Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Auto a guida autonoma: la responsabilità degli incidenti in UK è del produttore

08 Novembre 2023 104

Le case produttrici sono responsabili nel Regno Unito degli incidenti provocati da auto a guida autonoma. Lo stabilisce la nuova legge annunciata oggi in Parlamento da Re Carlo III, che solleva gli automobilisti da ogni responsabilità e, nei casi più gravi, da qualsiasi procedimento giudiziario.

Le case automobilistiche rischiano procedure penali nel caso in cui il mezzo non dovesse risultare conforme agli standard di sicurezza. In più la nuova legge vieta qualsiasi forma di marketing ingannevole, nel senso che potranno essere pubblicizzate come a guida autonoma esclusivamente le auto che lo sono davvero.


Bloomberg si pone la domanda: cosa succederà nel Regno Unito a Tesla? Sul sito ufficiale l'auto può essere acquistata infatti aggiungendo il pacchetto "Full Self-Driving Capability" ("Guida autonoma al massimo potenziale" in Italia) da 6.800 sterline (7.500 euro nel nostro Paese), ma la nota specifica che "le attuali funzioni disponibili richiedono la supervisione attiva del conducente e non consentono la guida autonoma del veicolo". Un'ambiguità che probabilmente dovrà essere chiarita prima dell'entrata in vigore della nuova legge. Elon Musk ha garantito che la guida autonoma completa di Livello 4 e 5 sarà raggiunta entro la fine dell'anno.

Attualmente nel Regno Unito è consentita la circolazione di veicoli con automazione limitata previa approvazione. Con questa nuova legge si mira a fornire un quadro normativo certo al settore e ad incentivare un mercato che da qui al 2040 potrebbe immettere 66 miliardi di sterline (75,9 miliardi di euro) nell'economia britannica grazie all'aumento della produttività ed alla riduzione dei costi.


104

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

concordo con te!

Rick Deckard®

Intendeva una che non allunga la strada di 10 km per spennarti

andrea55

Sto facendo ipotesi, il fatto che due autobus dello stesso modello facciano la stessa cosa può essere una coincidenza ma anche un problema comune

Ansem The Seeker Of Lossless

Cioè praticamente sull'ipotesi che non sia stata colpa dell'autista stai automaticamente dando la colpa all'autobus e in particolare all'adas!
Cioè che viaggione incredibile

andrea55

Ormai è confermato che l'autista non ha avuto un malore e due autobus che fanno la stessa cosa nello stesso modo avvalora l'ipotesi di un guasto ai sistemi di bordo probabilmente legato a qualche sistema di guida autonoma o adas di cui l'autobus era sicuramente dotato dato che è nuovissimo ed elettrico

Vedremo …

Mastro

Attualmente sono in commercio il livello 2 anche per privati, a scopi di trasporto pubblico anche livello 3 e 4, stanno nascendo le norme, di questo passo non è assurdo ipotizzare 15 anni per avere in commercio livello 3 e 4, con un 50 anni per togliere completamente la guida manuale a tutti.

Ma appunto io non ho scritto che non ci sarà mai ho scritto che attualmente non esiste attuato, che è in fase di sperimentazione in alcune città e che in molti posti come San Francisco è stato sospeso per i vari incidenti.. ne hanno dedotto che si è ben lontani dalla realizzazione della guida realmente autonoma per smisurati motivi tecni tecnologici di sicurezza e di burocrazia sulle responsabilità.. poi magari tra 100 anni si riuscirà ad avere questa roba ma per ora è così.. non sapete leggere? Per ora chi parla di guida autonoma parla di fuffa di fumo

Ansem The Seeker Of Lossless

E che nesso avrebbe con la guida autonoma?

andrea55

Quello che è caduto dal cavalcavia e l'altro che ha sterzato verso un palazzo

gaelom

non è la stessa cosa, deve essere mia

gaelom

va bene, muoio nel sonno, meglio di così!

gaelom

lo so, ma non è a mia disposizione sempre

Mi sembra corretto. Se io conducente non conduco, non sono in controllo e non posso essere responsabile a meno che abbia manomesso intenzionalmente il veicolo.

Mastro

Io vedo che la legislatura si sta muovendo come del resto mostra questo articolo , vedo che sono stati stabiliti parametri e vedo quanto le case automobilistiche stiano sviluppando in merito , magari qualche secolo fa tu eri lì a dire che l’uomo non poteva volare e magari credi che non siamo andati sulla luna

Mastro

Non capisco se ci sei o ci fai. Ad oggi tolte le malattie la principale causa di morte è l’auto, la possibilità che un auto non freni in caso di guida autonoma è tendente a zero e nel caso che oltre non frenare le altre macchine non rispettino distanze o limiti è praticamente zero, quindi anche se capitasse il danno sarebbe meno alto del caso che un uomo non freni , il cervello dell’uomo non è evoluto per gestire la massa e la velocità di un auto . Anche oggi una macchina può non frenare per un guasto ai freni e a tutti i sistemi che già ci sono di assistenza alla guida, ma mi risultano morti per errori umani e non per errori dell’auto. Che la gente con l’uomo che guida muoia in auto è un fatto che muoiano per guida autonoma vedremo. Solo nel 2022 sono morti (senza contare i feriti gravi) in Italia 3200 persone ! Numeri simili anche in germani, certo meno per numero di abitanti ma sono comunque numeri enormi e la cosa interessante che in continua diminuzione proprio con l’aumento dei sistemi di assistenza alla guida che toglie all’uomo e da alla macchina, qualsiasi statistica mostra come più aumenta la guida autonoma più diminuiscono gli incidenti , più assistenti alla guida ai meno paghi per questo di assicurazione

italba

Sì, qualche anno fa sono andato a Monaco e ti confermo che non tutte le tratte autostradali sono senza limiti

italba

Sarà sempre in fase di test, come qualunque cosa.
La legislatura è già avanti in molti Paesi, ovviamente in via sperimentale, forse non lo sanno ancora che "non succederà mai"...
https://content.noicompriamoauto.it/static/car_images/auto-a-guida-autonoma-dossier-completo.pdf

MrLawrence

Questo perché se viaggi nella corsia di destra ci sono gli sclerati che essendo che hanno una corsia di accelerazione fatta male, piena di lavori e CON POCO SPAZIO DI AZIONE… vanno come i falchi…

Hai mai guidato su una strada tedesca?

MrLawrence

Sembrerà assurdo ma tu sposti un problema ( noi esseri umani ) da un altro problema ancor più grave ( falle robotiche etc etc le variabili sono enormi ) .

Niente è sicuro al 100%, perciò esistono gli incidenti.

Per come stiamo adesso, la guida autonoma sta ad un livello che è penoso, se non dir raccapricciante.

2) Tu parli in linea teorica e bla bla bla. Ti voglio vedere su una macchina a guida completamente autonoma se non frena più e ti schianti.

Non sei artefice del tuo destino, sei una pecora in poche parole.

3) Non sottovalutare la mente unana, si siamo nati con dei “difetti” ma ricordati che noi riusciamo ad avere un intelligenza superiore a qualsiasi macchina esistente.

4) Paragoni gli sclerati mentali al 99% delle persone?

Ragazzo, tu credi che i problemi sono 2/3 derivati dalla guida? Non da tutto il sistema etc etc. ?

In Germania ci sono le autostrade senza limiti ed è difficilissimo!!!! Super difficile che sono successi incidenti, parliamo proprio dello 0,0001% su base utenza. Questo perché sono diversi tanti ma tanti aspetti, la prima cosa è ARCHITETTURA stradale.

La Germania ha il limite a 30km/h sulle città. QUESTO È SENSATO !!!! Lì nascono distrazioni etc etc che gli ADAS “tentano” di rimediare, A VOLTE FALLENDO.

Ma cosa credi di essere? Superiore agli altri ?

italba

In Germania solo alcuni tratti autostradali sono senza limiti e se non rispetti i limiti che ci sono ti danno delle multe da farti passare la voglia per sempre. Inoltre i tedeschi sono molto più disciplinati di noi, viaggiano sempre nella corsia più a destra e nessuno si sogna di "sgasare" in città

Appunto ancora non esiste è in fase di test ci vorrà molto tempo e bisogna ancora vedere se sarà fattibile.. cosa sto dicendo da un po’ capisco. Ribatto a persone che parla di guida autonoma attuale che praticamente non esiste non ci sono vetture in grado di farlo e non ci sono stati o governi che ne autorizzano il suo impiego, mi pare che sto descrivendo semplicemente come sono realmente le cose

Ansem The Seeker Of Lossless

I computer sono noti per distrarsi infatti

Mastro

Di cosa fanno in India frega zero, la soluzione da noi per gli incidenti e arrivare il prima possibile a una guida autonoma e togliere queste armi a 4 ruote alle persone. Ti piace guidare ? Vai in pista !
In Germania non è vero che nn ci sono limiti , ma sono a discrezione della polizia valutate se andavi troppo forte per la sicurezza e non è vero che in germani gli incidenti sono la metà dei nostri e la rete autostradale tedesca si gratis ma non è paragonabile alla nostra che deve passare montagne oltre al fatto che il popolo tedensco rispetta le regole più di quello italiano e comunque non mancano i morti nelle strade. Con un sistema di guida autonoma e macchine connesse senza possibilità di guida dell’uomo il rischio incidente e tendente allo zero, una macchina a guida autonoma non si addormenta , non ha litigato con la morosa il giorno prima e non assume sostanze (compresi medicinali) che ne alterano i sensi.

MrLawrence
MrLawrence

Allora… in realtà la cosa più fondamentale invece di una guida totalmente autonoma è essere più severi riguardo alle patenti, come in uk e germania.

2) Non contare la statistica di tutti i paesi, come in India, che li la sicurezza non sanno nemmeno cosa sia.

3) Gli incidenti succedono anche se poni tutte le autovetture con guida autonoma, sistema che vola, 10G etc etc.
La strada è pericolosa di principio.
Non siamo nei cieli come gli aerei oppure a mare… via terra gli incidenti sono ENORMEMENTE più frequenti per principio.

4) LE AUTOSTRADE SONO IL PROBLEMA E LA GESTIONE DI ESSE. In Germania, autostrade senza limiti e fanno la metà della metà degli incidenti Italici.

Vuoi sapere perché? Costruiscono alla ca*** , corsie di accelerazione inesistenti, spazio carreggiata fatto alla caz**m , segnalazioni inesistenti… dossi etc etc.. questo vale anche per le strade.

La soluzione è trovare sinfonia perfetta per gli ADAS..

Una macchina a guida autonoma in India risolve il problema se le strade sono progettate con lo sp**o? .

Mastro

Quindi la tua sicurezza è data da articoli che hai cercato su Google. Bene a sapersi, immagino che dai consigli anche al tuo dottore

italba

Secondo te finché non vendono le auto a guida autonoma dal concessionario sotto casa non esistono? Ad ingegneria non ti hanno insegnato che prima della produzione di serie ci vuole un bel periodo di test, sviluppo ed affinamento? Credi a Babbo Natale ed a Harry Potter? Gli esperimenti non sono mai "chiusi" ma servono per sviluppare delle modifiche che poi saranno provate in altri esperimenti, è così da sempre ed è ancora così per i veicoli guidati da umani (quando va bene)

Rispondi ad una domanda dato che non riesci proprio a capire… la guida autonoma esiste? Tu la vedi impiegata? Parlo di grande scala non di esperimenti chiusi e non funzionanti come San Francisco o altro… rispondimi tu la vedi ? Sai perché non la vedi ? Perché non è fattibile e se avessi letto almeno uno solo degli articoli che ti ho dato ti saresti almeno fatto un idea… ma a lavar la testa all’asino perdi tempo acqua e sapone.. ma tant’è uno ci prova ..

italba

Sei talmente tanto laureato che non riesci nemmeno a postare un commento correttamente... Ma complimenti!
Nel periodo di sperimentazione a San Francisco quanti sono stati gli incidenti causati dai guidatori umani? E quanti morti?
Il perché ci siano "miriadi di contestazioni legali" lo capiscono pure i somari, negli USA le cause possono rendere milioni di dollari e tutti sanno che Google ha le spalle larghe e, per evitare una cattiva pubblicità, è possibile che paghi senza tante storie

italba

Eggià, bella cosa la tecnicologia...

italba

Se pretendi che la guida autonoma eviti tutti i possibili incidenti potresti anche aver ragione, ci sono degli incidenti inevitabili per qualunque guidatore, organico o di silicio che sia. Ma non è questo il traguardo, bensì riuscire a fare statisticamente meno danni di quanti ne faccia un guidatore "umano" medio, e questo è enormemente più facile

Lo sanno bene gia, senti mi scoccio linkarti decine e decine di articoli sul perché la guida autonoma non è possibile attualmente ed è ben lontana dal realizzarsi o addirittura impossibile… su ho dato qualche link ad altri utenti trai spunto ed istruisciti un po’ anche tu. Se non ce la fai nemmeno ad aprire un link già servito, allora scrivi su Google Guida autonoma impossibile da realizzare, vedrai che ti si aprirà un mondo dove puoi apprendere molto. Poi dopo che ti sei fatto una cultura (anche un minimo è sufficiente) torni a discutere con me

Danylo

Fai confusione con l'autopilot di tesla, che fanno credere sia a guida autonoma, ma invece non lo e' (e infatti Tesla dice che si deve essere pronti ad intervenire).

Danylo

Esiste gia', si chiama TAXI

Danylo

Un bel "incentivo" allo sviluppo della guida autonoma

Ansem The Seeker Of Lossless

Sei proprio un campione di statistica tu!

Ansem The Seeker Of Lossless

Che autobus?

Ansem The Seeker Of Lossless

meglio schiantarsi da svegli dici?

Ansem The Seeker Of Lossless

Dove trovo un taxi che con 30k mi porta ovunque io voglia, quando voglia e senza costi aggiuntivi se non la benzina?
Questo deve valere per almeno 15 anni eh.

italba

Sei laureato in ingegneria dei trasporti, informatica con indirizzo intelligenza artificiale, urbanistica, hai tre o quattro master nelle più prestigiose università del mondo e qualche centinaio di pubblicazioni, vero?

italba

Spiega in cosa consisterebbe la mia ignoranza. I "robotaxi" a San Francisco ci sono o no? Magari è una "fake news", un "gomblotto" messo in piedi dai "poterih fortih" per far credere che quello che tu giudichi irrevocabilmente che "non può esistere" sta invece cominciando a funzionare?

Alex

poi si schianta e tu sei li che dormi.

Quanta ignoranza 2.0

Quanta ignoranza

Mastro

e certo tu fai statistica su miliardi di persone che guidano ogni giorno. L'uomo si distrae, si ammala, si stanca, non è sempre lucido, non è biologicamente adatto a gestire quelle velocità. lo facciamo perchè non c'è alternativa, ma una macchina a guida autonoma con altre macchine a guida autonoma connesse tra loro sono enormemente più adatte e sicure. Poi se tu non hai mai fatto incidenti buon per te, ma fotte un c a z z o a me che faccio 200 mila km ogni anno e vedo sempre incidenti e morti nelle strade

MrLawrence

E quindi? In 12 anni di patente mai fatto nemmeno un tamponamento.

Gli incidenti succedono ovunque. Altrimenti perché si dovrebbero chiamare: “ incidenti “ ?

Mastro

che non c'è giorno che prendo l'autostrada e non ci sia un incidente?

MrLawrence

Che problemi ti affliggono?

Gianluca

Non solo a Pechino, ma a Phoenix, a San Francisco (dove Waymo è ormai un servizio di taxi commerciale ampiamente utilizzato), e a Los Angeles. La guida autonoma di livello 4 è una realtà. Quella sulle auto private (guida autonoma livello SAE 5) ancora no.

Peugeot e-3008 elettrica: fino a 700 km, il SUV alla prova su strada | Video

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video