Tesla Model 3 batte tutti ed è l'auto più venduta in Europa a settembre 2021

25 Ottobre 2021 366

Tesla Model 3 è l'auto più venduta in Europa a settembre 2021. Non stiamo parlando della classifica del mercato delle elettriche ma di quello complessivo. La berlina elettrica americana ha battuto tutti nello scorso mese, superando e non di poco modelli come la Renault Clio, la Dacia Sandero e la Volkswagen Golf. Si tratta sia della prima volta che un modello a batteria raggiunge questa posizione, sia che il primato spetta ad un veicolo non prodotto in Europa.

Questo importante risultato è stato certificato da Jato Dynamics che ha scattato una fotografia del mercato europeo del mese di settembre.

Come evidenzia il rapporto, lo scorso mese è stato particolarmente difficile per il settore automotive con una forte flessione sia nei confronti del 2020 sia del 2019. Una situazione imputabile, in buona parte, alla crisi dei chip. Felipe Munoz, Global Analyst presso JATO Dynamics, ha commentato:

I concessionari continuano ad affrontare problemi con la disponibilità di nuove auto a causa della carenza di chip. Di conseguenza, non volendo aspettare più di un anno per un'auto nuova, molti consumatori si sono rivolti al mercato delle auto usate.

Jato Dynamics evidenzia che l'anno era partito bene, ma a causa del problema della fornitura dei semiconduttori il guadagno dei primi mesi è stato quasi eroso del tutto. In controtendenza le elettriche e le Plug-in, le cui vendite sono spinte soprattutto dagli incentivi messi a disposizione. Tuttavia, la crescita dei veicoli elettrici non basta a compensare le perdite degli altri segmenti di mercato.

Nel 2021 l'industria ha risposto bene alla pandemia, ma ora sta affrontando nuove sfide della catena di approvvigionamento. La crescente popolarità dei veicoli elettrici è incoraggiante, ma le vendite non sono ancora abbastanza forti da compensare i grandi cali osservati in altri segmenti.

GRANDE SUCCESSO DELLA MODEL 3

La forte crescita dei veicoli elettrici ha permesso alla Tesla Model 3 di ottenere questo importante risultato a settembre. Con quasi 24.600 immatricolazioni, può contare su una quota di mercato nel mese del 2,6%. Va evidenziato che il risultato dell'elettrica americana è dipeso anche dal fatto che Tesla ha spinto molto sulle consegne delle sue vetture in vista della conclusione del trimestre.

Questo non toglie, comunque, che si tratti di un risultato davvero molto importante. Focalizzando l'attenzione sulla classifica delle elettriche, si scopre che al secondo posto, anche se molto staccata, c'è la Model Y le cui consegne in Europa sono partite da poco. Grazie al successo di questi due modelli, Tesla guida il mercato BEV con una quota del 24%, davanti al Gruppo Volkswagen con il 22%, Stellantis con il 13% e Hyundai-Kia con quasi l'11%.

Terzo gradino del podio, invece, per la Volkswagen ID.3 che diventa, così, il primo modello elettrico della classifica prodotto nel Vecchio Continente.

Il rapporto mette in evidenza che il 46,5% delle autovetture immatricolate in Europa erano SUV. Una percentuale in aumento rispetto al passato anche grazie all'arrivo di modelli PHEV e BEV di questo segmento. Di seguito, la tabella con la classifica delle auto più vendute.


[Fonte dati: Jato Dynamics]

VIDEO


366

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
livio penta

Allora tu sei uno di quelli che "basta che l'inquinamento sia da un'altra parte va tutto bene"? Complimenti!!!

gabrimazzo

assolutamente no, perchè comunque inquinano zero a livello locale, la macchina non emette nulla, ma il naso ce l'hai? C'è un odore di scarico assurdo nelle città Italiane ed è quello che va eliminato, liberare i centri, rendere vivibili le città, a è un concetto troppo difficile da capire per i fan del brum brum.

ema

Il mondo è cambiato. Fino a 20 anni fa il progresso significava "vita migliore e maggiori comodità a costi contenuti". In qualche modo sono riusciti a ficcare nella testa della gente che il progresso è "cambiamento", anche se è scomodo, costoso e distrugge milioni di posti di lavoro regalando miliardi al governo cinese.

Sergio

considerazione sciocca: la situazione che descrivi è in evoluzione ed in Italia, ovviamente, siamo in ritardo rispetto ad altri Paesi.

Sergio

hahahahah, commento da sterile hater (che presumibilmente ha visto una Tesla solamente in foto)

Sergio

e quindi? La conclusione qual è, visto che hai sollevato un argomento nuovo, traine le conclusioni, ma non prima di aver visto come fanno "le altre" case automobilistiche ;-)

mattopp

Cos'è che non ha fondamento logico? Chi urla "rosica" non è un fan? Magicamente ti sei perso i commenti sotto? O hai già bloccato tali utenti e non vedi i loro messaggi? Ti sei perso i commenti, che ci sono sotto ogni articolo di Tesla, in cui si esulta come si vincesse il triplete per ogni 0.XX% di quote di mercato in più di questa azienda. Possiedi una Tesla in prima persona o sei uno dei tanti che parla per sentito dire? Io mi sono fatto l'idea che sto perdendo tempo con un ragazzino che capisce dai commenti altrui solo quello che vuole capire.

Sergio

guarda, io non seguo 'ste faide da bimbominkioni, quindi non ho i tuoi occhiali da grande esperto di skazzi in rete. Restando al topic, al netto di queste verità razzolate per terra come ghiande, quello che hai scritto non ha fondamento logico.
Poi pensala come vuoi, ovviamente.

Sergio

signora mia

Ginomoscerino

da Windows non va, da Apple ovviamente lo vedi...
da Android va e comunque quella è la bandiera irlandese...
se hai problemi a distinguere arancione e rosso ti consiglio un controllo per daltonia
https://uploads.disquscdn.c...

Signor Rossi
Sergio

Assolutamente non al momento, l'idrogeno deve solo rendere conveniente "estrarlo" (termine improprio, spero che tu me lo passerai), ma dal punto di vista della sostenibilità è la Vera Soluzione, secondo me.

Sergio

non pongo problemi, evidenzio il fatto che le tue sono mere supposizioni e arrampicate sociologiche senza alcuna base dati.
So che va di moda parlare senza contezza, ma questo è.
Ti basterebbe perdere un po' di tempo per sapere se dici cose giuste o sbagliate, ma preferisci polemizzare. Contento tu :-)

Sergio

naaaa

mattopp

Evidentemente ti sei perso le ultime grandiose battaglie tra Android fan vs iOS fan dove gli uni scrivono "ora, rosicate!" sui vari articoli e viceversa. Sei entusiasta di un prodotto, bene, devi convincere gli altri che quello che ti piace è perfetto anche per chi lo critica? La prima cosa che ti viene da commentare è "rosica"? Allora sei fan. Sei d'accordo? Non ci può essere confronto con chi commenta così per partito preso. Questo vale per tutti i brand. Tesla è la nuova Apple, da questo punto di vista. Gli utenti dei bog di tecnologia si polarizzano tra pro e contro Tesla/Musk e giù di caciara dove gli unici che ci guadagnano sono i proprietari dei blog che vedono schizzare il contatore dei commenti. A far così ci perdono tutti.

Rick Deckard®

È che con Tesla compri online, di sicuro non tratti nulla.

Ti dico cosa ho speso io con id3 che ho preso 6000€ di incentivi invece di 10k... Avevo un'auto di 9 anni e non entrava nella rottamazione

andrewcai

Guarda che quelli che dicono più baggianate sono quelli contro tesla perché non sanno di cosa stanno parlando

andrewcai

I giovani disoccupati sono quelli che non hanno voglia di lavorare, chi ha voglia di lavorare il lavoro c’è sempre

andrewcai

Ripeto, tu rispondi a sensazioni ma la realtà non è così e io non faccio il saccente. Guido elettrico da più di 2 anni e so di cosa parlo

mattopp

Peccato che le più importanti siano le ultime 20

Sistox v2

Non capisco i problemi che poni onestamente. Ovvio che lo dica io che sono 50enni e mi baso su chi guadagna abbastanza per comprare 50k€ di automobile in Italia. Non ho mai detto che siano pochi o tanti, sei tu che parli per me. La questione che volevo muovere è la solita, se stiamo in crisi economica, i giovani sono disoccupati e solo la fascia degli over 45 ha stipendi dignitosi, queste 1000 persone sono quasi sicuramente tutte over 45. Inoltre le elettriche più vendute in Italia sono un modello Dacia e la 500e. La 500 costa un po' meno della Tesla e la Dacia sono sicuro sia la più economica. Da questo dico: il macchinone (Tesla) lo comprano "i vecchi", la Dacia i 35enni che lavorano da 10 anni (e magari hanno una laurea), la 500 chi cerca l'italiana piccola e costosa e non rientra in nessuna delle due categorie, per esempio neo patentati di ottima estrazione sociale etc.

Beh io ho uno stipendio solido, superiore alla media. Ho famiglia, mutuo, spese e un'auto da 40.000 non me la posso permettere, o meglio, la potrei anche prendere ma poi dovrei vivere dall'oggi al domani, senza risparmi (40k rateizzati si trasformano in 50k in 10 anni: 420€ mese + altrettanti per mutuo *e sono MOLTO conservativo* + altrettanti per la spesa e siamo a 1.200. Aggiungiamo almeno almeno 500 euro l'anno di assicurazione se sei in 1a classe + tagliando almeno 300 euro biennali o 200 annui se benzina/ibrida + bollo almeno 200 euro per circa + gomme ogni 2/3 anni massimo circa 500 euro per andarci molto ottimista, che sono ulteriori 120/150€ mese ed arriviamo a 1.350 a cui aggiungiamo dai 50 ai 100 euro per i rifornimenti, quindi totale 1.450 mese. Vuoi andare al mare? In 3 persone spenderai per una settimana solo almeno 1300/1400 euro, MINIMO, quindi altri 120 euro mese e siamo a 1.600 euro. Vorrai cambiare le scarpe 1 volta l'anno? Un paio di camicie ed i jeans? A tua moglie andrà di comprarsi una maglietta? A tuo figlio non lo compri un cappottino? Altri 150 euro mese? 1.750. Un paio di giocattoli al bambino, 1 sola uscita al mese al ristorante, 2 gelati e 4 cornici o cavolate varie altri 100 euro? Siamo a 1.850 euro mese. Non vuoi fare un'assicurazione sulla tua salute così tuteli la tua famiglia e non li lasci morire di fame se ti capita qualcosa? Altri 50 euro mese MINIMO, siamo a 1.900. Ma l'energia elettrica chi l'ha pagata? Il gas? Telefono ed internet? Netflix? Altri 400 euro? 500? E se ti si rompe un tubo in bagno? Ah ma tu hai l'assicurazione di casa... indovina? Altri 50 euro mese. SIamo a 2.300/2.400 euro/mese. E non hai ancora messo nulla a risparmio per il futuro (se ti si rompe l'auto? i figli a scuola non ce li mandi? un regalo a tua moglie per San Valentino non lo fai? Per il compleanno a lei e figlio? E se hai un secondo figlio? E un regalo a nipoti, parenti, amici? E una birra con gli amici? In palestra non ci vai? Se tuo figlio volesse fare nuoto? Se volesse fare la gita con i compagni di scuola? La PS4/5/Xbox con relativo abbonamento PSN/Pass?). Indovina? 2.600? 2.700? Mettiamo da parte 200 euro per il futuro e per l'università? 2.900/3.000. Lo stipendio medio è MOLTO inferiore a queste cifre, considerando che come spese ho ipotizzato valori conservativi.

muchoman

D'accordo sul fatto che la Tesla meriti un giro ed anche più di uno. La questione autogrill è semplicemente per porre l'attenzione su un problema reale ma basta pensare alle città con poche colonnine, pochi garage ma tante tante auto. Io sarei più per l'ibrido con metano, naturale p sintetico, come carburante. L'idrogeno è simpatico ma come il full elettrico non è una soluzione a portata di mano

Sergio

infatti questa è la criticità maggiore ed ha senso parlarne, delle code in autogrill, secondo me, assolutamente no.

Comunque io tifo spassionatamente per l'idrogeno verde, per dire, credo che l'elettrico con batterie agli ioni di litio sia una (pessima) soluzione di passaggio.

Ah, e le Tesla sono macchine da guidare almeno una volta nella vita, sempre secondo me.

Sergio

visto che potenza internet? bene, quindi il 4% sono italiani, il che non ci dice assolutamente nulla sull'età media e sull'età mediana, quindi la tua ipotesi che siano per lo più 50enni è del tutto arbitraria :-)

corollario: il 4% degli acquirenti di europei (Europa geografica o UE?) sono italiani. A te pare pochissimo, ma se fossero il 10% sarebbe una percentuale enorme e forse non ti rendi conto della distribuzione demografica in Europa (per non parlare poi anche del reddito pro-capite ed altre quisquilie che si dovrebbe tenere in considerazione quando si fanno questo tipo di valutazioni). Il 4% non è poi così poco come credi, è più del doppio di quello che avevi "vaticinato" (meno del 2%) e considerando la popolazione europea (però sarebbe importante capire se si parla di UE o di Europa geografica) è significativa.

andrewcai

Stai scrivendo sempre per tue sensazioni, la realtà non è così

andrewcai

Basta aver voglia di lavorare e il lavoro c’è sempre

utentepuntocom

ma io parlavo dei dati di vendita e deui vari impedimenti che per me rendono assurdo che sia "la più venduta", non discuto il fatto che siano 10 anni avanti nell'elettrico. Pensavo che a sto momento ci saremmo arrivati tra 2-3 anni

utentepuntocom

che atteggiamento id1ota. Si risponde argomentando, se sto bl0g sta cadendo in basso è anche colpa vostra e della vostra saccenza con cui bacchettate gli utenti nelle risposte. Detto ciò, illuminami: le auto più vendute, non sono mai state over 40K. Inoltre le infrastrutture, in italia, ma penso nella maggiorparte d'europa (esclusi i paesi più ricchi), non sono per niente all'altezza. Come è possibile che la gente scelga in massa l'elettrico visti gli "impedimenti"? Potessi io comprare una tesla lo farei oggi stesso adeguando il mio garage con una colonnina domestica e adeguando il modo con cui uso l'auto, ma non è una cosa per tutti e se devo dirla tutta nemmeno per me che vivo al sud e le colonnine in strada sono davvero pochissime.

Arnaldo Mussi

Nn puoi dirmi "una parte da" e togli subito gli incentivi e l'altre gli aggiungi pure cose...se no son allestite in modo ben diverso.

muchoman

Sicuramente ne metteranno più di una ma se sei passato ad agosto in un autogrill sai che già trovare parcheggio è un problema. Al di là dei bias, come già hai anticipato la devi pure portare tutta quella corrente, in un paese dove salta tutto già per i soli condizionatori

Sistox v2

Fatto. Ben il 4 % scarso. wow che errore madornale... queste circa 1000 persone che età hanno? continuo a sostenere che sono 50enni. Banalmente i più giovani non hanno i soldi.

Sergio

bastavano le prime cinque parole, il resto è surplus ;-)

Sergio

se ti fai una ricerca lo vedi, ma se sei affezionato alle tue certezze non farla ;-)

Sergio

Certo, immagino un autogrill con UNA colonnina. Li faranno così

(al netto di progressi sulla velocità di ricarica, meno di una ventina di colonnine per autogrill non ne farebbero, casomai mi chiederei quanta Energia serva per rifornire tutti, ma c'è la risposta anche qua, a volerla vedere oltre i propri bias)

Slade

Per ora ;)

gabrimazzo

E quante volte ci vai? Comunque ritengo di si, che problema c'è?

Signor Rossi
MatitaNera

basta leggere il tuo commento

Slade

Perchè se devo andare alla casa di villeggiatura secondo te mi posso fermare a metà strada per caricare le batterie?

muchoman

20 auto per 30 minuti (la tua mezzora) quanto fa? Fa 600 minuti che sono giusto 6 ore. Indignazione1!!1!1!1!1 Prendiamo ad esempio un colonnina montata in autostrada dentro ad un autogrill e la possibilità che ci siano venti auto che necessitano di caricare è alta; tieni conto che se ti colleghi, scendi, panino, pipì, caffè, va a finire che ti scolleghi dopo un ora

luc tresson

Accidenti quanti fessi in giro per l'Europa! Come è possibile data la carenza di infrastrutture per la ricarica, l'assistenza inadeguata, per non parlare poi della qualità infima degli assemblaggi e del costo spropositato?. Sicuramente sarà per colpa gli incentivi ma appena finiranno sicuramente tutti torneranno a comprare le care vecchie auto a combustione e finalmente questa stupida moda finirà. O forse no?.
Forse alla fine queste tesla sono delle buone auto e i problemi di cui sopra, pur essendoci, si stanno man mano riducendo e la gente contenta del prodotto e dei risparmi sui costi di manutenzione sta facendo un passaparola positivo.

gabrimazzo

perchè solo in città?

gabrimazzo

ma quante c.te perchè non studiate un pò?

gabrimazzo

falso...e comunque non la produci dove la usi, quindi si, sei ecologico

andrewcai

Tranquillo che ho un lavoro

claudio santini

la caratteristiche che definiscono un segmento sono esclusivamente le dimensioni, in particolare per gli A,B,C e D. Poi è chiaro per altri più recenti come il SUW è più complicato.

gabrimazzo

ma su quali fonti? La sosta media ai Supercharger è di mezz'ora, in più mica la carichi tutti i giorni...su..

claudio santini

Eh certo, i media la paragonano sempre alla Golf per "sminuirla", in realtà l'unica del segmento D concorrente nel prezzo è la Alfa Giulia

claudio santini

a parte che non è 40k ma 50k. cmq il problema è che cambiando la vernice sfori il limite massimo per accedere agli incentivi che in base alla regione variano dai 6 ai 15k, quindi quell'accessorio lo pagheresti molto caro

Auto

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Auto

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio

Articolo

Decreto Infrastrutture, le principali novità per il Codice della strada | Video

Elettriche

Hyundai Bluelink, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kona Electric