Seat Arona e Ibiza TGI: i prezzi del SUV e della compatta a metano

13 Febbraio 2019 7

Seat Arona: svelati i prezzi della versione a metano, tra i modelli più attesi tra i clienti del B-SUV. Seat Arona TGI 1.0 90 CV, il primo SUV al mondo proposto di serie con un impianto a gas naturale, è già ordinabile a partire da 18.800 euro. Contemporaneamente, torna ordinabile anche la versione a metano di Seat Ibiza: la 1.0 TGI (sempre da 90 CV) parte da un prezzo 16.530 euro.

SEAT ARONA TGI: I DETTAGLI DEL PRIMO SUV A METANO

L'unico SUV sul mercato a metano diventa finalmente ordinabile, in abbinamento a tutti gli allestimenti presenti in gamma, dal Reference all'FR. Sotto al cofano batte lo stesso powertrain comune con Volkswagen Polo TGI e Seat Ibiza TGI (e prossimamente anche con Skoda Scala TGI): 90 CV di potenza e una coppia massima di 160 Nm a 1.800 giri/min, in abbinamento ad un cambio manuale a 5 rapporti.

Il metano viene stoccato in tre bombole di acciaio, integrate in un vano specifico nel posteriore della vettura, per una capienza totale di 13,8 kg e un'autonomia dichiarata pari a 400 km. A questo si aggiunge un piccolo serbatoio da 9 litri per la benzina (che aggiunge ulteriori 160 km): questo significa che Seat Arona TGI è un'auto monovalente, godendo quindi di importanti agevolazioni fiscali per il cliente (nello specifico, si parla di una riduzione del bollo auto pari al 75%, oltre ad altri incentivi variabili in base alla regione).


Difficilmente, tuttavia, utilizzerete Seat Arona TGI con la "verde": l'alimentazione a benzina avviene automaticamente solo quando si esaurisce il metano (non vi è un commutatore manuale), oltre che in fase di avviamento del motore in presenza di temperature rigide che portano il liquido di raffreddamento a una temperatura inferiore a -10 °C o subito dopo un rifornimento di gas naturale.

Seat Arona TGI è disponibile in abbinamento a tutti gli allestimenti: Reference parte da 18.800 euro chiavi in mano, Style è offerto a 20.800 euro, mentre al vertice della gamma troviamo, a 23.000 euro, le versioni XCellence (più raffinata) e FR (più sportiveggiante). In alternativa, i clienti possono optare per la formula finanziaria Seat Senza Pensieri, con rate a partire da 159 euro al mese per tutti gli allestimenti in gamma.

SEAT IBIZA TGI A METANO DI NUOVO ORDINABILE

Anche la compatta di segmento B Seat Ibiza torna disponibile con il motore 1.0 TGI 90 CV a metano. In questo caso, rispetto ad Arona i prezzi sono più accessibili, e rimane l'abbinamento a tutta la gamma: si parte da 16.530 euro per la versione Reference, 17.880 euro per la Style, 18.880 euro per la Business e 19.630 euro per le versioni top di gamma Xcellence ed FR.

Anche per Ibiza 1.0 TGI 90 CV la Casa propone la formula SEAT Senza Pensieri, con rate da 129 euro al mese.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 865 euro oppure da Unieuro a 1,124 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nic0m

Dovrebbero essere in acciaio come per la sorella Polo

sgarbateLLo

Bombole della Ibiza in che materiale?

an-cic

Lo tengono per l'ateca che dovrebbe arrivare quest'anno

Desmond Hume

almeno per l'Arona si potevano sforzare.

Desmond Hume

si ma come sono stati omologate queste nuove versioni?

Sono già euro 6d o ancora 6d-temp? Consumi ed emissioni con ciclo WLTP dichiarati?

an-cic

li differenziano per fasce. il 1.5 è per la categoria superiore, in casa seat 1.0 per ibiza e 1.5 per leon. in casa vw 1.0 per polo e 1.5 per golf

EttoreTurbodiesel

La proposta è anche interessante, ma stressa che vogliano imporre i peggiori motori con il metano...

Il 1.0 TSI va bene, il 1.5 che è a tutti gli effetti più interessante no...

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada