Honda Hornet sta per tornare: ecco i primi bozzetti della nuova naked

07 Giugno 2022 75

Ad EICMA 2021 era stato annunciato il ritorno della Honda Hornet, un modello che in passato ha avuto un grande successo. C'è dunque grande attesa per il lancio di questa nuova moto del costruttore giapponese. Ma come sarà? Una piccola anteprima del suo design arriva da alcuni bozzetti che il marchio ha voluto condividere.

Bozzetti che sono tati realizzati dal reparto R&D Honda di Roma, responsabile anche del design di alcuni dei modelli di successo come CRF1100L Africa Twin, CB650R e X‑ADV, in collaborazione con i colleghi del reparto R&D in Giappone. In particolare, a curare il design di questo concept grafico della futura nuova Honda Hornet, il designer italiano Giovanni Dovis, che ha recentemente firmato le linee del nuovo scooter crossover ADV350.

La filosofia del Design di Honda mira a creare qualcosa di puro e funzionale nel modo più semplice possibile, filosofia che si riflette nella creazione di modelli emozionanti e dalla bellezza “genuina”. Gli sketches mostrano come il design della Hornet Concept sia fondato sui valori di agilità, dinamismo e leggerezza, grazie alle proporzioni compatte ed eleganti, al codone appuntito e alle linee affilate. Il risultato è una moto dal look teso e aggressivo che ne sottolinea l’attitudine sportiva, da sempre nel DNA di tutte le generazioni Hornet.


Ovviamente, si tratta solamente dei primi bozzetti della nuova naked di casa Honda che mostrano una primissima idea di design. Molto lavoro, dunque, dovrà essere fatto per arrivare a creare il look definitivo della moto che sarà definito sempre grazie alla collaborazione tra il reparto R&D Honda di Roma e quello giapponese.

Per il momento, informazioni precise sulle caratteristiche tecniche non ci sono. Alcune indiscrezioni parlano solamente di un bicilindrico che potrebbe avere una cilindrata di 750 cc. Nulla si sa sulla data del debutto. Magari al prossimo appuntamento di EICMA? Non rimane che attendere maggiori informazioni sull'arrivo di questa nuova naked.


75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Essi piangono

Dalla presentazione dei bozzetti sono passati 7 mesi? Siamo già in tempo di restyling...

Fabrizio Spinelli

https://media1.giphy.com/me...

Fabrizio Spinelli

eh, appunto... ma non ha nulla di Honda :)

Fabrizio Spinelli

Però ti sei risposto da solo: è un design alla KTM... non ha nulla della Hornet (o più in generale delle CB stradali).

Infatti, già con la seconda serie, Hornet è morta: codino col parafango tipo SH, marmitta in basso, faro oblungo... non era rimasto più nulla.

Sir Lipton Icetea

il prossimo leak sarà: ricarica a 44kwh

massimo mondelli

Abitando in città direi PER FORTUNA

Stanno piangendo

Certo si parla di indiscrezioni, ma l'articolo è incentrato sul design... ;)

Satomi

Ci sarebbe una rivoluzione sul concetto del motore

Ha ragione, è la verità, infatti Io dopo tante sportive mi sono preso un cancello... :)

Certo che si parla di estetica, sono dei bozzetti del design, nessuna caratteristica tecnica, di che cosa dobbiamo parlare?

Giorgio

Se hanno tirato fuori 100 cv da un 1100 non voglio pensare da un 750.
Mettevano il 1000 del Cb e ciao

Nonno Simpson

Non mi sentirei a mio agio a cantare "Lello Kawasaki" su una Honda

ACTARUS

Io ho avuto un Suzuki Gsxr 600 in effetti ai bassi era un po morta...ma quando entrava in coppia urlava di butto...cmq le stradali sono troppo pericolose nelle strade di tutti i giorni...sono moto da pista, non perdonano errori, le velocità sono alte e spazi di fuga non ce ne sono...meglio un enduro o un motard...

ACTARUS
xpy

Tanto la presentano e si scopre che è elettrica

uncletoma

I primi bozzetti sono di dicembre

Satomi

Era proprio il motore fasato per i bassi.

Satomi

Il 4 honda era il migliore in basso ma non faceva miracoli. Yamaha mamma mia, la fz6 era un califfone fino ai 7k

Luca_87

Avuto il modello vecchio.. Che moto incredibile, una bici da guidare e che affidabilità!

ACTARUS

rispetto ad una Honda Cbr penso che abbia una rapportatura più corta con meno allungo

Baz

ma l'hornet originale non era affatto euro 5 :)
con l'euro 5 si e' vista la fine di tutti i 600 4 cilindri.
l'hornet era bella rognosa anche se comunque a bassi giri ovviamente ha meno accelerazione di un 2 cilindri di cilindrata simile e meno cavalli.
pero' con le norme euro sempre piu' stringenti queste motorizzazioni qua sono praticamente sparite, giusto honda e non so chi altro, continua a fare 650 4 cilindri

Tetsuya Akira

Ma morto proprio no. Ho avuto una Hornet ed aveva un motore che tirava meno agli alti ma sotto spingeva bene ed era facile e lineare da portare. Rispetto ad un bicilindrico poi poche vibrazioni e poco calore prodotto. Almeno rispetto al Monster che ho avuto ed alla Speed triple scaldava meno

misano

con una scrambler le strade dissestate sono più sopportabili

misano

in città il mono va bene in uno scooter, sulle moto la mia esperienza è quella di tante vibrazioni e tanto tanto caldo (ho avuto una mitica Cagiva aletta rossa ed un divertentissimo BMW G650 )

Baz

i 4 cilindri sono morti solo a medie cilindrate, tipo i vecchi 600 che andavano tanto di moda anni fa, perche' con l'euro 5 non riescono piu' a starci dentro.
ma come sali di cilindrata sono ancora vivi e vegeti, anche se ora anche i 3 cilindri si stanno ritagliando una loro fetta di mercato.

Baz

si sopratutto per le medie cilindrate penso sia meglio un 2 o massimo 3 cilindri piuttosto che un 4 cilindri morto ai bassi regimi.
avresti una moto piu' leggera, con consumi piu' bassi, molto piu' allegra (come coppia) e divertente da guidare.
pero' c'e' anche da dire che honda e' tra le poche (se non l'unica) ad avere ancora un 4 cilindre a medie cilindrate (CB650R) quindi magari continueranno su questa linea?

Ricky

Io sto pensando di trasformare in scrambler la mia che è identica alla tua, nonostante gli anni va ancora alla grande.

Boris

P.s. Il cbr gira altissimo per questioni di performance, se prendi un cbr e gli togli catalizzatori e strozzature e lo fai girare piano... quello con il cbr strozzato e catalizzato che gira a pieno regime ti da la paga in pista.
Potresti spiegarmela come se io avessi 8 anni?

cuccuruccu

È esattamente quello che ho pensato quando ho comprato una shiver, che possiedo ancora con grande soddisfazione.

Andreunto

State piangendo

Satomi

Tanto motobarismo qui dentro? Tutti pensano all'estetica e non ai contenuti tecnici. Un bicilindrico 750 potrebbe renderla una moto divertente al posto del vecchio 4 in linea.

Esatto, io in una n4ked voglio vedere il telaio, il motore e più parti meccaniche possibili, non plastica, spoiler, placche e placchette varie...

ribbon87

Uso ancora un Hornet 600 del 2002 con faro tondo e mi sta facendo divertire nonostante le strade orribili qui a Catania.

L'anno prossimo mi sa che cambio, anche se non so quanto voglia rimanere nelle sportive e passare invece a qualcosa stile Scrambler

Baz

tutta questione di gusti, a me questo design alla duke piace tanto, pero' chiaro che chi preferisce linee piu' classiche difficilmente apprezzera' queste linee

Boris

La Hornet 1000 non è mai esistita. Forse intendevi la CB1000R.
Una 800 ci starebbe pure ma non una 400. Dovrebbe essere proprio un'altra moto perché la struttura è troppo grande per un motore così piccolo.

AlphAtomix

un honda duke/superduke, bah.

Baz

tieni conto che honda e' praticamente rimasta l'unica a fare le medie cilindrate da 4 cilindri (cb650r), quindi non e' detto che abbandonano i 4 cilindri.
anche se forse per le medie cilindrate e' meglio un bicilindrico o un 3 cilindri.
il mono non ce lo vedo per niente

Superdio

non ho detto che tutte le 4 cilindri sono morte, ho detto che la hornet era 600 4 cilindri e faceva vendite assurde, e che oggi non potranno proporre stessa cilindrata e frazionamento. Hornet 1000 mi ricordo vendeva una frazione della 600, e dubito andranno a puntare solo a quella clientela.
Per me faranno hornet 800 bicilindrica, e visto che fai una 800 tanto vale fare pure una entry level sfruttando il nome con metà della cilindrata. Mi sa che vi siete scordati quante hornet giravano per Roma.

RubenDiaz89

Sara' un lontano ricordo.

RubenDiaz89

la KTM.

RubenDiaz89

E' identica...

RubenDiaz89

Sto piangendo! :(

RubenDiaz89

Ancora l'Elettrico.

IDGAF

a lavoro ci ricarichi solo un monopattino, non una moto (che se rapportata alla versione benzina da 600 cc supera i 200 km/h).
Il datore di lavoro mica è pirla

Superdio

ducati punta a tutt'altro mercato rispetto a quello honda/hornet. Ducati aveva anche i limiti del bicilindrico sulle moto di punta che obbligava all'aumento di cilindrata per avere prestazioni equivalenti ai 4 cilindri giapponesi. Ripeto, io sono da sempre fan dei bicilindrici e per me in città ha senso solo un mono, con tutto che di soluzioni in commercio mono ce ne sono poche ormai (ricordo la mt03), per me la nuova cbr sarà bicilindrica, pure nelle cilindrate più alte

Boris

Da cosa hai dedotto che i 4 cilindri sono finiti? Pensa che persino Ducati ci è passata. Le moto 2 cilindri di cubatura piccola sviluppano pochi cavalli e i motociclisti di lunga data difficilmente si accontentano. Se poi vogliamo diventare tutti motociclisti con la Benelli TRK (ci mancherebbe, non ho nulla in contrario) allora è un altro conto.
Esistono poi motori 4 cilindri che girano relativamente bassi, come ad esempio Ducati e BMW.
E non scomodiamo le supersportive che ormai sono moto di nicchia e per il 90% montano motori 4 cilindri. Le 1000 tutte e le 600 rimaste pure, tranne la 660 e la Panigale V2 che non l'hanno potuta fare 600 per tirare fuori 150cv.

Ginomoscerino

esatto, con il cambio generazionale e gente che nascerà nell'era dei motori elettrici il rumore dei termici rimarrà una nicchia

Matteo Pugni

Si si chiaro e molte volte - purtroppo - sono ben lontane dai bozzetti, anche solo per questioni di immatricolazione con porta targa enormi, ecc. Però all'occhio cavolo richiama proprio le linee spigolose della KTM

Auto

Lightyear 0, abbiamo guidato l'auto che si ricarica con il Sole | Video

Articolo

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Auto

MINI Cooper SD Clubman ALL4, quella diesel da 190 CV | Recensione e Video

Auto

Renault Megane elettrica: è più tech di uno smartphone, ma quanti km fa? | Video