Le ibride superano le diesel in Unione Europea nel terzo trimestre 2021

22 Ottobre 2021 52

Il mercato auto in Unione Europea sta vivendo un momento di forte difficoltà per una serie di motivi tra cui la crisi dei chip che sta limitando fortemente la produzione di vetture da parte delle case automobilistiche. I dati sulle immatricolazioni degli ultimi mesi parlano molto chiaro e mostrano un quadro preoccupante. Sebbene il settore automotive sia in difficoltà, i segmenti delle ibride, delle Plug-in e delle elettriche continuano a crescere.

Secondo i dati comunicati da ACEA, l'associazione europea dei costruttori di auto, le immatricolazioni delle autovetture ibride HEV hanno rappresentato il 20,7% del mercato totale dell'UE durante il terzo trimestre del 2021, superando quelle delle auto diesel. Le ibride diventando così per la prima volta la seconda opzione di alimentazione preferita in Unione Europea.

MALE BENZINA E DIESEL

Più nel dettaglio, nel Q3 del 2021 la domanda di veicoli elettrici ibridi (HEV) è stata pari a 449.506 immatricolazioni, con una crescita del 31,5% rispetto allo stesso periodo del 2020. Molto bene anche le Plug-in e le elettriche nel terzo trimestre del 2021. Le PHEV, infatti, possono contare su di una quota del 9,1%, i modelli BEV, invece, del 9,8%. La domanda di veicoli 100% elettrici (BEV) nell'Unione Europea è aumentata del 56,7% rispetto al 2020, per un totale di 212.582 unità immatricolate. Una crescita, evidenzia ACEA, sostenuta soprattutto grazie agli incentivi erogati da diversi Paesi.

Per quanto riguarda le Plug-in, sono state immatricolate 197.300 vetture, pari ad un incremento del 42,6% rispetto allo stesso periodo del 2020. In particolare, dei quattro mercati principali (Italia, Francia, Germania e Spagna) il nostro Paese è stato quello che ha riportato l'incremento maggiore per il segmento PHEV (+130,6%).


Male, invece, le vetture a benzina e diesel. Da luglio a settembre 2021 hanno continuato a perdere terreno e sono state quelle che hanno subìto maggiormente la contrazione del mercato auto. Per quanto riguarda i modelli benzina, nel Q3 2021 sono state immatricolate 855.476 unità pari ad una quota complessiva del 39,5% (47,6% nel Q3 del 2020). Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno c'è stata una flessione delle immatricolazioni del 35,1%.

Venendo ai diesel, la quota è passata dal 27,8% del Q3 del 2020 al 17,6% del 2021. Complessivamente sono state immatricolate 381.473 vetture con una flessione del 50,5%. Non bene nemmeno il metano che nel terzo trimestre del 2021 ha fatto segnare un crollo del 48,8%, influenzato principalmente dal calo della domanda in Italia (-39,0%), che è tradizionalmente il mercato più importante per questa tipologia di veicoli.

Bene, invece, il GPL, con una crescita del 28,1% rispetto al 2020, merito soprattutto del +103,2% ottenuto in Francia.

[Fonte dati: ACEA]

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z, in offerta oggi da Overly a 224 euro oppure da Euronics a 292 euro.

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
idrovorox

Non intelligenza, ma con le palle si,invidio chi non di piega al pensiero unico dominante e vuole mantenere la propria identità. Che poi fanno cose sbagliate sono il primo a dirlo,ma meglio loro che noi a bacchetta dell'Europa che bandisce il parmigiano etc..

accakappa

L'autostrada è l'ambiente meno adatto, mentre la città e il traffico quello ideale.
Con il 1.8 in città facevo i 23-25 km/l, 20 in extra, mentre in autostrada a 125-130 di media oraria a pieno carico i 16-17 a seconda del percorso.
Oggi comunque riesci a spuntare qualcosa di meglio perchè sia l'efficienza che le prestazioni delle batterie sono state migliorate.
Con il Rav che è 2.5 ovviamente si accorcia tutto.

Prancesco

Grazie al c****

FCava

mio padre con la niro fa i 22 in città. Io con la mia tra i 9 e gli 11.... Ma lo stile di guida è completamente diverso. Magari con altre ibride la situazione cambia drasticamente

FCava

dipende da come sono tarate

FCava

dipende quello che si propone al cliente e quali e quanti vantaggi lo stato offre per ibride ed elettriche

Yuri85zoo

Raccontami pure.
Però leggevo lamentele per i consumi a velocità autostradali. Confermi?

Vae Victis

I test di omologazione non centrano un fico secco.
E' una questione di crediti della CO2.

Vae Victis

Molte auto Diesel sono ibride, quindi il Diesel sorpassa se stesso?

dickfrey

Non proprio, abbiamo diversi casi a Modena, Bologna e Varese

mruser2

Finalmente qualcuno che ragiona

Gianluigi

E fra un po, con Euro7, sarà impossibile immatricolare le mild. Si dice che anche le phev dovranno poi garantire emissioni più basse, disponendo di batterie più grosse. I costruttori si stanno già attrezzando

accakappa

Se vuoi ti dico del 2.5 del Rav4 Awdi, quelle che avevo in precedenza ormai non fanno testo.

paul's

concordo

paul's

le mild hybrid non sono da prendere in considerazione

paul's

e soprattutto con l'ibrido vai dove vuoi, più confort e hai il cambio automatico di serie... ho appena fatto l'acquisto di una HEV al posto del mio "vecchio" diesel, anche perché ormai è chiaro che lo vogliono velocemente eliminare

accakappa

Il problema è localizzato nei grossi distributori di grosso smercio ed in alcune zone del centro sud d'Italia.

muchoman

Le auto ibride supera nelle vendite anche le auto a carbone e a plutonio...un risultato strabiliante

Tiwi

male benzina e diesel, e grazie, le diesel non le fanno quasi più, per le benzina invece tocca prendere polmoni 1.0 o 1.2 con 3 cilindri che quando va bene fanno 15km con un litro di benzina che oggi in Ita costa 1,70euro

Yuri85zoo

esperienze col 2.0 hybrid di toyota montato su corolla/chr/UX?
consumi (anche in autostrada)? comportamento del cvt? prestazioni?
comunque imbarazzante che vengano accomunati nei sondaggi le ibride full, mild e micro.
mettendo nella stessa categoria panda e prius

Roman

un auto ibrida è la perfezione, la definirei perfettamente bilanciata rispetto ad una ev pura

Stefano Silvestri

Beh, poi un 1500 da 150 CV è ancora più spinto come motore..quindi consuma un po'di più.
Io sulla mia ho un bagagliaio nella media. Non enorme ma neanche risicato. Certo prima usavo una corolla verso diesel e dietro c'era molto più spazio ahah.

ciccio35

Giusto per dare un valore di paragone di un'auto della stessa dimensione e potenza simile, con una golf 7 1.5 benzina 150 cv facendo praticamente in maggior parte tangenziali/extraurbane in orari di traffico assente o molto scorrevole viaggio sui 16.5 km/l di media. In autostrada a 130 sono sui 16.
Facendo pochi km all'anno per me il risparmio sarebbe molto contenuto, però all'epoca ammetto che la nuova corolla con lo stesso motore della tua lexus mi attirava non poco. Semplicemente era ancora troppo nuova e non avevo trovato usati che rientrassero nel mio budget. Da quello che ho sentito poi il motore più potente (il 2000) è ancora più parco nei consumi perché ha batterie "migliori". Peccato per il bagagliaio praticamente inesistente con quella motorizzazione sulla berlina

Ratchet

Finte ibride

adimo

Non si possono più immatricolare solo benzina in quanto non passerebbero i test di omologazione euro 6d. Per questo tutti i costruttori stanno aggiungendo questa elettrificazione leggera.

reallyfly

Puma mild hybrid media 19 km litro percorso misto

Simone

Non prenderei i talebani come esempio di intelligenza

Joel

Io mi trovo benissimo con la Yaris full hybrid, non è perfetta ma va davvero bene

R4gerino

Ma è la solita classifica bugiarda che infila il 'mild hybrid' nell'ibrido?

Certo che vendono più del benzina, alcuni modelli praticamente NON SI POSSONO PIU' avere a benzina pura. Le bugie hanno le gambe corte.

Mefistofele

Un annetto fa con detestabile arroganza ti avrei preso per un pazzo visionario, poi provai la rav, allora appena uscita, per un weekend e quando rabbocai il pieno prima di restituirla al concessionario rimasi a bocca aperta.
Poi non la ordinai perché oltre a consumi moderati cercavo anche altro, ma senza alcun dubbio se paragonata nell'insieme di ciò che offre ad altre auto che ho avuto in famiglia ed ho provato, la rav 4 hybrid 2.5 awd è un gran bel mezzo

dickfrey

Ero molto orientato ad una Toyota, ma la storia delle valvole EGR mi sta frenando non poco (oltre al costo, sia chiaro)

Stefano Silvestri

La mia Lexus Ct200h, che ha lo stesso motore Auris 1.8 benzina da 136 cavalli complessivi, mi segna 20 km al litro di media complessiva da quando ce l'ho (sono il secondo proprietario). Nei tragitti quotidiani (città,tangenziale,raccordo) faccio sui 21-22 km al litro. Anche in autostrada se la sai guidare e stai sui 120-125 si riesce a fare 20km al litro senza problemi. E la mia ha anche i cerchi da 17. Con i cerchi da 15 farei almeno 1-2km al litro in più.
Quindi un pari benzina CONSUMA di più.
Inoltre in città inquino molto meno, l'auto sta "spenta" ai semafori senza usare quella rottura di scatole dello Start & Stop, non pago le strisce blu per parcheggiare.

Tony Musone

In realtà tutte fanno parte della grande famiglia delle elettriche (Electric Vehicle, EV) poi si suddividono in HEV (hybrid electric vehicle), PHEV (plug-in hybrid electric vehicle) e BEV (battery electric vehicle)

eppak

La mia 3.7 litri per 100 km

Tsaeb

Dipende dalla potenza che richiedi, sopra gli 80 orari va principalmente col termico, il motore elettrico aiuta soltanto in accelerazione. A basse velocità invece accade il contrario.

accakappa

La parte elettrica si attacca e stacca frequentemente bilanciando ricarica e supporto elettrico.

Rozzo

Il vecchio Diesel non perde colpi, per ora faccio cassa e tiro avanti… ma avendo il box passerò direttamente a una elettrica

Phoenix

Ottimo comunque. In autostrada entra in funzione la parte elettrica? Perché 18 km\l non li facevo neanche con Leon 1.6TDI.

dickfrey

Provate a configurare una SUV benzina e vi salteranno fuori cifre assurde.
Si vende di meno perchè si vuole recuperare il mancato guadagno su chi compra.
Così la gente si tiene stretto quello che ha, anche se l' usato vale di più, il nuovo è ormai a prezzi fuori controllo (e parlo di benzina semplici, pure 3 cilindri come i Volvo XC40).

Tsaeb

se non ricordo male 20km/l, in autostrada fa mediamente i 18km/l, tieni presente che è un 1.8 benzina da 136 cavalli.

accakappa

Il mio Rav4 Awdi 2500 cc benzina da circa 2 tonnellate in città fai i 21, in extra i19, e i 15,5 in autostrada a velocità costante di 130 km/h. Ergo sbagli.

Phoenix

La media finale su un pieno qual è?

Phoenix

Si chiamano ibride infatti, non elettriche.

accakappa

sono oltre 15 anni che guido full hybrid e quelli che ti/vi hanno ingannato non sono certo i Giapponesi. Ergo vedi Dieselgate e compagni.

Tsaeb

La mia Toyota Auris fa i 22km/l in città, con punte di 30 nel misto, direi che consuma decisamente meno.

eppak

Mia moglie ha una yaris nuova e fa 30km (in eco) al litro in urbano-extraurbano quindi direi che consumano non meno ma molto meno

Fandandi

Dipende che tipo di ibrido, quello mild e' letteralmente inutile, l'altro dei vantaggi li porta. Ovvio che se compri l'ibrido per andare in autostrada e ti aspetti di consumare meno sei poco furbo ;)

Roundup

Però sbaglio o mi sembra che le ibride non consumino meno (o poco meno) delle versioni solo a benzina?

idrovorox

Più ibride,più monopattini, più gente che non sa cambiare le marce. Poi ci chiediamo perché i talebani non vogliono intromissioni

Roberto

Sossoldi

Auto elettriche 2022: modelli in commercio e in uscita in Italia, prezzi e autonomia

Recensione Volkswagen ID.4 GTX: sportività "elettrizzante"

Italia, stop alla vendita delle auto endotermiche nel 2035

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video