Classe A è iniziata nel 1997 come una "piccola" monovolume. Nel tempo, questo modello è cresciuto, diventando la compatta a 2 volumi (esiste anche la versione berlina) che tutti conosciamo. Ancora non è chiaro quale sarà il suo futuro con Mercedes impegnata a rivedere la sua gamma di vetture.

Intanto, l'attuale generazione della Classe A ha appena ricevuto un restyling che ha portato poche modifiche estetiche ma diverse novità di contenuto, soprattutto sul fronte della tecnologia e dei motori. Il mercato italiano è molto importante per la Classe A. Dal 2012, cioè dall'arrivo della terza generazione con forme di una compatta a 2 volumi, sono stati venduti 141.500 esemplari di cui 4.000 versioni AMG dal 2013 e 4.000 Plug-in dal 2020.

L'arrivo del restyling è stata l'occasione per poter effettuare un primo breve test drive del nuovo modello. Poche decine di km che hanno permesso di farsi una primissima idea della vettura in attesa di poterla provare con più calma.

COME CAMBIANO L'ESTERNO E L'INTERNO

Ricordiamo le principali novità del restyling di cui abbiamo parlato ampiamente in passato. Dal punto di vista del design, il facelift è conservativo e bisogna avere un occhio allenato per poter individuare immediatamente le novità estetiche. Il frontale è stato leggermente rivisto con alcuni ritocchi alla griglia, ai fari e al paraurti. La griglia, in particolare, è stata ridisegnata con un motivo a stella. Dietro, invece, Mercedes ha ritoccato il diffusore e i gruppi ottici. Inoltre, è stato introdotto un nuovo design per i cerchi in lega fino a 19 pollici. Troviamo pure cerchi in lega in nero lucido per le versioni AMG. La nuova Classe A offre pure una nuova scelta di verniciature esterne.

Per quanto riguarda gli interni, lo schermo dell'infotainment è sempre da 10,25 pollici, mentre quello della strumentazione è da 7 pollici, con la possibilità di averlo, come optional, da 10,25 pollici. Ovviamente, Mercedes ha introdotto l'ultima versione del sistema MBUX che dispone dei supporti ad Apple CarPlay ed Android Auto.

Tra le novità ma disponibile, per il momento, solo in Germania, la nuova funzione "Tourguide" del sistema MBUX che legge informazioni sui punti di interesse lungo il percorso. Con il facelift, Mercedes ha introdotto anche un nuovo volante, in pelle nappa. Inoltre, il costruttore tedesco ha ridisegnato la console centrale.

Sin dall'allestimento di base, sulla Classe A troviamo sedili con il nuovo rivestimento ARTICO. Le versioni AMG Line possono contare su di una serie di dettagli specifici pensati per richiamare la natura sportiveggiante del modello come finiture in alluminio spazzolato brillante e impunture rosse a contrasto nei sedili ARTICO/MICROCUT.

MOTORI

A seguito del restyling, tutti i motori benzina dispongono, adesso, del sistema Mild Hybrid. La Classe A continua ad essere proposta anche con propulsori diesel. A seconda dei modelli, il cambio è un automatico a 7 o 8 rapporti.

  • Versioni a benzina: A 180 (100 kW / 136 CV); A 200 (120 kW / 163 CV); A 220 4 MATIC ( 140 kW / 190 CV); A 250 4MATIC (165 kW / 224 CV)
  • Versioni diesel: A 180 d (85 kW / 116 CV); A 200 d (110 kW / 150 CV); A 220 d (140 kW / 190 CV)

Presente anche un modello Plug-in (A 250 e) il cui powertrain è stato rivisto è può contare su di un motore a benzina da 120 kW / 163 CV abbinato ad un propulsore elettrico da 80 kW / 109 CV per una potenza massima di sistema di 160 kW / 218 CV con 450 Nm. Ad alimentare l'unità elettrica una batteria da 15,6 kWh che permette un'autonomia fino a 81 km secondo il ciclo WLTP. Accumulatore che in corrente alternata può ricaricare fino a 11 kW di potenza (optional, standard 3,7 kW). Tra gli optional anche il supporto alla ricarica in corrente continua (fino a 22 kW di potenza).

Due sono le versioni firmate AMG: Mercedes-AMG A 35 4MATIC e Mercedes-AMG A 45 S 4MATIC+. La prima può contare su di un 4 cilindri turbo Mild Hybrid di 2 litri da 225/306 CV, mentre la seconda su di un 4 cilindri turbo di 2 litri di cilindrata da ben 310 kW/ 421 CV.

AMG VELOCISSIMA

Per questo breve test drive, un po' meno di 30 km tra statali e tratti collinari nelle vicinanze di Bologna, abbiamo scelto la più "cattiva" versione della Classe A e cioè la Mercedes-AMG A 45 S 4MATIC+, un modello su cui sali e poi non vorresti più scendere da quanto fa divertire alla guida.

Certo, visti i prezzi e le prestazioni, si tratta di un modello per pochi ma per una volta abbiamo voluto "accontentare il cuore" e provare un'auto in grado davvero di emozionare ad ogni curva. Una volta a bordo ci si trova subito a proprio agio e grazie alla possibilità di regolare millimetricamente il sedile sportivo, trovare la giusta posizione di guida è questione di pochi istanti. Solo il volante va studiato con un po' di attenzione visto che è "affollato" di comandi. Per il resto, troviamo la solita altissima qualità che caratterizza gli abitacoli delle Mercedes.

La Mercedes AMG A 45 S 4MATIC+ può essere condotta senza problemi anche in ambito urbano, tra i continui stop & go del traffico ma appare subito evidente che non è questo il suo ambiente naturale. Infatti è sulle colline vicino a Bologna che abbiamo potuto saggiare le potenzialità di questo modello, apprezzando il grande lavoro svolto dal costruttore tedesco.

I limiti sono talmente elevati che sarebbe stato meglio poter provare la vettura in pista. Purtroppo, non è stato possibile e ci siamo "dovuti accontentare" delle curve delle colline bolognesi dove abbiamo dovuto stare attenti a non esagerare perché la Mercedes AMG A 45 S 4MATIC+ permette di raggiungere in pochi istanti velocità fuorilegge.

Il merito è sicuramente dell'assetto e della trazione integrale ma anche del motore che con i suoi 421 CV e 500 Nm di coppia spinge sempre. Ineccepibile anche il cambio automatico a 8 rapporti, sempre pronto e molto rapido nei cambi marcia.

Una parte della prova è stata svolta utilizzando la modalità di guida Comfort. Già così, l'auto è velocissima ma scegliendo la modalità Sport o Sport+ cambia carattere e sembra quasi un altro modello. La Mercedes AMG A 45 S 4MATIC+ diventa molto più cattiva e assolutamente più divertente. La compatta di Affalterbach è tutta da guidare ed è un peccato che il test drive sia stato così corto. Molto ci sarebbe da provare e raccontare su di una vettura che non passa sicuramente inosservata.

Già, perché oltre ad essere velocissima, dispone anche di un body kit aerodinamico che permette di riconoscerla subito.

Ci sarebbe da parlare anche dei consumi ma i fortunati che comprano una versione AMG con queste potenze sicuramente badano poco a questo aspetto. Inoltre, il nostro breve test drive non è stato certamente la prova migliore per saggiare i consumi visto che abbiamo sfruttato il più possibile le potenzialità del motore. Insomma, il dato rilevato andrebbe a riflettere solamente l'uso "allegro" della vettura lungo il percorso, quindi non avrebbe molto senso riportarlo. In ogni caso, ufficialmente, Mercedes-AMG dichiara 9.2–8.8 litri per 100 km secondo il ciclo WLTP.

PREZZI

Mercedes sottolinea di aver semplificato la logica di offerta dei pacchetti di equipaggiamento, al fine di ridurre la lunga selezione di molti singoli optional.

In Italia, i prezzi partono da 35.120 euro per il modello Classe A 180 (benzina). Il modello che abbiamo utilizzato nel test drive parte da 68.182 euro.



54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Amus

Beh, aquisteresi un auto in edizione limitata che potrebbe avere anche più valore.

Amus

In Germania vanno via come il pane le auto di quel colore e dei suoi derivati, tipo arancione.

Chicco Bentivoglio

ma va?

Ratchet

Ma nessuno lo fa realmente..

Chicco Bentivoglio

E legale se realmente diminuisci i kW

Ratchet

Suppungo tramite mappatura della centralina

Dipende dal km, tieni conto che questo tipo di auto quando viene stravolto il design perde moltissimo valore.

Su AutoScout ci sono tante auto americane con V8 depotenziate a 250 cv per non pagare il superbollo, che poi ovviamente verranno riportate alla potenza originale immediatamente dopo essere state immatricolate...
Mi sono sempre chiesto quale sia la procedura per farlo, non ho trovato informazioni chiare in merito.

Alex

Ma davvero c'è qualcuno che la comprerebbe di quel colore?

Ratchet

Non so quanto sia legale, so che di solito si usa fare per le auto americane

Chicco Bentivoglio

Si

Luca Zanotti

Ormai queste auto non hanno più senso perché costano cifre troppo vicine al segmento superiore. Personalmente se proprio dovessi acquistare un'auto "noiosa" preferirei aggiungere qualche migliaio di euro e prendere una BMW serie 3 che almeno ha motore longitudinale e trazione posteriore.

Luca Zanotti

Ancora con sta bufala che come esci dal concessionario perdi l'iva...

Luca Zanotti

a colpo d'occhio mi pare identica a prima

Ratchet

Ma non è detto che compri questa AMG.

Ratchet

Ma si può?

G M

Bello bello, tutto molto bello, peccato che la produzione terminerà: "Secondo
un'indiscrezione pubblicata dal quotidiano tedesco Handelsblatt,
Mercedes-Benz terminerà la produzione dei modelli Classe A e Classe B
nel 2025, senza operare una loro sostituzione. Ciò equivale a un
addio in questi segmenti, che negli anni sono stati sufficientemente
remunerativi per la casa di Stoccarda". Io non la compero di certo.

Chicco Bentivoglio

Falla depotenziare...

Lughi

Il figlio di quello che guadagna 10K al mese.

DjMarvel

e si prende una classe A a trazione anteriore? (ok, integrale ma è di base anteriore)

Alfonso

Bhe insomma già adesso le 180d sport si trovano sotto i 25 mila euro

Markk

Chi guadagna 10k al mese.

Davide
Ratchet

Prezzo pazzo. Ma chi ha voglia di pagare parecchio superbollo per un'auto così?

Cromage

Uguale praticamente, piccole migliorie

Lunariano

A quel prezzo il Porsche non te lo fanno neanche vedere..

Johnny

E con il prezzo di una C63 o M3 ci prendi una 911 base. Quindi? Sono rivolte a due acquirenti differenti.

Ginomoscerino

se le guardi di 1-2 anni la A45AMG la trovi full optional a 60k€... i confronti si fanno a pari non nuovo vs usato di 10 anni come fa Actarus

Restiling delicatissimo.
Questo farà svalutare meno i vecchi modelli, ottimo.

era pur sempre un ottimo motore e la gente gliele comprava lo stesso win-win.

ACTARUS
Fabios112

Si okay, ma se magari la prendi porsche approval di 1/2 anni la trovi anche a 70k di tutto rispetto (non base). E ripeto hai un’ auto di tutto altro livello, altra rivendibilità.
Poi pure la A Amg 45 è senza optional, se non quelli dati dall’ allestimento.

Hamed

Si sogna ! Il 718 Cayman base con 300 cv da oltre 67 k.

lorenzo68

M340d xDrive Berlina 80.000€

PCusen

Ma va?! Ed io che pensavo che fossero la stessa cosa! Prima di fare il professore dovresti leggere la discussione e capire le risposte che ognuno dà.

publicenemy

seriamente stai confrontando una Porsche 911 con una classe A? una macchina non è fatta semplicemente dai cavalli che eroga il motore, anzi

Ginomoscerino

esatto, se aggiungi un optional sono minimo 1000€ in più

lorenzo68

Il 1.5 Renault e' stato un ottimo propulsore che da un punto di vista industriale ha fatto risparmiare un sacco di soldi a Mercedes.

PCusen

Sì ma senza l'aria condizionata però :-)

Ginomoscerino

a 68k€ prendi la 718 base

PCusen

Insomma... per una Porsche 911 con potenza simile a questa AMG A 45 S si parte da 143K.

Zeddicus Zu'l Zorander

no. ma la fanno ancora con il 1.3 della duster a benzina.

lorenzo68

Ormai ci vuole un mutuo per comprare un'auto. :(

Fabios112

Ci rendiamo conto che con il prezzo di una A AMG ormai ti prendi un Porsche

PCusen

Su questo non posso darti torto.

Fandandi

Almeno si differenzia un pochino dal mare di roba nera e grigia ORRENDA che c'e' in circolazione...

lorenzo68

La AMG intendo: gialla e nera cattiva quanto basta.

PCusen

Certo, alla fine i gusti sono gusti, ci mancherebbe.

lorenzo68

Ha il suo perchè anche lei :)

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025

Auto

Hyundai Kona Electric (2024): prova consumi d'inverno e ricarica rapida | Video

Auto

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Economia e mercato

PETRONAS, intervista a James Mark: il futuro parte da Torino