Lamborghini Countach LPI 800-4 ufficiale: limitatissima e ibrida con supercondensatore

13 Agosto 2021 98

Lamborghini Countach LPI 800-4 è ufficiale dopo i teaser delle scorse ore: è una supercar ibrida (V12 a benzina + elettrico a 48 V) da oltre 800 CV di potenza. A livello estetico è chiaramente ispirata all'iconica Countach originale in occasione del suo cinquantesimo anniversario; sarà realizzata in appena 112 esemplari. Diamo immediatamente i numeri che contano: 355 km/h di velocità massima, 0-100 in 2,8 secondi, 0-200 in 8,6 secondi.

La LPI (Longitudinale Posteriore Ibrido) 800-4 (800 cavalli, 4 ruote motrici) è stata presentata in occasione dell'evento motoristico The Quail negli Stati Uniti. Il motore elettrico è derivato da quello sviluppato per la Sián. La potenza massima del V12 da 6,5 litri è di 780 cavalli, a cui si aggiungono i 34 del motore elettrico alimentato da supercondensatore, per un totale quindi di 814 CV. Dice l'amministratore delegato di Lamborghini Stephan Winkelmann:

La Countach LPI 800-4 è una vettura visionaria, proprio come lo era la sua antenata [...] è una delle icone più importanti del settore automobilistico e incarna non solo i principi di design e ingegneria di Lamborghini, ma rappresenta anche quella che è la nostra filosofia: reinventare i limiti, ottenere risultati inaspettati e straordinari e, cosa più importante, far sognare.

Lamborghini Countach LPI 800-4 è tutta in fibra di carbonio - sia la monoscocca sia i pannelli della carrozzeria. Questo garantisce all'auto un peso a secco estremamente contenuto, 1.595 kg, e un rapporto peso/potenza di ben 1,95 kg/CV. Sempre in fibra di carbonio sono realizzati molti elementi estetici per gli esterni e per gli interni. Tra le chicche tecnologiche si segnala per esempio il tetto elettrico fotocromatico, che si oscura o diventa trasparente alla semplice pressione di un pulsante. Le ruote sono da 20" all'anteriore e 21" al posteriore. La tecnica costruttiva e il design ricordano quello degli Anni '80. Sono gommati Pirelli P Zero Corsa e montano freni carboceramici.

Tra le opzioni per la carrozzeria Lamborghini offre tre tonalità classiche, ovvero Impact White, Giallo Countach e Verde Medio, oltre a tutta una serie di colori più moderni, per lo più metallizzati. Per gli interni sono previste invece quattro configurazioni base a tinta unita o bicolore, più fino a cinque colori speciali - anche per soffitto e cuciture. Il cruscotto è completamente digitale, un grosso schermo in posizione classica dietro al volante; sul tunnel centrale si trova invece il pannello touch da 8,4" realizzato ad hoc. Viene citata la connettività Apple CarPlay e il supporto all'HDMI.

112 esemplari, dicevamo: un omaggio al nome del progetto della Countach originale, appunto LP 112. Il prezzo per ora è ignoto; le consegne inizieranno nel primo trimestre del 2022.


98

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
roby

Ma un auto da 2M vuol dire che avra' anche altri Beni di lusso e tabte altr spese

L0RE15

Il bravo imprenditore o una persona che vuole avere il controllo e fare dei veri affari, sì, tiene conto di tutte le "spesucce". Facendo "a spanne" è matemataico che vada a finire che si fanno errori, a qualunque livello, che sia la gestione delle spese mensili di famiglia o l'acquisto di un bene o, peggio, di investimenti. A meno di non avere fondi infiniti.

roby

I viaggi addirittura? Quanto puo' Costare un ticket a/r? 800€
Ma chi la cerca non penso VA a contare queste spesuccie di immatricolazione e varie piccole tasse

L0RE15

Tasse di esportazione/importazione, nuova immatricolazione, eventuale check in Ferrari per capire le magagne nascoste, viaggi per andare a vederla/provarla (evitabili mi dirà) e altre spese comunque non da poco. A quel punto meglio aspettare e trovarla italiana (se non si ha fretta ogni tanto qualcosa salta fuori). Non penso dj aver mai visto un affarone relativo a qualche supercar che valesse la pena con certezza di fare un cinema del genere dagli Emirati o limitrofi. Parlo di concessionari, discorso diverso la vendita privata con contatto diretto con qualche collezionista (ma in questo caso non si possono avere metri di paragone perchè gni trattativa rimane segreta e nascosta).

roby

IL trasporto cargo via aereo sui 20.000€

Bella, bellissima…. Ma non neanche metà della effetto Wow che aveva l’originale!

L0RE15

Quanti km, in che stato, precedenti proprietari? Link o nome del concessionario?
Ammesso che sia un affare con pochi km, unico proprietario, a posto di meccanica e tagliandi, voglio vedere quanto spende a portarla qui.

Pistacchio
Ratchet

Ma è una Sian !

roby

Ora Laferrari la Trovi qui a dubai a 1.900.000€ circa

L0RE15

Pareri personali. Considerando che era appena uscita e che non si poteva avere la sfera di cristallo per prevedere il futuro, a mio avviso quel prezzo era alto. Come sia quel prezzo oggi? Beh, si fa fatica a trovarle a 2,5 milioni di euro, quindi veda lei.
Rimane il fatto che, potendole pagare di più, si trovano anche il giorno del lancio. Volendole pagare il prezzo di listino, o si è nella lista ufficiale o è impossibile. E questo vale per tutte le supercars a serie numerata o speciali che siano.

roby

Io ho sempre sentito IL cavallino Rosso, Rosso Ferrari v

roby

2.5M $ Sono Poco piu di 2.1M€, IL prezzo Al tempo in euro era senza tasse quindi direi che IL prezzo Tutto sommato era onesto

L0RE15

Al momento del lancio, chi ha avuto la fortuna di comprarla dalla Ferrari nel 2013, l'ha pagata circa 1,5 milioni di euro. Quella che ha visto lei a Dubai era già un esemplare in vendita overprezzato.

Canvas

Mi sembra un bel richiamo alla mitica auto di Automan o della "Corsa più pazza d'America", se facevano i fari posteriori a led quadrati era un miglior richiamo, così ricorda di più la diablo.

Crash Nebula

Questa è la Countach.

Guez87

Mi sa che non ci siamo https://uploads.disquscdn.c...

EL TUEPO

Nel 1971 è stata prodotta per la prima volta, le hanno prodotte fino al 1990... "I modelli successivi" praticamente sono tutti quelli venuti dopo il primo anno immagino

Vae Victis

Alle Lotus se gli metti un motore del genere gli si piega il telaio in accelerazione.

il Gorilla con gli Occhiali

No.

teo

Il modello originale dietro ha una storia di persone d'altri tempi, che purtroppo oggi non ci sono nemmeno più, di passioni, di tante cose che ha questa mancano. Questa è la solita lambo tedesca con una carrozzeria diversa.
Qiesta è Solo un mezzo commerciale per farsi pubblicità e vendere auto sovrapprezate.
Se ti capita ci sono molti video su yt sulla storia di Ferruccio la miura e la countach .. meritano
Le operazioni nostalgia a me perso non piacciono

il Gorilla con gli Occhiali

No dai, ha un design che riprende molto la vecchia Countach e riportare in cima quel modello è solo da veri appassionati.

teo

Io mi sono commosso, ma di dispiacee quando ho visto l'operazione nostalgia stuprando un nome tanto caro per fini commerciali

teo

Frontale ben riuscito ma dietro proprio non ci siamo per niente.

Operazione nostalgia a mio avviso pietosa. Dietro la vera countach c'era una storia e andava lasciato tutto com'era ... Dietro questa non c'è niente tranne un copia incolla fatto anche malino

piervittorio

Beh, secondo me bellissima, anche se andrà vista dal vero.
Riproporre una leggenda assoluta, rimanendo a cavallo tra tradizione e modernità, non è facile.

Johnny

Idem, già ho un debole per le 911, in più avere quel design e prestazioni attuali, la cura dei dettagli, un'auto piccola e leggera...
E il 6 cilindri boxer ha un suono magnifico.

Bigio
Quelle sono spettacolari :)

il mio sogno proibito

Johnny
Mica puoi fare un'auto solo con 2 sedili e un volante perchè 50 anni fa c'erano solo quelli dai.

Esatto.

Singer con il 4 litri da 500cv a 9000rpm

Quelle sono spettacolari :)

Bigio

ma scusa guarda che la Countach quando è stata presentata aveva interni in pelle, finiture di lusso e tutte le amenità disponibili nel contesto storico, non era un'auto da smanettoni pistaioli, concettualmente questa segue la stessa filosofia. Mica puoi fare un'auto solo con 2 sedili e un volante perchè 50 anni fa c'erano solo quelli dai. Seguendo la tua filosofia puoi comprarti solo una Catheram praticamente. Comunque detto questo giusto per andare di retromod alla metà del prezzo mi comprerei una Singer con il 4 litri da 500cv a 9000rpm, quella ti piace? :)

Felk

La sesto elemento è un'altra cosa.
Questa countach richiama un'auto storica e come tale dovevano farla il più simile possibile, anche perché è un'auto che dovrebbe essere unicamente per appassionati facoltosi (per gli arabi ci sarebbe tutto il resto del parco, compreso quel bidone di urus).
Così fai una macchina che non delude le aspettative, reincarnando lo spirito del modello di cinquant'anni prima.
Non con i sedili elettrici, il dashboard ecc ecc

il Gorilla con gli Occhiali

Mi sono quasi commosso appena l'ho vista. che ricordi. Una delle auto più belle mai create.

Cloud387

La prima auto al mondo che resta in equilibrio tipo segway su quattro ruote affiancate.
Ma vista la differenza di polliciaggio resta solo su due.

Cloud387

Avrebbero dovuto fare i fari posteriori
Quadrati e sarebbe stata perfetta.

Giusto per coerenza con i fanali anteriori

Massimo Carra

meravigliosa, più di altre sorelle del marchio...

Johnny

Parli di hypercar (cosa che nessuna Lamborghini attuale è, né mi pare voglia essere) e poi di Lotus che di hypercar non ha nulla (eccetto la Evija). Bugatti fa hypercar, una P1 è una hypercar, una LaFerrari.
E non mi pare che le Lamborghini siano proprio macchine "solo marchio", vedi SVJ, Performante, STO, Sesto Elemento.

Lamborghini tra l'altro non ha mai avuto nulla di "racing" puro. Hanno sempre venduto la particolarità, il dramma, l'unicità.

Johnny

È letteralmente una Siàn (ossia una Aventador con due supercapacitori cacciati dentro) con una carrozzeria diversa, è una supercar in edizione limitata e, a prescindere dalla definizione che si vuole dare, non vuole portare qualcosa di nuovo.
Non è quello lo scopo.

Paolo C.

Semplicemente vendono auto che spacciano per hyper che di hyper hanno poco. Chi compra auto di questo tipo non vuole rinunciare a nulla ma alla fine abbocca solo al marchio. Molto meglio Lotus. Costa 1/4 ma almeno ha mantenuto la filosofia racing.

Paolo C.

In ogni caso sono passati 30 anni. Ora sfornano solo giochini per ricchi esibizionisti che di auto capiscono poco ma sono provvisti di portafogli gonfio. Oggi si trova di meglio a budget ben inferiori.

Paolo C.
Bigio

ritorno sull'argomento, a dimostrazione che quello da te ricercato è quasi impossibile su larga scala per questo tipo di auto ti ricordo che Lamborghini ha prodotto la Sesto Elemento in soli 20 esemplari peraltro non omologati per uso stradale, quindi volendo la tecnologia c'è ma non per produrne in serie.

Johnny

Tralasciando che a livello di performance (che alla fine sono quello che conta per queste macchine) il peggioramento non c'è stato per nulla, l'aumento di peso è una cosa che vale per tutti. Fai conto che la McLaren 720s pesa poco meno di 1500kg.
È questione di sicurezza, con maggiori strutture e dispositivi passivi che aggiungono peso, e di funzionalità/comodità.
A te non frega nulla del "lusso" su una macchina, e va benissimo, ma evidentemente a chi compra queste supercar interessa.

Poi certo, si può benissimo decidere di fare un veicolo che punta tutto sulla leggerezza (vedi la T.50 di Murray, che peraltro prenderei all'istante se potessi permettermela), ma rinunci a qualcosa in termini di funzioni e il prezzo aumenta ulteriormente.

Per chi desidera un'auto leggera ci sono Lotus, Alpine, anche Mazda con la MX-5 volendo. Ma si deve sempre arrivare a compromessi come abitabilità, spazio per i bagagli, rumorosità, ecc.

Felk

Fornivano anche i motori...

Felk

Sai com'è, ci sono cinquant'anni di mezzo e invece di migliorare, si peggiora, aumentando il peso. Ti ricordo che comunque la massa, come cinquant'anni fa, comunque è soggetta alle varie forze del caso.

Johnny

Sai com'è, c'è giusto una piccola differenza in termini di sicurezza e tecnologia tra questa e una Countach.

Johnny

Ma non è una hyper, è una serie speciale della Aventador per celebrare la Countach, non vuole portare su strada nessuna tecnologia racing.

Bigio

E' un omaggio alla Countach degli anni 70 come dovevano farla se non retrò.

Paolo C.

Sì 6 gare nel 1991 . Una barzelletta.

pollopopo

stile molto particolare, quasi retrò, forse fin troppo per una casa automobilistica che sulle linee spesso è molto futuristica/tagliente

roby

Si so gia' Tutto quello che hai detto, pero' quando dicono serie limitata di solito qualche concessionario d'elite la Mette in vendita a chiunque vuole acquistarla, mi ricordo Laferrari dopo nemmno qualche mese dall'uscita la trovai in vendita a Dubai Al normale prezzo di 2.5M$, poi vidi anche la McLaren senna, la Bugatti centodieci etc. Allla fine si trovano

Bigio

Perchè guadagnano molto di più a vendere 112 esemplari a 3 milioni subito che un migliaio a 300k spalmati in 2/3 anni.

Auto

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

Auto

SKODA Octavia Wagon G-TEC: tutto sulla versione a metano | Recensione e video

Auto

Lexus NX 2022: prova dell'ibrida 350h e autonomia EV della plug-in 450h+ | Video

Economia e mercato

Crisi dei chip, quanto stanno tardando le consegne delle auto nuove? | Sondaggio