FCA supporta la mobilità elettrica entrando nell'associazione MOTUS-E

16 Luglio 2019 10

Il 2020 sarà per FCA l'anno della svolta elettrica, con il lancio della Fiat 500 elettrica - di cui la scorsa settimana è iniziata la posa del primo robot nello stabilimento produttivo di Mirafiori - e delle versioni ibride plug-in di Jeep Renegade e Jeep Compass. In vista di questo passaggio decisivo, che potrebbe convincere molti automobilisti italiani a scegliere l'elettrico o l'ibrido per la loro prossima vettura, FCA si sta attrezzando per promuovere lo sviluppo di un ecosistema che favorisca la mobilità elettrica: lo scorso giugno, infatti, il Gruppo italoamericano ha siglato due accordi (con EnelX e ENGIE) per lo sviluppo di nuove soluzioni dedicate alla mobilità elettrica a sostegno della produzione e commercializzazione dei modelli elettrificati previsti nel piano industriale di Gruppo per il 2018- 2022.


Oggi, invece, Fiat Chrysler Automobiles entra a far parte di MOTUS-E, l'associazione che ha l'obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia. Fondata nel 2018, MOTUS-E punta a favorire la transizione del settore automotive verso la mobilità elettrica, lavorando al fianco delle istituzioni nazionali e soprattutto alle aziende protagoniste del settore: dai fornitori di infrastrutture elettriche e di ricarica, ai costruttori automobilistici (anche esteri, come Volkswagen, Nissan, Tesla e Volvo), passando per rappresentanti della filiera delle batterie, gli studi di consulenza, le società di noleggio, le università e le altre associazioni di settore.

L'ingresso in MOTUS-E, così come le recenti partnership con EnelX e ENGIE, si inseriscono nel più ampio piano di azioni di FCA per supportare la mobilità elettrica, integrando la strategia di e-Mobility annunciata l'anno scorso nel contesto del piano quinquennale di Gruppo. FCA sta creando un ecosistema di partner, prodotti e servizi nei diversi mercati per soddisfare e superare le aspettative, in rapida evoluzione, dei clienti in termini di veicoli elettrificati.

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 582 euro oppure da Amazon a 743 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cerbero

FCA rischia grosso invece perché non ha sbocchi. Non si capisce quanto le trattative con renault si siano arenate.

Nalin

Euro. 100 mila l'hai ipotizzato da?

ghost

Infatti non capisco perché non si sponsorizzi il diesel di bosh è meno inquinante dell'elettrico

Account Anniversario

Nah... La cenere non si rigira, tranquillo... LoL

Account Anniversario

100 Cosa? 100€? Cento Mila €?

Nalin

E intanto Bosh trova l'uovo di colombo per il diesel con un costo aggiuntivo stimato di 100 per ogni auto.

fabbro

povero marchionne...si starà rigirando nella tomba

Aristarco

sei paolo bitta in incognito?

Super Rich Vintage

FCA ha capito con chi fare gli accordi e ha capito che il futuro è delle 500 elettriche. Se uno vorrà avere a disposizione le colonnine di ricarica più veloci e aspettare meno tempo dovrà per forza comprarsi una fiat.

ADM90

OT. Ma ci sono dei caravan [non camper] di lunghe dimensioni (oltre i 7 metri)?
Ci sono camper che hanno un serbatoio “acqua chiara” con oltre i 50-60 litri. Ho fatto una ricerca e vedo che nessuno dei brand più noti supera questi litri

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti