Scegliere l'auto in base al DNA: Lexus con 23andMe per la selezione genetica | VIDEO

31 Marzo 2018 4

L'attrazione è genetica? Se la risposta è positiva per i rapporti umani, perché non dovrebbe poterlo essere anche per le relazioni "uomo-macchina"? Questa l'idea di Lexus che ha deciso di portare all'ennesima potenza il concetto di personalizzazione grazie alla partnership con 23andMe.

L'idea è trovare l'auto perfetta per il cliente in base al suo profilo genetico. Così nasce Genetic Select, un processo d'acquisto che prende in considerazione il DNA dell'acquirente. Disponibile a partire dal primo di aprile nei concessionari del marchio, Genetic Select richiede un campione di saliva da mandare a 23andMe per il sequenziamento del DNA. Entro 48 ore si riceverà non solo il risultato, ma anche l'auto già personalizzata in base ai test.


Chi è geneticamente predisposto per le lentiggini, ad esempio, riceverà l'auto con i finestrini oscurati, ma la personalizzazione non si ferma qui. Il cliente vedrà consegnata l'auto del colore ideale, con l'allestimento ideale, la configurazione dei sedili e il motore giusto...persino le impostazioni dell'impianto audio saranno personalizzate. E che dire del parabrezza correttivo così da gestire automaticamente miopia e astigmatismo senza la necessità degli occhiali da vista? O del sedile regolabile già configurato per alleviare il mal di schiena a chi è geneticamente portato a subirlo maggiormente?

Il produttore promette un'accuratezza del 99.99967% e fa un passo in avanti nel sistema keyless che avvierà la vettura solo con il proprietario. Il sistema, infatti, sfrutta un sensore di DNA sul volante: basterà leccarlo per avviare il motore.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Seregni

pesce d'aprile in anticipo?

Marco Semeraro

Si chiama pesce d'aprile

Marqus

Mi sa di boiata pazzesca!

Però il parabrezza graduato per non portare gli occhiali mi sembra geniale!

Il finale é geniale! La leccata e la commentatrice che se la ride :P

Volkswagen

Volkswagen T-Roc: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: recensione auto elettrica, consumi e autonomia | VIDEO

Mercedes benz

Mercedes AMG GT R: prova su strada alla 1000 Miglia 2018 | VIDEO

Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest