BMW Serie 4 Gran Coupé, debutta la nuova generazione

09 Giugno 2021 5

BMW ha svelato la nuova generazione della Serie 4 Gran Coupé. Questo modello va ad affiancare le versioni Coupé, Cabrio e la recente i4 elettrica. Sarà commercializzata a partire dal mese di novembre 2021. I prezzi per il mercato italiano non sono ancora stati comunicati.

DESIGN ED INTERNI

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé misura 4.783 mm lunghezza x 1.852 mm larghezza x 1.442 mm altezza, con un passo di 2.856 mm. Il bagagliaio dispone di una capacità di 470 litri che può essere ampliata fino a un massimo di 1.290 litri reclinando le sezioni dello schienale posteriore, con divisione standard 40 : 20 : 40.

Il design è quello della Serie 4 a partire dal doppio rene XL che tanto sta continuando a far discutere gli appassionati del marchio tedesco. L'aerodinamica è comunque stata studiata con attenzione e il risultato di questo lavoro è un Cx di 0,26. Sportiva ma con 5 comodi posti anche per via del passo più lungo di 46 mm rispetto alla generazione precedente. Di serie troviamo cerchi da 17 pollici.

L'abitacolo è sempre quello delle attuali Serie 4 che offre lusso, sportività e tecnologia. Il BMW Live Cockpit Plus di serie comprende il sistema operativo iDrive 7 con display da 8,8 pollici e uno schermo da 5,1 pollici nel quadro strumenti. Scegliendo il BMW Live Cockpit Professional si potrà contare su di un quadro strumenti con schermo da 12,3 pollici e su di un display per l'infotainment da 10,25 pollici. Presenti gli aggiornamenti OTA.

I sedili sportivi e il volante sportivo in pelle sono di serie. Lo stile dinamico degli interni è accentuato nella BMW M440i xDrive Gran Coupé e nelle vetture M Sport da alcuni elementi e finiture specifiche.

MOTORI E SICUREZZA

Parlando della gamma di motori a disposizione, la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé sarà inizialmente disponibile nelle versioni benzina 420i con 135 kW/184 CV, 430i da 180 kW/245 CV e M440i xDrive con 275 kW/374 CV. Sul fronte diesel, abbiamo i modelli 420d da 140 kW/190 CV e 420d xDrive sempre con la medesima potenza ma con la trazione integrale. Da evidenziare che le varianti M440i xDrive e quelle diesel dispongono della tecnologia Mild Hybrid a 48 V.

Per tutte è previsto un cambio automatico a 8 rapporti. Sul fronte della sicurezza, per questo modello sono disponibili di serie o come optional circa 40 funzionalità di assistenza. La dotazione standard comprende il sistema anticollisione frontale, lo Speed Limit Info, Lane Departure Warning, Park Distance Control, Reversing Assist Camera e il Parking Assistant con Reversing Assistant.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Michealknight

sto valutando una serie 4 gran coupé 2017 diesel, ho letto in rete che ha parecchi problemi strutturali e non, qualcuno ha avuto esperienze simili?

Mr. G - No OIS no party

65000€ per averla in versione 2.0 diesel con qualche optional.. un affare

ACTARUS

Sembra una kia

Johnny

Gli è decisamente venuta meglio della serie 4 coupé.
Anche la griglia sui modelli non M non mi disturba più di tanto (anche se rimane peggiore di quella della generazione precedente).

Aristarco

bella bestia, non gradisco solo la troppa plastica nelle finte prese d'aria anteriori

Auto

Kia EV6: come è fatta e quanto costa? Dotazioni e prezzi in Italia | VIDEO

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video

Auto

Mercedes e Aci insieme per la guida sicura: la mia esperienza con un minicorso