Opel Corsa 2019 più leggera del 10%: la nuova pesa meno di 1.000 kg

15 Aprile 2019 5

La nuova Opel Corsa 2019 sarà una delle auto a 5 porte più leggere sul mercato, con una massa ridotta del 10% rispetto all'attuale per fermare l'ago della bilancia sotto i 1.000 kg. Ottime premesse per un'auto che sarà disponibile anche in versione 100% elettrica.

CURA DIMAGRANTE

Con la sesta generazione di Corsa, in arrivo a fine 2019 (gli ordini partiranno in estate), Opel punta in alto. Lo fa dotando la sua segmento B delle più recenti tecnologie (come i fari IntelliLux LED matrix, unicum nel segmento B), nonché dell'ultima generazione del powertrain elettrico di Groupe PSA, recentemente visto in anteprima sulla nuova Peugeot e-208 (prenotabile a noleggio da 349 euro al mese).

Un sistema reso possibile dalla nuova piattaforma CMP, destinata a tutte le future vetture piccole e compatte del gruppo francese (tra cui la stessa 208 di nuova generazione). Si tratta di un'architettura modulare, progettata per garantire una buona flessibilità (oltre all'elettrico ci sarà posto anche per motori diesel e benzina), un maggiore piacere di guida e soprattutto un'efficienza superiore.

Come dichiarato da Opel in una nota ufficiale, la versione più leggera della prossima generazione di Corsa scenderà sotto la fatidica soglia dei 1.000 kilogrammi: senza guidatore, la cinque porte (unica carrozzeria disponibile) peserà 980 kg. Si tratta di un risparmio pari a circa il 10% rispetto all'attuale generazione, nonostante la lunghezza simile, pari a 4,06 metri.


Un risultato reso possibile dall'utilizzo di acciai di diverso tipo (ad alta e ad altissima resistenza) e dalla particolare attenzione posta all’ottimizzazione dei percorsi di carico, dei giunti, della struttura e della forma. Solo la scocca fa segnare -40 kg rispetto alla precedente generazione: il resto lo fanno le componenti meccaniche (come gli assi), la carrozzeria e i motori.

A questo proposito, la nuova Corsa adotterà i propulsori PureTech benzina tre cilindri dal design particolarmente compatto, con una massa che pesa circa 15 kg in meno rispetto alle precedenti unità quattro cilindri con gli stessi livelli di potenza. Singolare anche la scelta di adottare il cofano motore in alluminio (ce l'ha solo Insignia), con un risparmio di 2,4 kg rispetto al precedente, più corto e realizzato in acciaio. Qualche kg in meno arriva anche dai sedili anteriori e posteriori, alleggeriti rispettivamente di 5,5 kg e 4,5 kg.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
J.H. Bolivar Pacheco

Peccato non facciano la versione a metano anche per la piccola Corsa.

Simone Facchetti

Entro fine 2019, probabilmente al Salone di Francoforte (12-22 settembre)

Paolo C.

Chissà quando porteranno il carbonio nella produzione di massa.

davide puma

Si ma quando verrèa presentata?

Desmond Hume

la leggerezza è essenziale e troppe volte trascurata nelle recensioni delle auto.

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video

Ford

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Hyundai

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video