Self Service metano, ci siamo quasi: via libera dall'UE

29 Gennaio 2019 3

Self Service metano: la Commissione Europea ha concluso il vaglio dello schema di decreto che modifica il testo, attualmente in vigore, della norma che riguarda "l’esercizio degli impianti di distribuzione stradale del gas naturale per autotrazione" e che permetterebbe il rifornimento di metano in modalità self service.

L'UE ha dunque confermato senza ulteriori osservazioni e variazioni il decreto che permetterà - finalmente, aggiungiamo noi - agli automobilisti di effettuare il rifornimento del proprio veicolo a metano anche al di fuori degli orari di apertura al pubblico dei distributori di gas naturale per autotrazione. Un aspetto discusso da diverso tempo e che nel nostro Speciale auto metano avevamo indicato come uno dei pochi punti a sfavore di questa tecnologia.

La nostra prova di Volkswagen Golf TGI a metano è online nell'articolo Speciale auto metano

Ancora presto, tuttavia, per cantare vittoria: il decreto dovrà ora passare alla firma dei due ministeri competenti (Ministero dell’Interno e Ministero dello Sviluppo Economico) prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevista entro fine febbraio 2019. In questo caso, la nuova norma entrerà in vigore dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Entro marzo, massimo aprile, dunque, fare il pieno alla propria auto a metano in modalità self-service non dovrebbe più essere un taboo.

In ogni caso, salvo novità dell'ultimo minuto, tale possibilità dovrebbe essere vincolata ad una formazione specifica dell'automobilista mediante tutorial. A tale proposito, vi lasciamo in FONTE un link alla lettera sulle perplessità dell'Associazione Metanoauto in merito alla disparità di trattamento che gli automobilisti italiani ricevono rispetto a quelli europei per quanto riguarda il rifornimento self-service del metano.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 865 euro oppure da Unieuro a 1,129 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GioCarro

Speriamo bene, sarebbe una gran comodità e sicuramente porterebbe anche ad una maggiore diffusione degli impianti!

wrg

Finalmente!!! Abbiamo un combustibile pulito, che può essere prodotto con gli scarti agricoli, fa incentivato!! Altro che le inquinanti vetture elettriche

Dario Piscitelli

Se fanno come il GPL ci sono le leggi ma nessun impianto, sono stato in albania è fare GPL con il sel è una minchiata basta seguire le istruzioni

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada