Volkswagen T-Roc in Italia a 21.900 euro con il Porte Aperte

22 Gennaio 2018 0

Presentato ufficialmente la scorsa estate per poi essere "battezzato" al Salone di Francoforte, è arrivato i momento del debutto in Italia del nuovo SUV compatto Volkswagen T-Roc, primo di due nuovi crossover di dimensioni medio-compatte in arrivo nella gamma di Wolfsburg.

Sullo stile abbiamo già speso fiumi di parole nel nostro Focus sul Design: per la prima volta nella storia recente, una Volkswagen osa con forme e colori e lo fa con la formula del crossover, un segmento destinato a diventare il primo nelle classifiche di vendita di tutto il mondo. E se le forme stupiscono in positivo, altrettanto si può dire della tecnologia che sta alla base di questo modello: piattaforma modulare MQB, sistemi di assistenza alla guida e infotainment di alto livello di serie fin dalla versione base.

Da 21.900 euro, ADAS inclusi

Dopo l'anteprima del 20-21 gennaio scorsi, il prossimo Porte Aperte per T-Roc presso le Concessionarie Volkswagen sarà nel weekend del 27-28 gennaio. In quell'occasione, i clienti potranno provare la vettura ed eventualmente ordinarla, scegliendo tra i motori benzina 1.0 TSI da 115 CV e 1.5 TSI da 150 CV ACT con gestione attiva dei cilindri e il turbodiesel 2.0 TDI 150 CV, disponibile solo con trazione integrale 4MOTION. La disponibilità di cambi prevede una trasmissione manuale a 6 rapporti, mentre il DSG a doppia frizione è disponibile ora anche per il 1.5 TSI (con un prezzo di partenza di 27.250 euro) oltre che con il 2.0 TDI.

La promozione di lancio per il nostro mercato prevede un prezzo promozionale di 21.900 euro (rispetto ai 22.850 di listino), riferito alla motorizzazione 1.0 TSI 115 CV in allestimento Style, che offre di serie il sistema Composition Media con display da 8 pollici rivestito in vetro, App-Connect con Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink, cruise control adattivo ACC, Front Assist con riconoscimento pedoni e Lane Assist. Più stilosa la variante Advanced, che per 2.000 euro in più aggiunge (tra le altre cose) i fari Full LED e la strumentazione interamente digitale Active Info Display di nuova generazione.

Nuove dotazioni per comfort e tecnologia

In occasione del lancio debuttano inoltre nuove dotazioni per un modello ordinabile già dallo scorso autunno: in combinazione con il DSG si può acquistare il Safety Pack, che include sistema di assistenza nella guida in colonna Traffic Jam Assist, Emergency Assist, fari anteriori Full LED, Mirror Pack, gestione degli abbaglianti Light Assist e sensore Blind Spot. Per comfort e tecnologia debuttano invece il sistema di apertura/chiusura delle porte e avviamento senza chiavi Keyless e, sull’allestimento Advanced, dell’Executive Pack. Questo pacchetto, oltre al Keyless, include Mirror Pack e navigatore Discover Media.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani