Cupra UrbanRebel: design e interni. Entro il 2025 insieme a Terramar e Tavascan

08 Giugno 2022 92

Cupra festeggia a Sitges il suo quarto anniversario con un evento atipico. Atipico perché presenta tre modelli svelandone il design finale, trasformando i prototipi in realtà e proponendo linee coraggiose e molto fedele a quelle che avevamo visto nei saloni, gli stessi saloni in cui vengono esposte auto che, di solito, si rivelano poi profondamente diverse dal modello di produzione. Si chiamano Terramar, Tavascan e UrbanRebel, ma prima di parlarne lasciatemi raccontare un aneddoto.


Cupra ci tiene a parlare di emozioni quando presenta le sue auto, ma cos'è l'emozione? Una possibile risposta potrebbe essere la seguente: in un mondo di auto sempre più appiattite, con l'avanzata dei design anonimi provenienti dalla Cina, emozione potrebbe essere vedere un'auto che ci piace talmente tanto da scendere dalla propria, correre a piedi in mezzo al traffico, bussare sul finestrino del conducente e chiedergli "scusa, che marchio è"?

Si tratta proprio della scena successa qualche tempo fa mentre provavo, tra i primi in Italia, Cupra Formentor per recensirla. Girando per le strade di Monza, noto un'auto che mi segue da qualche tempo, ma che non riesce a raggiungermi perché tra me e lei c'erano altre tre o quattro vetture nel mezzo. Incuriosito, forse innamorato, lo "stalker" decide di fare la sua mossa quando ci fermiamo al semaforo: scende dalla sua vettura lasciandola in coda a motore accesso, corre verso di me e bussando sul finestrino mi chiede come si chiamasse quel SUV che tanto aveva catturato la sua attenzione. Mentre finisce la frase scatta il verde e mentre ingrano la marcia per partire gli rispondo: è una Cupra Formentoooooor...

Che dire, obiettivo raggiunto Cupra. Non solo perché è la conferma che servono davvero 7 secondi per crearsi la prima impressione, e probabilmente sono bastati quei pochi istanti a conquistare quel ragazzo che ha deciso di bussare al mio finestrino. Ma anche perché gli spagnoli sono riusciti a far nascere un brand in un periodo in cui si diceva sarebbe stato impossibile lanciare nuovi marchi, e lo hanno fatto con molto più successo internazionale di "quegli altri" (i francesi): 200.000 unità vendute, più di quante si aspettassero e la maggior parte grazie a Formentor. Solo nel 2021, inoltre, il marchio ha venduto 80.000 auto.

LA GAMMA DI CUPRA: IERI, OGGI E DOMANI

Cupra è partita con Cupra Ateca e Cupra Leon, modelli di transizione ai quali avrebbe poi fatto seguito Formentor, la prima con il DNA 100% Cupra. Born ha aperto la strada al lato elettrico del marchio spagnolo, un lato che sarà quello dominante visto che Tavascan sarà l'ultima termica.

Cupra sventola la bandiera di un marchio contemporaneo, che non ha vincoli di un passato da rispettare e abbraccia i valori di oggi, non quelli di ieri, oltre a non aver troppa fretta di intercettare quelli di domani pur cavalcando i trend.

Corrono veloci verso la sostenibilità, interpretata sia dall'elettrificazione, sia dall'attenzione al riciclo e al riutilizzo, ma non vogliono lasciare in disparte nessuno, fedeli al mantra dell'inclusività. Per questo, ad esempio, nella gamma resta la VZ5, che non esclude gli appassionati di un'epoca che volge verso il tramonto e propone un motore 5 cilindri, una rarità nel mondo delle auto moderne.


Entro il 2025 ci saranno anche gli aggiornamenti della gamma attuale, con i restyling di Cupra Leon, Cupra Leon SP, Cupra Ateca e Cupra Formentor.

SFIDA ELETTRICA

Il piede a tavoletta è però premuto verso l'elettrificazione che si concretizzerà con Cupra UrbanRebel. Terramar (2024) è il SUV da 4,5 metri di lunghezza realizzato su piattaforma MQB, look sportivo, abitacolo orientato intorno al conducente e motori da fase di transizione: sarà endotermico, ma l'ibrida plug-in avrà 100 km di autonomia elettrica.

Cupra Tavascan

I primi mesi del 2024 porteranno in commercio Cupra Tavascan e nel 2025 arriverà UrbanRebel. Rispetto al concept, l'auto si dimostra molto simile se togliamo le estremizzazioni da competizione che avevamo visto qui. Durante i festeggiamenti per il suo quarto compleanno, infatti, Cupra svela quello che sarà il design del modello da produzione, anche negli interni:

L'auto deve essere ancora perfezionata, ma quello che vedete è quello che ci sarà, parola di Cupra. Inoltre, sempre in tema di promesse, a domanda diretta (costerà davvero 20.000€?), trasformandola nell'elettrica davvero popolare, Cupra risponde che sarà così, che le LFP lo consentiranno e che, a patto di una normalizzazione dell'inflazione che sta stravolgendo l'intero pianeta, l'obiettivo di prezzo verrà raggiunto. Ovviamente parliamo della versione base e non di quella più potente e con le batterie maggiorate.

Cosa avremo a queste cifre? Un'auto da 4,03 metri, compatta e sportiva, con 226 CV (166 kW) e fino a 440 km di autonomia nella versione "long range". Scatterà da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi.


Durante la tavola rotonda con Antonino Labate, poi, chiediamo se Cupra vuole mettersi in competizione diretta con Tesla, e la risposta è interessante perché l'obiettivo è più sfidare marchi come Nio, per fermare l'avanzata cinese con delle proposte europee nel segmento tra il mercato di massa e quello premium.

La sfida è impegnativa, anche perché Cupra vuole far tornare ai giovani la passione per le auto e, in generale, vuole dimostrare che l'elettrico può essere associato ai concetti di passione e divertimento. Gli early adopter già lo sanno, chi ha comprato Tesla, Taycan e qualche altra auto a batteria con una dinamica di guida orientata alle prestazioni. Ma la massa troverà in UrbanRebel la chiave per convincersi ad abbandonare del tutto la benzina?


92

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
X Wave
axoduss

20.000€ di base. Poi cambi colore, metti i cerchi in lega, un paio di adas e arrivi a 40.000€

Ray

Allora buon divertimento con la tua nuova auto! Dalle recensioni sembra una bomba!

Luigi

Che percentuale di sconto ti hanno fatto?

Gianluigi

Oppure "queste auto causano malattie per i gas di scarico". A volte immagino cosa succederebbe se i gas non fossero incolori ma per esempio blu o verdi o rossi. Altro che rivolte

Jay
massimo casartelli

Redditizzi

Andrea Andrea
Andrea Andrea

La cosa che "disturba" di più è il rotolamento, anche perché altri rumori non ce ne sono! L'abitacolo è veramente silenzioso, credimi che gustarti il piacere di muoverti disinvolto nel silenzio assoluto è qualcosa che ti spiazza... quando premi forte senti il sibilo da dietro del motore elettrico. E poi ritorno alla trazione posteriore!!

Andrea Andrea
Jay

Sopra i 50 si sentono i rumori esterni e pneumatici? Com'è a livello di insonorizzazione su statale (e quando proverai autostradale)?

Andrea Andrea

Arrivo da una scénic del 2017, quindi ultima serie. Cupra me l'ha data in prova per due giorni per rendermi conto se nell'utilizzo quotidiano può fare al caso nostro, cosa secondo me fondamentale per capire se l'auto ti può andare bene. Il peso dell'auto sinceramente non l'ho proprio sentito, il fatto che le batterie sono sotto al corpo vettura la rende molto stabile e piantata a terra, per due giorni ho viaggiato con la radio spenta per gustarmi il "suono del silenzio". O così avuto modo di poter capire i consumi e ogni quanto devo ricaricare per il mio uso standard. Concordo che per i viaggi ci vuole pianificazione, ma dei miei 20.000 km all'anno l'85% è casa lavoro quindi non mi spavento a priori, sicuramente avrò da imparare ma non ne faccio un problema. Dell'elettrico mi è piaciuto molto l'handling ehi regola la prontezza dei motore, il fatto che non esiste il cambio, la fluidità di guida, il silenzio totale finché viaggi a 50 km orari. E soprattutto sono rimasto piacevolmente colpito dai consumi, pensavo facesse peggio, lo so che siamo in una stagione buona per l'elettrico a livello di temperature ma il consumo da me rilevato dei 14 kW ogni 100 km lo ritengo più che soddisfacente per le mie esigenze.

Ray

fin quando non fai un viaggio. Poi vorrai tornare di corsa al benzina :) Però sulla qualità e comodità della guida, hai solo ragionissima!

Maxatar

Alfa rumenta?
A parte la facile ironia, a me piace tanto Alfa Romeo, spero di risolleva, però bisogna ammettere che in pochi anni sti spagnoli hanno fatto un lavoro notevolissimo, questo è anche il pregio di far parte di un gruppo automobilistico enorme ed integrato tra i vari marchi.

Jef Niro

Ma perchè tu abiti in Lapponia.. che c'entra? ;o)

Davide

Io ho i guanti per fare benzina

X Wave
Walter

presto

Walter

sciacquati la bocca

Jef Niro

Io penso che a storia invertita se ci avessero dato inizialmente le auto elettriche e poi l'endotermico ci saremmo lamentati tutti con frasi del tipo "Queste auto puzzano!" oppure "Queste auto fanno troppo rumore!" o anche "Che schifo quando devi fare benzina e ti sporchi!" ecc, ecc...

Robby

vabbè quello è ovvio minimo 40 pippi, alla portata di tutti gli operai no!!

massimo mondelli

Tanti modelli diversi ma i nomi sono tutti terribili

Jay

Più che critiche sarebbe bene che dessi tu le sensazioni che hai provato a guidare l'elettrica. Che dubbi hai fugato? In cosa ti ha emozionato e convinto? Che monovolume diesel avevi prima?

masked?who

altro che alfa merdeo

kiang lee

CUPRA TAMARR-E costerà davvero 20.000€

MatitaNera

Non è il caso che ti attizzi

xpy

Perché dovrebbero produrre auto che poi vendono poco? Per accontentare un tizio online e poi fallire? Suv e veicoli con quelle linee sono quelle che tirano di più attualmente, guarda anche Toyota, praticamente tutti i nuovi modelli hanno linee simil suv

Aristarco

Dopo il tascan a quando il tascrin?

Aristarco

Al massimo è il contrario, la urus sembra un audi

cuccuruccu

No le auto alte le detesto, l'auto, la mia auto, non deve essere più alta di 1,50. Le auto mi piacciono classiche, basse, larghe, stabili e con 3 volumi ed il cofano lungo, con l'accento posto sulla dinamica di guida svelta e l'agilità fra le curve. Mi sono molto documentato ed alla fine ho optato per una Giulia, dopo un anno sono convinto di avere scelto al meglio con il budget in gioco (senza quel vincolo mi compravo una dallara stradale), mi ci trovo alla perfezione. Quando la guido mi sento "a casa", la sento mia e non sono seduto come su una sedia, come quando guido quel cesso di suvvino VW aziendale
Ma preferisco le auto normali anche se si parla di utilitarie. Per i brevi spostamenti di tutti i giorni ho una più gestibile grande punto, e non capisco cosa possa avere un b-suv in più di una b classica, che sia la grande punto o auto più moderne come la clito, 208, polo, ecc... di sicuro in più hanno il prezzo del cambio gomme. la mia puntoG ha le 175/65R15 e con 250 le cambio tutte e 5 (pirelli all season, mica cinesate). su un b-suv che ha minimo cose tipo 215/55R17, la cosa non mi pare troppo a buon mercato.

Tiwi

bella

Antsm90

Ah sì, parlare male delle Alfa ormai è la prassi (probabilmente con Cupra non succede perché essendo nuova non ha una nomea storica da difendere)

Davvero non ti piacciono le rialzate? Alla fine hanno solo pregi (più spazio all'interno, sospensioni generalmente più morbide, nessuna paura di prendere dentro dossi e marciapiedi...) e, fuori dalla pista, nessun difetto (un'auto grossa è più difficile da guidare in strade strette e da parcheggiare, ma se è solo più alta non cambia nulla)

cuccuruccu

Sai cosa? Ho letto tanto di male sulla tonale per la comunanza di componenti con la compass, e leggerò malissimo alla prossima alfa, se sarà il b-suv Brennero. Chissà quanti insulti. Ma non leggo di male se la cupra leon è la seat leon. Cavolo condividono anche il nome!
La urban rebel è un b-suv, lo si vede subito. Ma capisco: vendono... È che io non digerisco le auto rialzate che vanno tanto di moda oggi, è più forte di me.
La born è un crossover mezza berlina mezza station mezza rialzata. Non si capisce. So solo che non mi piace.

Jay

C'è chi si gira per le modelle e chi per le chiatte, capita

EmanueleA99

Perché denigrare un prodotto ben riuscito sotto lato tecnico e di design e che sta vendendo tantissimo? Io mi giro anche a guardare una yaris gr o una bella mini cooper. Non è che sotto i 200k sono tutte auto comuni che fanno schifo

Antsm90

Vabbè ovvio che non puoi progettare tutti i componenti completamente da 0, però non sono SEAT rimarchiate almeno.
UrbanRevolution SUV no dai, ok che è alta (e sinceramente è solo un pregio), però larghezza e lunghezza mi pare siano da segmento B (idem la Born. È una segmento C un po' più alta)

Jay

Specchio del declino sociale, un tempo le persone si emozionavano per Ferrari, Porsche e Lamborghini, ora per una Seat

daniele

Formentor è bella proprio perché non sembra una vw

Andrearocca

meglio la Qiantu K20

roby

Ma a chi deve interessare un auto che esce tra 3 anni? Poi come sempre succede sparano prezzi da 40/45mila e nessuno le compra

cuccuruccu

Per favore, è un suv ribassato...

Non ho ancora incontrato qualcuno che mi dica che non sia gran bella la Cupra... complimenti.
Speriamo in prezzi "umani" però...

EmanueleA99

Formentor vz5 non ti basta?

stupende

Ngamer

me gusta assai peccato che il 2025 è un po lontano

cuccuruccu

La leon è l'unica, ma alla fine è la leon in allestimento cupra, non è una macchina "originale". La born è un crossover alto, la urban r. è un suvvino. Guarda come è alta la linea di cintura e anche le misure:1,58 di altezza. 15cm di troppo per una citycar. Che poi l'articolo fa ridere, dice dna 100% cupra... La piattaforma short meb di vw... un pó come definire il tonale 100% alfa.

pacaldi

Ok che sono tutti solo il gruppo VW ma la somiglianza con Lamborghini è esagerata

olè

tipo l'estetica su macchine normali tanto per dirne una

massimo casartelli

Potete fare anche astronavi ma io non faccio più questi investimenti redditizzi, mi spiace.

Davide

Ottimo brand Cupra

Stop endotermiche 2035: tra polemiche, dubbi e fazioni, facciamo il punto | Video

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Mazda CX-60: prova (su strada) di maturità per il SUV PHEV da 60 km elettrici | Video