Formula E Roma: la Super Pole spetta a Rosenqvist

14 Aprile 2018 0

Dopo le sessioni di prove libere e le qualifiche, il pilota svedese ormai soprannominato "Fast Felix" Rosenqvist ha portato a casa la Super Pole in occasione del primo, storico E-Prix di Roma (clicca qui per seguire il nostro articolo LIVE) Presso il Circuito Cittadino dell'Eur il pilota di punta di Mahindra Racing, attualmente secondo nella classifica generale piloti, ha dominato la pista (il cui asfalto è stato giudicato ottimo dai piloti) con la calma e la precisione che lo contraddistingue, posizionandosi al primo posto in griglia con un tempo di 1:36:311, più lento di circa un secondo rispetto all'1:35.467 registrato nella seconda sessione di prove libere.

Il tempo più veloce della giornata porta dunque Rosenqvist di nuovo in vetta, dopo gli inciampi delle scorse gare. Dietro di lui a poco più di 6 decimi di distacco (1:36:987) c'è l'inglese Sam Bird di DS Virgin Racing, mentre in seconda fila troviamo con piacere il giovane Mitch Evans di Panasonic Jaguar Racing. Il team del Giaguaro conferma il continuo processo di miglioramento nel corso di questa quarta stagione, con i due piloti (Evans e Nelson Piquet Jr) al quinto e sesto posto in classifica generale. Evans condivide la seconda fila con un pilota Techeetah, che però non è il leader della classifica Jean-Eric Vergne (che partirà ottavo) bensì il compagno Andre Lotterer.

Quinta posizione di partenza per Sebastien Buemi di Renault e.Dams, seguito dall'attuale campione in carica Lucas di Grassi di Audi Sport ABT. Il compagno di squadra Daniel Abt, vincitore dell'E-Prix di Città del Messico, partirà al nono posto, mentre per trovare l'italianissimo Luca Filippi (NIO) occorre scendere al diciottesimo posto. Edoardo Mortara, mezzo italiano e mezzo svizzero pilota della Venturi, dopo aver toccato un muro danneggando la ruota posteriore destra è comunque riuscito a qualificarsi diciassettesimo.

Diretta alle 16 su Italia 1

Alle ore 16 la gara entrerà finalmente nel vivo, con i primi cinque piloti distanziati da meno di un secondo: un testa a testa da non perdersi per iniziare con il piede giusto la prima tappa europea del campionato ABB FIA per monoposto elettriche. Di seguito la griglia di partenza completa.

  1. Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
  2. Sam Bird, DS Virgin Racing
  3. Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing
  4. Andre Lotterer, Techeetah
  5. Sebastien Buemi, Renault e.dams
  6. Lucas di Grassi, Audi Sport Abt Schaeffler
  7. Oliver Turvey, NIO Formula E Team
  8. Jean-Eric Vergne, Techeetah
  9. Daniel Abt, Audi Sport Abt Schaeffler
  10. Nick Hiedfield, Mahindra Racing
  11. Alex Lynn, DS Virgin Racing
  12. Tom Blomqvist, MS&AD Andretti Formula E
  13. Nelson Piquet Jr. Panasonic Jaguar Racing
  14. Maro Engel, Venturi Formula E
  15. Nico Prost, Renault e.dams
  16. Jerome d'Ambrosio, Dragon
  17. Edoardo Mortara, Venturi Formula E
  18. Luca Filippi, NIO Formula E Team
  19. Jose Maria Lopez, Dragon
  20. Antonio Felix da Costa, MS&AD Andretti Formula E
Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 885 euro oppure da Amazon a 980 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ford

Ford Fiesta 2018: anche per i neopatentati | video recensione e prova su strada

Kia

Kia Picanto X-Line e GT: prova in anteprima del 100 CV 1.0 T-GDI

Mahindra

Mahindra KUV100: recensione in anteprima del SUV da meno di 11.000 euro

HDBlog.it

Le migliori tecnologie di Ginevra 2018: dal pneumatico vivente ai fari smart Mercedes