Volkswagen Taigo, diamo uno sguardo da vicino al nuovo SUV compatto

19 Maggio 2021 6

Alla fine di marzo, Volkswagen aveva annunciato il prossimo arrivo di un nuovo SUV compatto per il mercato europeo. Si chiamerà Taigo e sarà mostrato ufficialmente nel corso dell'estate per poi arrivare nelle concessionarie, in Italia, all'inizio del 2022. Di questo modello sappiamo che sarà derivato strettamente dalla Nivus, un veicolo che è stato lanciato da poco tempo in Sud America e che è già in vendita in Brasile.

Questo nuovo SUV compatto è stato, adesso, intercettato su strada in Europa impegnato in alcuni test. La cosa interessante è che non è presente alcun camuffamento. Dunque, è possibile dare un'occhiata più da vicino alle linee del modello.

DIAMO UN'OCCHIATA ALLA TAIGO

Come aveva già avuto modo di anticipare la casa automobilistica poco tempo fa, il nuovo Taigo presenterà un assetto rialzato e un profilo da coupé. Come per la Nivus, la base è sempre quella della T-Cross. A ben guardare, le somiglianze con la T-Cross sono davvero molte e si può tranquillamente affermare che la Taigo può essere vista come una sua versione "sportiveggiante" con linee da coupé.

Il costruttore ha già detto che di serie troveremo fari a LED e che si potrà dotare la nuova vettura di tutti gli ultimi sistemi ADAS per rendere la guida più sicura. Non ci sono immagini che ritraggono gli interni ma è evidente che ci saranno forti somiglianze con quelli della T-Cross. A richiesta ci sarà pure la strumentazione digitale.

Sulle motorizzazioni che saranno proposte con questo modello ci sono pochi dettagli. Volkswagen si era limitata a dire che offrirà il suo nuovo SUV compatto con propulsori TSI. Con buona probabilità si tratterà di quelli che oggi troviamo sulla Polo e sulla T-Cross. Non si sa, però, quante saranno le versioni in cui il nuovo SUV Taigo sarà commercializzato. Nessuna anticipazione sui prezzi che, però, potrebbero essere verosimilmente leggermente più alti di quelli della T-Cross.

A questo punto non rimane che attendere ulteriori dettagli sulle caratteristiche di questo nuovo modello del costruttore tedesco. L'auto sarà costruita nello stabilimento di Pamplona, in Spagna.

[Foto spia: Autoexpress]


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
luigi

Sicuramente più aggraziata della T-Cross. La palma dell'auto più brutta degli ultimi 10 anni comunque se la giocano EcoSport e la prima Juke

ferrarista10

Che orrore

ACTARUS

Si vabbè.. ma è un utilitaria nn è che si puo pretendere di piu

Marco Semeraro

Sembra un giocattolo la T-Cross, soprattutto quando la fanno turchese

teo

Dai no la tcross è unauto da vecchi ... Linee apatiche i terni spenti tappezzeria con i colori della coperta della nonna ...
Prendiamo almeno il troc

ACTARUS
Tecnologia

Come nascono le batterie: viaggio in fabbrica con Askoll e la stanza segreta

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio