Alfa Romeo Giulia e Stelvio: nuovo allestimento Veloce con motore da 250 CV

18 Maggio 2020 8

Dopo aver lanciato le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020, il marchio italiano ha portato al debutto sulla berlina il nuovo motore 2.0 Turbo Benzina AT8 280 CV abbinato alla trazione posteriore. Arriva anche un nuovo allestimento "Veloce" per entrambi i modelli, pensato per "contenere" i costi di gestione. Entrando nello specifico, Alfa Romeo propone un motore 2.0 Turbo Benzina da 250 CV con cambio automatico AT8 e la trazione integrale sul SUV e un 2.0 Turbo Benzina 250 CV con trasmissione automatica AT8 e trazione posteriore su Giulia.

La scelta di puntare su questa motorizzazione permetterà ai clienti di poter risparmiare il pagamento annuale dell’addizionale erariale sul bollo auto, il cosiddetto “superbollo”, che prevede una maggiorazione di 20 euro per ogni kW oltre i 185. Il risparmio fiscale è di 400 euro all'anno. I prezzi di listino, invece, sono gli stessi delle varianti da 280 CV di potenza. Si parte da 57.900 euro per la berlina e da 65.200 euro per il SUV.


L'allestimento Veloce si caratterizza per la presenza di alcuni dettagli specifici come finiture dark miron, esclusivi cerchi in lega, sedili sportivi in pelle con fianchetti regolabili e volante sportivo in pelle con shift paddles in alluminio.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 600 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cernico

Un vero peccato il flop di vendite Giulia , un 'auto così piacevole e appagante nella guida avrebbe meritato una maggior ventaglio motoristico tipo un tre litri diesel e un benzina intermedio tra il 280 e il 510 cv , una station wagon ,una coupe ! Certo anche sistemi di sicurezza adeguati , ancora oggi sono inferiori rispetto alla concorrenza , non parliamo dell infotainment appena accettabile solo ora . Le finiture anche se la carta stampata italica ha provato a difendere non sono tedesche , io personalmente avrei anche offerto di serie una garanzia più ampia , molti non comprano aAlfa perché storicamente poco affidabili, in certi mercati per anni non sono state commercializzate perché neppure volevano vederle ! E dire che quando la guidi non vorresti scendere .....pensate che quando vengono presentati ai concessionari aggiornamenti delle premium tedesche , La Giulia non viene neppure menzionata perché non considerato concorrente pericolosa . Evidentemente non basta la guida piu' appagante per essere tra le migliori

Alex Li

Se un paese a caso.... Italia.....grazie a dei geni studia un superbollo, oltre alla tassa di proprietà, per potenze superiori ai 185 kW (251 cv) sì.
Come doveva consigliare la sportwagon e un motore con potenze intermedia tra i 280 e i 510 per gli Usa.

DefinitelyNotBruceWayne

A capire che tipo di prodotto l'utenza vuole e/o cercare di vendere un prodotto. Non capisco però perché dovrebbe essere il marketing a decidere quanti cavalli far sviluppare ad un motore.

Alex Li

A cosa pensi serva l'ufficio marketing?....

DefinitelyNotBruceWayne

Se pensate che sia l'ufficio marketing a decidere quanti CV far sviluppare al motore state messi male :) .

Alex Li

Sono tre anni che dico che il problema di FCA in generale risiede nell'ufficio marketing.
Va bene che le percentuali di vendita di sw e coupé/cabrio si sono dimezzate rispetto a 5 anni fa' ma io, fin dall'inizio, avrei prodotto quelle versioni solo per dare immagine ad una meccanica favolosa.....visto che le avevano sviluppate.
Stesso discorso per questa potenza intermedia per l'Italia e una intermedia ricavata dal V6 per America e Cina.
Ma ormai conviene, forse, cercare di uscire con le ibride e con una certa velocità.....

luca bandini

ne hanno perso di vendite per questa stupidaggine. cavolo i tedeschi quando introdussero il superbollo tempo qualche mese aggiornarono i listini con "nuove" motorizzazioni sotto i 250cv. è un peccato perchè l'auto è molto valida

Alex Li

Tre anni dopo.....hanno capito che il superbollo poteva essere battuto dalla centralina...... ufficio marketing
La spina nel fianco.

Tecnologia

Recensione Segway Ninebot Max G30: il miglior monopattino elettrico | Aggiornata

Speciale

Pronti a ripartire? Il punto sul presente e il futuro dei viaggi | Podcast

Elettriche

Le migliori biciclette elettriche pieghevoli da comprare | Maggio 2020

Xiaomi

I 5 migliori monopattini elettrici da comprare | Maggio 2020