Una Lancia Delta Integrale correrà nel prossimo Rallycross. Sarà elettrica

23 Novembre 2021 13

La Lancia Delta Integrale correrà nel World Rallycross Championship ma...in versione 100% elettrica. Ci penserà il team automobilistico francese GCK Motorsport a schierarla sulla linea di partenza, grazie al proprio restomod Exclusiv-e Delta.

La GCK Delta Evo-E utilizzerà il kit RX1e di Kreisel Electric cosi da poter sviluppare 680 CV e 879 Nm di coppia istantanea. Andando per un solo breve momento, oltre ai semplici numeri, possiamo notare che avrà una accelerazione superiore anche a una odierna monoposto di Formula 1. Lo 0-100 km/h? Bruciato in meno di due secondi. Da strappare la pelle al pilota.

La Delta ha vinto otto titoli mondiali FIA World Rally Championship tra il 1988 e il 1992, tuttavia, non ha mai raggiunto lo stesso livello di successo nel Rallycross, con il suo miglior risultato ottenuto da Bruno Saby nel 1988, che ha guidato una Delta S4 modificata, portandola al secondo posto nel campionato francese di Rallycross.

Il team GCK ha precedentemente schierato diverse Renault costruite da Prodrive nella categoria WRX, ottenendo il proprio miglior piazzamento nel quarto posto del campionato costruttori nel 2019.


Il presidente della GCK ed ex pilota di rallycross, Guerlian Chicherit ha dichiarato: “Abbiamo scelto la Lancia Delta Integrale poichè è un veicolo che ci ha fatto sognare tutti. È l'auto da rally per eccellenza, senza dubbio la più incredibile della sua epoca, e ancora oggi molto apprezzata. Proveremo a scendere in pista con la sua versione elettrica".

Chicherit ha poi aggiunto che "sarà un anno impegnativo per GCK Motorsport ma l'intero team non vede l'ora di affrontare questa sfida". Un'auto elettrica pronta a solcare i tracciati sporchi e impervi del campionato Rallycross puo' essere ora una novità ma diventerà la normalità a partire dalla prossima stagione.

Nella prossima stagione parteciperanno al Fia World Rallycross Championship solo vetture elettriche. Al campionato si sono già iscritte 14 vetture che avranno tutte lo stesso cuore elettrico. Secondo il regolamento, tutte le auto in gara dovranno avere lo stesso peso minimo di 1.430 kg e saranno dotate due motori elettrici, ciascuno suddiviso per ogni asse; uno sull’asse anteriore e uno su quello posteriore. Il campionato sarà composto da 12 gare e partirà il 28 novembre in Germania.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Mister Shop King a 729 euro oppure da Amazon a 830 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RavishedBoy

Batteria?
Autonomia?

Johnny

Appunto :) Immagina con tutta la coppia dell'elettrico.

Mikel

La scocca originale sulle vecchie si deformava così tanto che a volte non si chiudevano bene le portiere…

Mikel
Portobello

meglio le giapponesi

DjMarvel

un po' come i trans thai. fuori sembrano donne, sotto maschi al 100%
però siamo in un'epoca dove ciò che importa è ciò che si vede

Pistacchio
zdnko

https://uploads.disquscdn.c...

Simone

https://uploads.disquscdn.c...

unacavolataalgiornolevailmedic

hai miei tempi, saltavo i salti con il fosso x la lungah con la mia deltona e tutte le pimpe si giravano e dicevano oooooooooooo

Fandandi

Aspetto i commenti degli appassionati INDINNIATI!!1!!

Johnny

Vedremo quando sarà qualcosa di più di un render, ma al 90% sarà così.

Il telaio originale dubito possa sopportare quasi 900 Nm di coppia.

R4gerino

Quindi non è una lancia delta, è un kit la cui forma assomiglia ad una lancia delta?

Bei render cmq.

Auto

Kia UVO, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kia XCeed Plug-in Hybrid

Auto

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video

Auto

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Auto

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio