Peugeot 508: l'ammiraglia è anche SW

06 Giugno 2018 0

A chi sostiene che le station wagon siano morte, Peugeot risponde con la nuova Peugeot 508 SW, versione famigliare della rinnovata berlina fastback svelata lo scorso marzo al Salone di Ginevra con un nuovo pianale modulare e una tecnologia mai vista prima nel Gruppo PSA.

Del resto, il segmento D rappresenta un mercato di 1.400.000 veicoli all'anno in Europa, di cui un terzo costituito proprio dalle vetture famigliari. Le SW, dunque, resistono all'avanzata inesorabile di SUV e crossover, proponendosi come una valida alternativa per chi cerca spazio e piacere di guida.

Design e funzionalità

Rispetto al modello che va a sostituire, la nuova Peugeot 508 SW si distingue per un design di rottura, più sportivo ed equilibrato nelle proporzioni e impreziosito da tanti dettagl inediti, anche per il brand Peugeot. Il frontale, come sulla berlina, si caratterizza per le luci diurne a LED a sviluppo verticale che "racchiudono" la presa d'aria inferiore enfatizzando la larghezza complessiva del veicolo.

Il tetto discende lentamente verso il posteriore, accompagnandosi a un lunotto piuttosto inclinato, che va a fondersi con un elemento cromato che racchiude il fregio Peugeot, al di sopra del logo del Leone. Quest'ultimo è inserito in un listello nero lucido che collega idealmente i fanali a sviluppo orizzontale, resi iconici dai caratteristici "artigli" del Leone.

L'auto è più bassa di 6 cm rispetto alla precedente, per un totale di 1,42 metri (2 cm in più della berlina), mentre la lunghezza è di 4,78 m. Un linea più sportiva non pregiudica le capacità di carico: a livello della cappelliera sono 530 i litri del bagagliaio (ai quali è possibile accedere tramite un portellone elettrico con soglia di carico più bassa di 6 cm e distante 63,5 cm dal suolo), che diventano 1.780 abbattendo il divano posteriore (2/3 + 1/3) con funzione Magic Flat (due leve permettono di abbassare i sedili direttamente dal vano bagagli).

La soglia rivestita in acciaio inox agevola il carico dei bagagli, protegge la vettura da graffi e dona uno stile ancora più curato alla vettura, mentre il vano bagagli si arricchisce di nervature in alluminio sul pianale (optional) e di una rete di fissaggio per suddividere in modo più efficace lo spazio.

L'unica nel segmento con il Night Vision

Nuova Peugeot 508 SW condivide con la berlina le tante tecnologie che la inseriscono nel livello 2 di guida autonoma. Si comincia con il Night Vision (sistema di visione notturna con telecamera a infrarossi, inedito nel segmento, passando per l'Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (con cambio automatico EAT8) e ripartenza da fermo se l'auto che precede riparte entro 3 secondi (in caso contrario basta un colpo di acceleratore), il Lane Keeping Assist (aiuto al mantenimento del veicolo in carreggiata), il Full Park Assist con funzione perimetrale Flankguard, l'Active Safety Brake (frenata automatica di emergenza di ultima generazione che rileva i pedoni ed i ciclisti, di giorno e di notte, da 5 km/h fino a 140 km/h), il Driver Attention Alert (avviso di disattenzione del conducente), l'High Beam Assist (commutazione automatica degli abbaglianti), lo Speed Limit Detection (lettura dei cartelli stradali con raccomandazione del limite di velocità, l'Extended Traffic Sign Recnognition (riconoscimento dei cartelli stradali) e l'Active Blind Corner Assist (sstema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco).

Per tutte le informazioni sulla nuova Peugeot 508 (motori, interni e connettività) vi rimandiamo all'articolo dedicato alla berlina.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 329 euro oppure da ePrice a 389 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE