Pagani Huayra Roadster: più leggera della Coupé | VIDEO ANTEPRIMA #HDginevra17

09 Marzo 2017 0

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

La nuova Hypercar di San Cesario sul Panaro debutta ufficialmente dopo 5 anni di intenso sviluppo, presentandosi come la prima roadster più leggera della coupé di derivazione. Ecco tutti i dettagli della probabile regina del Salone di Ginevra.

Horacio Pagani paragona il processo di sviluppo della nuova Huayra Roadster a quello di una statua realizzata partendo da un blocco di marmo di Carrara. Un'opera grandiosa, realizzata unendo arte e scienza, con i precetti di Leonardo da Vinci impressi nella mente.


In effetti, la nascita di una vettura del genere è sempre un avvenimento speciale, quasi storico. Horacio ci ha dedicato l'anima, come sempre, e i risultati si vedono. Non a caso, non si tratta di una roadster comune, ma di una Pagani. Per questo, nessun compromesso è stato concesso, nemmeno in punti che tutti gli avrebbero perdonato.

Il peso della vettura, per esempio, per la prima volta è inferiore a quello della variante Coupé di derivazione. Questo vuol dire utilizzare una massiccia dose di materiali ultra leggeri, come il Carbo-Titanio, già presente su Zonda E, Huayra Coupé e Huayra BC e qui ancora più evidente. L'utilizzo di questo materiale, in abbinamento a Carbo-Triax HP52 (utilizzato anche in Formula 1) ha consentito di ottenere una rigidezza maggiore del 52% ma soprattutto un peso che, alla bilancia, fa segnare 1280 kg, ossia circa 80 kg in meno rispetto alla Huayra Coupé.


Sotto al cofano - o meglio, la teca espositiva - batte il motore sviluppato da Mercedes-AMG appositamente per Pagani Automobili: un gioiello da 5.980 centimetri cubi di cilindrata, 12 cilindri a V di 60 gradi, biturbo, in grado di sviluppare una potenza di 764 CV a 6.200 giri/min e soprattutto una coppia di 1.000 Nm a soli 2.400 giri. Il motore beneficia degli ultimi miglioramenti apportati per realizzare la serie speciale Huayra BC ed è in grado di rispettare le stringenti normative antinquinamento Euro 6b e Carb.

Anche il cambio deriva da quello montato su Huayra BC: si tratta di un AMT a sette marce costruito da X-Track, incorpora un sistema di attivazione idraulico ed elettronico e si interfaccia con un differenziale di tipo elettronico. Il peso dell´unità del cambio, comprensiva del differenziale elettronico, è circa il 40 % in meno rispetto ad un moderno cambio a doppia frizione. Il cambio stesso, poi, è montato in posizione trasversale, riducendo incredibilmente l´inerzia polare di tutta la vettura e spostando quasi al baricentro della vettura il centro di gravità. Questo, secondo quanto dichiarato da Pagani Automobili, si traduce in un comportamento sottosterzante della vettura, garantendo un grande comfort e sicurezza di guida su strada ed un comportamento prevedibile e coinvolgente nella guida su pista.


La leggerezza arriva anche dalle nuove sospensioni, sviluppate ad hoc per la Huayra Roadster: si tratta di un gruppo forgiato in lega di alluminio HiForg, un materiale che consente un risparmio di peso del 25% rispetto a quelle della Coupé. I freni, anch'essi sviluppati apposta per la Huayra da Brembo, sono carboceramici da 380x34 mm con pinza a 6 pistoncini all´anteriore e 380x34 mm con una pinza a 4 pistoncini al posteriore.

Infine, grande importanza rivestono gli pneumatici, che consentono alla Huayra Roadster di raggiungere valori di forza G laterale incredibili, pari a 1,8 g: si tratta dei Pirelli Pzero Corsa, sviluppati per garantire il massimo grip con la minima resistenza al rotolamento, mica uno scherzo insomma. Gli pneumatici calzano su cerchi da 21 pollici al posteriore e 20 all'anteriore e sono caratterizzati dal marchio HP, in quanto sviluppati insieme allo stesso Horacio Pagani. Una garanzia che vale da sola il prezzo dell'auto: 2.280.000 EUR + IVA. Un prezzo già di per sé esclusivo, a maggior ragione se si considera che la produzione, limitata a soli 100 esemplari, è già stata assegnata.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 310 euro oppure da Unieuro a 449 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE